Luigi De Leonardis
Luigi De Leonardis
Calcio

Corato Calcio, Luigi De Leonardis entra nella società neroverde

«Non ho mai smesso di amare questi colori che per me rappresentano le radici, l'appartenenza al territorio».

Annunciato mister Giuseppe Scaringella come nuovo allenatore ed in attesa di piazzare i primi colpi di mercato per la stagione 2017/18, il Corato Calcio accoglie Luigi De Leonardis nella grande famiglia del club neroverde.

Giovane ma già affermato imprenditore nel ramo della telefonia, Luigi De Leonardis entra in punta di piedi, ma con tanto entusiasmo nel direttivo del Corato Calcio: "Innanzitutto vorrei ringraziare tutti i soci per la stima dimostratami. Sono stato coinvolto in questo progetto dagli amici Giuseppe Maldera e Antonio Di Zanni (presidente e direttore generale del club) che mi hanno convinto, senza neanche molti sforzi, ad abbracciare la causa neroverde. Ho trovato un gruppo di imprenditori giovani, seri e altamente professionali che si sono posti come obiettivo il rilancio dello sport coratino e dell'immagine di Corato attraverso la squadra di calcio della città. Da ragazzo ho svolto tutta la trafila nel settore giovanile del Corato Calcio fino ad affacciarmi in prima squadra e non ho mai smesso di amare questi colori che per me rappresentano le radici, l'appartenenza al territorio. Lo scorso anno ho seguito da vicino le gesta dei nostri ragazzi e devo dire che, specialmente nella seconda metà della stagione, la striscia di imbattibilità conseguita mi ha esaltato non poco...Lo spettacolo della finale con il Comunale gremito e festante è stato il degno epilogo di una cavalcata trionfale. Il Campionato di Eccellenza 2017/18 si prospetta altamente competitivo e ricco di piazze importanti desiderose di far bene, ma anche da neopromossi allestiremo una formazione in grado di divertire e di ben figurare. Ed il mio apporto, anche morale, non verrà mai meno!".

Soddisfatto il presidente Giuseppe Maldera: "L'ingresso di importanti imprenditori del territorio come l'amico Luigi De Leonardis, è un chiaro segnale di come la Società abbia seminato bene durante la passata stagione. Siamo aperti e disponibili ad allargare la base societaria a tutti coloro che volessero sposare la causa neroverde, per intraprendere un percorso condiviso con l'obiettivo di riportare in alto il Corato Calcio".
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi I supporters coratini temono penalizzazioni e ripercussioni sulla stagione sportiva in corso
Partite truccate e mafia: spunta il nome dell'ex presidente del Corato Calcio Giuseppe Maldera Partite truccate e mafia: spunta il nome dell'ex presidente del Corato Calcio Giuseppe Maldera L'imprenditore sarebbe intervenuto economicamente per pilotare un match dei neroverdi
Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Ai neroverdi basta un gol di Frappampina al 6' della ripresa
Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Calcio d'inizio domenica alle 15:00 al "Coppi"
Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Le due squadre cercano di avvicinare il quinto posto, che vorrebbe dire salvezza diretta
Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Per il classe 2005 esperienza di sei mesi con la capolista del Girone G
Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Al gol di Caruso ha risposto Suriano in avvio di ripresa
A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth Unico sacerdote coratino nella rappresentativa diocesana Don Giuseppe Lobascio
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.