Domenico Suriano
Domenico Suriano
Calcio

Il Corato ufficializza Suriano

Il primo test finisce 0-3 contro il Barletta

Un bomber di spessore per rinvigorire le aspirazioni del team. Il Corato 2022-23 punterà con grande decisione sull'esperienza, sul talento e sulle capacità di Domenico Suriano. Il 34enne centravanti andriese sarà uno dei valori aggiunti nel roster che la dirigenza neroverde sta costruendo per presentarsi al meglio ai nastri di partenza del prossimo campionato regionale di Eccellenza.

Suriano ha vestito le casacche di Andria, Bitonto, Pro Vasto, Lecco, Giulianova, Trani, Milazzo, Pomigliano, Cavese, Chieti, Bellaria, Mantova e infine Melfi, nell'ultima annata, con un impatto devastante sull'Eccellenza: 28 reti. Sono invece 49 i gol segnati nel corso della carriera fra Serie C e D in 244 partite.

«Sono felice di far parte di questa squadra, da giocatore esperto sarà mio compito trainare i miei compagni di squadra più giovani e trascinarli positivamente e questo mi inorgoglisce» ha commentato l'attaccante. «Corato è sempre stata una piazza blasonata e ambita che, a prescindere dagli obiettivi è sempre molto calda e punta sempre a ben figurare. Cercherò in tutti i modi di dare il mio apporto in reti e prestazioni. Sono felice di come stiamo lavorando, certamente è dura ma questa fatica ci renderà i dividendi nel corso della stagione. Non vedo l'ora di cominciare».

Sabato, intanto, si è giocata un'amichevole con il Barletta, matricola del massimo torneo dilettantistico nazionale. I biancorossi di mister Farina si sono imposti per 3-0 grazie alle segnature siglate da Lattanzio al 3', Pignataro in apertura di ripresa e Loiodice su calcio piazzato nella fase conclusiva della sfida. Buoni, nonostante, la sconfitte, le indicazioni emerse dal confronto con un team di categoria superiore che ha cominciato il lavoro prestagionale con diversi giorni di anticipo.
  • Usd Corato Calcio
  • Eccellenza
Altri contenuti a tema
Il Corato lascia la testa della classifica Il Corato lascia la testa della classifica Pari senza reti contro un San Marco ordinato. I neroverdi masticano amaro per le occasioni sprecate e un rigore fallito
Il Corato chiede strada al San Marco Il Corato chiede strada al San Marco Neroverdi al "Coppi" di Ruvo per vincere e restare al comando della classifica
Questione stadio, la replica dell'amministrazione agli Ultras Corato Questione stadio, la replica dell'amministrazione agli Ultras Corato «Esiste un progetto di riqualificazione, si attende l'uscita di nuovi bandi per ottenere i finanziamenti»
Lo scontro al vertice fra Corato e Bisceglie finisce senza reti Lo scontro al vertice fra Corato e Bisceglie finisce senza reti Gara condizionata dalla pioggia
L'acuto di Frappampina regala tre punti d'oro al Corato L'acuto di Frappampina regala tre punti d'oro al Corato I neroverdi espugnano il "Poli" di Molfetta e si confermano al comando della classifica
Il Corato si issa in vetta Il Corato si issa in vetta Battuto il Foggia Incedit nella prosecuzione della gara sospesa per infortunio all'arbitro. Aggancio sul Manfredonia, +2 sul Bisceglie
Festa Corato, piegato il Manfredonia nella bolgia del "Coppi" Festa Corato, piegato il Manfredonia nella bolgia del "Coppi" I neroverdi accorciano sulla testa della classifica in attesa del recupero del match contro il Foggia Incedit
Big match, Corato sfida il Manfredonia capolista Big match, Corato sfida il Manfredonia capolista Giornata neroverde, pubblico chiamato a fare la sua parte al fianco del team di mister Di Domenico
© 2016-2022 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.