n
n
Calcio

Corato calcio, vittoria col Monte Sant'Angelo

I neroverdi ritornano dalla trasferta con i 3 punti

Importante affermazione del Corato che, affidandosi alle reti del bomber Amedeo Di Pinto, torna dall'insidiosa trasferta di Monte Sant'Angelo con i 3 punti in tasca, allungando la serie positiva a 23 punti su 27 a disposizione nelle ultime 9 partite di campionato (7 vittorie e 2 pareggi).

Mister Capozza (l'allenatore Di Corato era assente causa influenza) cambia nel reparto arretrato inserendo i terzini Schirone e Calefato in luogo rispettivamente di Tortosa e Asselti.

Di contro mister Ricucci schiera il tridente offensivo Lizza-Bruno-Valentino, supportato dalla regia di Quitadamo. La prima occasione al 6° capita proprio sui piedi di Quitadamo che, causa una disattenzione della retroguardia neroverde, si trova da solo contro Leuci, ma viene bloccato prima del tiro da un prodigioso recupero di Calefato, abilissimo nella diagonale di copertura. Al 10° grandissima opportunità per Scaringella che, servito da Colangione sugli sviluppi di un calcio di punizione, mancava la porta da pochi passi con un colpo di testa non preciso che terminava incredibilmente a lato.

Al 21° il vantaggio del Corato: discesa perentoria di capitan Schirone e sinistro pennellato sulla testa di Di Pinto che, con una bella frustata, indirizzava il pallone all'incrocio dei pali. Al 32° i neroverdi avevano la chance per chiudere la contesa, ma Di Pinto e Scaringella non riuscivano ad approfittare di un contropiede 2 contro 1.

Nella ripresa al 51° Padalino sfiorava il clamoroso autogol su punizione calciata da Schirone, mentre Di Pinto al 64° sempre di testa trovava la pronta reazione del portiere foggiano Delli Carri. Al 71°, inaspettato, il pareggio del Monte Sant'Angelo: punizione dalla trequarti e traversone in area che trovava Ferrantino libero e lesto nel trasformare a pochi passi dalla porta. La reazione del Corato non tardava ad arrivare e all'82° sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Grieco e respinto una prima volta, Di Pinto era abilissimo in torsione di testa a gonfiare nuovamente la rete per il definitivo e meritato 1-2.

Fitta nebbia nel finale fino al triplice fischio. Corato che sale a 34 punti sempre in terza posizione, ma può gioire per il pareggio a Canosa 1-1 dello Sporting Ordona (ora con un solo punto di vantaggio sui neroverdi) e per l'inaspettata sconfitta interna della Nuova Molfetta 2-3 contro il Puglia Sport che allontana i biancorossi (con una gara in più da recuperare) dal podio. Prosegue la fuga della capolista Omnia Bitonto, vittoriosa 3-0 contro il Trulli e Grotte.

Prossimo appuntamento per il Corato domenica 29 al Comunale alle 15 contro il San Marco. Intanto ottima prestazione della Juniores, che sabato ha regolato 5-1 al Comunale la Nuova Spinazzola.

Reti neroverdi firmate da Cipri (doppietta), Catacchio, Grilli ed Erriquez.

MONTE SANT'ANGELO 1 CORATO 2 Marcatori: Di Pinto (C) al 21° e all' 82°, Ferrantino (M) al 71°
MONTE SANT'ANGELO: Delli Carri, Padalino, Nasuto, Chiarella (Sanè), Pignatelli, Fiorentino, Quitadamo, Ferrantino, Lizza (Renzulli), Bruno, Valentino. Allenatore: Ricucci
CORATO: Leuci, Colangione, Schirone, Cannone, Calefato, Cannillo (Diallo), Zambetta (Diouf), Grieco (Riontino), Scaringella, Schiavone, Di Pinto. Allenatore: Capozza
ARBITRO: Consales di Foggia
Ammoniti: Delli Carri, Chiarella, Pignatelli, Ferrantino, Valentino (M); Calefato, Grieco, Schiavone, Di Pinto (C)
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Il Corato a Casarano per vincere la coppa Il Corato a Casarano per vincere la coppa Per i neroverdi sfida decisiva
Goleada Corato, travolto l'Avetrana Goleada Corato, travolto l'Avetrana 6 a 0: a segno Morra, Sguera e Ciriolo
Maltempo, rinviata la partita tra Corato e Vieste Maltempo, rinviata la partita tra Corato e Vieste È stata rinviata anche la gara dei Giovanissimi Regionali tra Corato e Toritto
I neroverdi pronti per la sfida con Casarano I neroverdi pronti per la sfida con Casarano Cannito ancora fuori
Calcio, ritorno di Coppa a porte chiuse. Esordio per Zinfollino Calcio, ritorno di Coppa a porte chiuse. Esordio per Zinfollino I neroverdi incontrano l'Unione Calcio Bisceglie
Calcio, il Corato giocherà a porte chiuse con il Bisceglie Calcio, il Corato giocherà a porte chiuse con il Bisceglie Le disposizioni della Prefettura impongono l'assenza di pubblico
Calcio, il Corato porta a casa i primi tre punti Calcio, il Corato porta a casa i primi tre punti Un gol di Morra ed è vittoria
Bari Calcio, Lotito: «Mio nonno era di Corato, potrei rilevare il titolo sportivo» Bari Calcio, Lotito: «Mio nonno era di Corato, potrei rilevare il titolo sportivo» Il proprietario di Lazio e Salernitana rilancia: «Con l'ok di Decaro procederò alla costituzione della società»
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.