Colangione
Colangione
Calcio

Nuovo colpo di mercato per il Corato Calcio, preso Colangione

Il difensore centrale arriva dall'Audace Cerignola

USD Corato Calcio 1946 assoluta protagonista di questa sessione dicembrina di calciomercato. Dopo i 7 innesti di inzio mese (Di Pinto, Grieco, Schiavone, Pasculli, Calefato, Cannone e Tortosa) che sin da subito hanno contribuito ad innalzare esponenzialmente il tasso tecnico della rosa, arriva un vero e proprio colpo di teatro. Sbaragliando la concorrenza di numerose società di Eccellenza, il presidente Giuseppe Maldera e il direttore sportivo Vito Tursi hanno messo sotto contratto il difensore centrale Matteo Colangione.

Nato a San Giovanni Rotondo nel 1987, Colangione arriva dall'Audace Cerignola e vanta una carriera sportiva di tutto rispetto: dopo 2 campionati di Eccellenza con l'Audace Cerignola, approda in Serie D all'Alma Juventus Fano e l'anno seguente gioca con il Legnano in Lega Pro. Tornato in Puglia, veste le maglie di Bitonto e Ars et Labor Grottaglie in Serie D, prima di indossare nuovamente il gialloblu dell'Audace Cerignola per due stagioni in Eccellenza. Società nella quale fa ritorno una terza volta (contribuendone, da capitano, alla rinascita) dopo l'esperienza con la Fidelis Andria, sempre nel massimo campionato pugliese.
Fisico da corazziere (196 cm. x 84 kg.) Matteo Colangione andrà a rinforzare una difesa che è già la meno battuta del girone di Promozione, con soli 10 gol subiti in tutto il girone di andata.

Entusiasta il presidente Giuseppe Maldera: "Strappare Colangione alla concorrenza di tante squadre di Eccellenza non è stato certo facile e con il direttore sportivo Tursi abbiamo lavorato a lungo, ma ci tenevo in modo particolare ad inserire un ulteriore tassello di assoluto valore in un organico che stiamo ridisegnando rispetto a quello di inizio stagione. Ora la rosa è completa e davvero competitiva per gli obiettivi che ci eravamo prefissati, ma se ve ne sarà l'occasione non mi tirerò certo indietro per mettere una bella ciliegina su questa torta già molto sostanziosa!"
  • Calcio
Altri contenuti a tema
"Te lo dice papà", Nico Como racconta il calcio fra storia e passione. Intervista "Te lo dice papà", Nico Como racconta il calcio fra storia e passione. Intervista In un libro evoluzione ed involuzione del calcio locale e nazionale, un dono paterno e un omaggio all'amore di una vita: lo sport
Eccellenza, ecco le avversarie del Corato Eccellenza, ecco le avversarie del Corato Definiti gli accoppiamenti del primo turno di Coppa, al via domenica 5 settembre
Ripartenza Eccellenza, chiesto il riconoscimento di campionato di interesse nazionale Ripartenza Eccellenza, chiesto il riconoscimento di campionato di interesse nazionale LND sottopone all’esame della FIGC le condizioni per predisporre un protocollo ad hoc per la ripresa
"L'Eccellenza deve ripartire", il grido dei capitani delle squadre "L'Eccellenza deve ripartire", il grido dei capitani delle squadre Trani firmatari della lettera aperta anche il Capitano del Corato Calcio
Il Corato a Casarano per vincere la coppa Il Corato a Casarano per vincere la coppa Per i neroverdi sfida decisiva
Goleada Corato, travolto l'Avetrana Goleada Corato, travolto l'Avetrana 6 a 0: a segno Morra, Sguera e Ciriolo
Maltempo, rinviata la partita tra Corato e Vieste Maltempo, rinviata la partita tra Corato e Vieste È stata rinviata anche la gara dei Giovanissimi Regionali tra Corato e Toritto
I neroverdi pronti per la sfida con Casarano I neroverdi pronti per la sfida con Casarano Cannito ancora fuori
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.