Campo scuola
Campo scuola "Fornelli"

Arte e creatività al campo scuola del "Fornelli"

Il rientro a scuola degli alunni per il campo estivo

Il resoconto dell'esperienza post Covid-19 che ha riportato gli alunni fra le mura scolastiche del "Fornelli" per il campo scuola estivo.

Il "II Circolo Didattico Nicola Fornelli" di Corato, al fine di poter portare al termine le attività didattiche e ludico ricreative PON 10.2.2A-FSEPON-PU-2019-227 "Creativi con la matematica e l'inglese" (Scuola primaria) e PON 10.2.1A-FSEPON-PU-2019-121 "L'arte prende vita" (Scuola Infanzia), ha riaperto i battenti accogliendo le richieste dei genitori che, stanchi della didattica a distanza, hanno manifestato la volontà di far riprendere ai propri figli le attività in presenza, favorendo la socializzazione persa durante i periodi di lockdown.

Per questo la scuola ha avviato, nel periodo compreso tra il 22 giugno e il 9 luglio, nel Cortile dell'edificio Fornelli e cortile plesso Via Palermo, il campo scuola per gli alunni di Scuola Primaria classe V e alunni di anni cinque Scuola dell'Infanzia.

Le attività si sono svolte garantendo il rispetto delle norme sanitarie e di sicurezza secondo le direttive delle linee guida del Dipartimento per le politiche della famiglia per la gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco – DPCM 11/06/2020 (Allegato 8 – attività ludico ricreative di educazione non formale e attività sperimentali di educazione all'aperto per bambini e adolescenti di età 3-17 anni) e dei Campi estivi di cui alle linee guida Regione Puglia- ordinanza Giunta regionale n. 259 /12 giugno 2020.

Gli spazi sono stati organizzati in modo da garantire l'accesso ordinato (triage di accoglienza), al fine di evitare assembramenti e assicurare il mantenimento di almeno 1 metro di separazione tra gli utenti. Tavoli e sedie sono stati posizionati ad almeno 1 metro di distanza. Gli alunni hanno svolto le attività in piccoli gruppi composti da n.5 e n. 7 componenti, rispettivamente per i moduli di Scuola dell'Infanzia e Primaria, con l'assegnazione di un docente per ciascun gruppo.

Tutto il personale scolastico, docente e non, è stato formato sui temi della prevenzione COVID-19, nonché sull'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e delle misure di igiene, pulizia e sanificazione.

Anche i genitori, sono stati adeguatamente informati circa il rispetto delle norme di sicurezza e hanno accolto favorevolmente le regole di gestione dei servizi finalizzate al contrasto della diffusione del virus.

Lo spazio cortile, a differenza dello spazio aula, ha consentito lo svolgimento delle attività secondo metodologie di tipo laboratoriale e di didattica attiva. Imparando divertendosi i bambini di Scuola Primaria, abituati alle lezioni in spazi chiusi, si sono entusiasmati con attività ludico-linguistiche e giochi di learning & speaking. Anche le competenze dei piccoli allievi di Scuola dell'Infanzia sono state acquisite attraverso esperienze pratiche e manipolative, sperimentando tanti tipi di materiali e tecniche artistiche differenti.

Tutte le componenti esperti, tutor, docenti, personale ATA e genitori hanno collaborato con spirito di partecipazione attiva alla buona riuscita del progetto campo scuola della scuola Fornelli.

Lo staff composto dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Rosella LOTITO, dal Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi Dott.ssa Angela Quinto e dal Valutatore Ins. Rosito Lucia, al termine delle attività ritiene l'esperienza del campo scuola PON, unica nel territorio, molto positiva, cogliendo negli occhi felici dei bambini e dei genitori la gioia e la propositività di questa "nuova" modalità didattica che ha favorito non solo le relazioni scuola-famiglia ma anche ha rappresentato un banco di prova e di sperimentazione per l'avvio del nuovo anno scolastico. Pertanto che ben vengano per il futuro pratiche di utilizzo degli spazi aperti per campi scuola e didattica all'aperto.
6 fotoCampo scuola "Fornelli"
FOTOc SLEZnSLEZc SLEZc SLEZ JPG
  • Scuola elementare Fornelli
Altri contenuti a tema
Una nuova collocazione per cinque aule del "Fornelli" Una nuova collocazione per cinque aule del "Fornelli" Le attività didattiche si sposteranno nel nuovo plesso di via Gravina
Scuola, dal 21 marzo cinque aule del Fornelli avranno una nuova sede Scuola, dal 21 marzo cinque aule del Fornelli avranno una nuova sede Le attività didattiche in presenza riprenderanno nel nuovo plesso di Via Gravina, 73
Come Calzini Spaiati. La bellezza di non essere tutti uguali Come Calzini Spaiati. La bellezza di non essere tutti uguali La riflessione della scuola Fornelli
A scuola Fornelli "Laboratoriamo" A scuola Fornelli "Laboratoriamo" I laboratori per apprendere e fare esperienza
Nella scuola dell‘Infanzia Fornelli le attività di promozione e animazione alla lettura con il Kamishibai Nella scuola dell‘Infanzia Fornelli le attività di promozione e animazione alla lettura con il Kamishibai Nel teatrino di legno i bambini imparano a leggere
Al Fornelli uno Sportello Pedagogico per  i bambini della scuola primaria e dell'infanzia Al Fornelli uno Sportello Pedagogico per i bambini della scuola primaria e dell'infanzia I referenti del progetto sono docenti che insegnano nello stesso istituto
Alla scoperta della scuola dell'infanzia Fornelli insieme a "Fornellino" Alla scoperta della scuola dell'infanzia Fornelli insieme a "Fornellino" Una guida d'eccezione accompagna i bimbi nella visita
Scuola primaria Fornelli, una scuola aperta a tutti Scuola primaria Fornelli, una scuola aperta a tutti L'istituto ispira ai principi dell’accoglienza e della inclusione, nell’ottica dell’imparare a SAPER ESSERE
© 2016-2023 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.