IMG WA
IMG WA
Calcio

Le scuole calcio cittadine formeranno il vivaio del Corato Calcio

Stretto il sodalizio per il settore giovanile

Non solo calciomercato in questi primi giorni di luglio per l'attivissimo Corato Calcio, ma anche una lungimirante operazione portata a termine dal Direttore Generale Antonio Di Zanni e tesa a creare un settore giovanile che possa offrire l'intera trafila di crescita sportiva a tutti i giovani calciatori coratini.

Le 4 scuole calcio della città (Gran Football, Virtus e Pol. San Gerardo-Sacra Famiglia) confluiranno sin da subito nella società neroverde che così vedrà al via nella prossima stagione, oltre a Prima Squadra e Juniores, anche le formazioni Allievi e Giovanissimi.

Il ruolo di coordinatore sarà affidato al Vicepresidente del Corato Calcio Rosario Zagaria.

Entusiasta il presidente della Gran Football, Nardo Mazzone: "Siamo finalmente riusciti nell'intento di unire le nostre forze. Grazie a questo importante accordo daremo l'opportunità ai ragazzi coratini di poter approdare gradualmente fino alla Prima Squadra, uno sbocco finora non previsto. È una novità che sognavo da tempo e che pone le basi per un futuro radioso. Ringrazio il Corato Calcio e il Direttore Generale Di Zanni per tutti gli sforzi profusi che hanno permesso di raggiungere questo agognato accordo. Non vedo l'ora di iniziare e anzi invito tutti i giovani calciatori nati tra il 2001 e il 2004 ai provini di selezione, dei quali presto comunicheremo le date".

Anche Antonio Strippoli, socio della Virtus Corato, elogia l'iniziativa neroverde: "Il Corato ha mostrato grande attenzione al progetto del settore giovanile, ascoltando anche i nostri consigli e tenendo conto delle nostre esperienze in questo ambito già da anni. Sicuramente unendo le forze nascerà qualcosa di veramente importante, tenendo conto del potenziale della nostra città. Noi come Virtus Corato saremo parte attiva del settore giovanile neroverde, anche se unicamente per questa stagione formeremo comunque le squadre giovanissimi e allievi con il nostro nome per poter disputare i campionati regionali, visto che nella passata stagione abbiamo vinto con entrambe le categorie i provinciali. Metteremo a disposizione dei ragazzi tutte le nostre forze per poter costruire qualcosa di storico, sperando nell'appoggio dell'intera città".

Il presidente della Polisportiva San Gerardo-Sacra Famiglia, Nico Como è raggiante: "Ho sempre sperato che la squadra della città facesse da chioccia sul settore giovanile, sia per aumentare la qualità e sia per evitare la dispersione di forze. La nostra società ha sposato il progetto senza se e senza ma, mettendo a disposizione la pluridecennale esperienza in campo regionale. Siamo pronti a partire in questa fantastica avventura a tinte neroverdi".

Ovviamente molta soddisfazione in casa Corato Calcio e nelle parole del Direttore Generale Antonio Di Zanni: "Prima della finale play-off dello scorso aprile avevamo annunciato importanti novità in merito al settore giovanile. Questo storico accordo proietta il Corato Calcio nel futuro dotando la Società di un valore aggiunto in grado di creare opportunità di crescita e senso di appartenenza ai nostri colori. Ringrazio le scuole calcio che hanno consentito questa svolta basata su unità di intenti e condivisione di un progetto lungimirante"

Sarà il Vicepresidente Rosario Zagaria a svolgere il ruolo di coordinatore delle neonate formazioni giovanili: "Abbiamo raggiunto un accordo che porterà benefici a tutto il movimento calcistico coratino. Raggiungere l'intesa non è stato facile perché dovevamo far collimare le esigenze di ben 4 realtà sportive. Ora il Corato Calcio avrà un serbatoio di ragazzi desiderosi di approdare in prima squadra seguendo l'esempio dei più grandi"
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi I supporters coratini temono penalizzazioni e ripercussioni sulla stagione sportiva in corso
Partite truccate e mafia: spunta il nome dell'ex presidente del Corato Calcio Giuseppe Maldera Partite truccate e mafia: spunta il nome dell'ex presidente del Corato Calcio Giuseppe Maldera L'imprenditore sarebbe intervenuto economicamente per pilotare un match dei neroverdi
Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Ai neroverdi basta un gol di Frappampina al 6' della ripresa
Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Calcio d'inizio domenica alle 15:00 al "Coppi"
Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Le due squadre cercano di avvicinare il quinto posto, che vorrebbe dire salvezza diretta
Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Per il classe 2005 esperienza di sei mesi con la capolista del Girone G
Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Al gol di Caruso ha risposto Suriano in avvio di ripresa
A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth Unico sacerdote coratino nella rappresentativa diocesana Don Giuseppe Lobascio
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.