Corato Calcio Polimnia
Corato Calcio Polimnia
Calcio

Corato inarrestabile, 2 a 0 al Polimnia

Consolidato il quarto posto, sesto risultato utile consecutivo

Sono bastati solo 6 minuti al Corato per archiviare la pratica Polimnia, aggiornare la striscia positiva a 16 punti nelle ultime 6 gare, mantenere il ritmo delle prime tre della classe e chiudere con soddisfazione il girone di andata.

Neroverdi privi degli infortunati Schirone e Bollino, con Scaringella non al meglio destinato alla panchina e Pasculli alla prima di titolare. Polimnia che nel riscaldamento perdeva il suo faro Di Bari (classe '72), con mister Di Spirito costretto in fretta e furia ad elaborare un nuovo assetto tattico. Prima del fischio d'inizio ricordata la figura del compianto ex presidente Pinuccio Strippoli, nel giorno in cui festeggiava il compleanno.

Pronti via e Corato subito sul 2-0. Al 2° sugli sviluppi di un corner, Asselti dal limite in girata rimetteva palla a centro area dove Grieco di testa faceva da sponda a Cannillo che metteva a segno il suo primo gol stagionale, infilando Serrano da pochi passi. Al 6° il raddoppio: Schiavone trovava splendidamente libero in area Grieco, il quale serviva Di Pinto liberissimo di depositare in rete.
Partita in ghiaccio, con lo stesso Di Pinto che 2 minuti più tardi provava il bis con uno splendido pallonetto dai 25 metri, salvato in corner dal portiere ospite. All'11° il Polimnia si rendeva pericoloso con Cesareo che trovava la pronta deviazione in angolo di Leuci. E al 28° proprio il portiere coratino fermava miracolosamente una perentoria conclusione di Caruso, bravissimo a destreggiarsi nell'area coratina. Sul finire del tempo era Pasculli, con un gran tiro sul primo palo, a trovare l'attenta risposta di Serrano.

Nel secondo tempo ritmi più blandi con il Corato che si limitava ad amministrare il doppio vantaggio, ripartendo in contropiede, e il Polimnia incapace di impensierire l'ottimo Leuci, impegnato solo su una conclusione ravvicinata di Caruso al 67°. Da segnalare solo l'ingenua espulsione di Riontino all'85°, colpevole di eccessive proteste nei confronti del direttore di gara.

Corato che sale a 27 punti consolidando il quarto posto in graduatoria, ad una lunghezza dalla Nuova Molfetta terza (2-1 al Monte Sant'Angelo al 93°) e a tre dallo Sporting Ordona secondo (2-1 in casa della Nuova Spinazzola). Continua la fuga della capolista Omnia Bitonto, vincitrice 5-2 a Laterza contro il Puglia Sport. Prossimo appuntamento domenica 18 ore 14.30 al Comunale contro il Real Siti.

Intanto sabato, prestigiosa vittoria della formazione juniores guidata da Piccarreta, a Terlizzi contro la Fidelis Andria. Il 2-1 finale porta le firme coratine di Cipri e Gallo. Giovani neroverdi secondi in classifica, alle spalle dell'Unione Calcio Bisceglie, sinora imbattuta.

CORATO 2 POLIMNIA 0

Marcatori: Cannillo al 2°, Di Pinto al 6°

CORATO: Leuci, Zinetti, Calefato, Cannone, Asselti, Cannillo, Zambetta, Grieco (Marolla), Pasculli (Riontino), Schiavone, Di Pinto (Scaringella). Allenatore: Di Corato

POLIMNIA: Serrano, Turrone, Tropiano, Fiume, Azzariti, Tagliente (Pellegrini), Cariolo, Foggetti, Caruso, Cesareo, Giannuzzi. Allenatore: Di Spirito

ARBITRO: Grosso di Bari

Espulso: Riontino (C) per proteste. Ammoniti: Calefato, Asselti, Grieco, Schiavone (C); Tropiano, Fiume, Tagliente (P)
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi I supporters coratini temono penalizzazioni e ripercussioni sulla stagione sportiva in corso
Partite truccate e mafia: spunta il nome dell'ex presidente del Corato Calcio Giuseppe Maldera Partite truccate e mafia: spunta il nome dell'ex presidente del Corato Calcio Giuseppe Maldera L'imprenditore sarebbe intervenuto economicamente per pilotare un match dei neroverdi
Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Ai neroverdi basta un gol di Frappampina al 6' della ripresa
Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Calcio d'inizio domenica alle 15:00 al "Coppi"
Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Le due squadre cercano di avvicinare il quinto posto, che vorrebbe dire salvezza diretta
Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Per il classe 2005 esperienza di sei mesi con la capolista del Girone G
Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Al gol di Caruso ha risposto Suriano in avvio di ripresa
A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth Unico sacerdote coratino nella rappresentativa diocesana Don Giuseppe Lobascio
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.