Aula scolastica (repertorio)
Aula scolastica (repertorio)
Scuola e Lavoro

Una nuova collocazione per cinque aule del "Fornelli"

Le attività didattiche si sposteranno nel nuovo plesso di via Gravina

Primo giorno di primavera, prime lezioni nelle nuove aule per cinque classi del secondo circolo didattico "Fornelli" di Corato. Il plesso di via Gravina, 73 sarà tenuto a "battesimo" lunedì 21 marzo dai piccoli scolari che potranno così usufruire di spazi idonei dopo aver svolto le attività didattiche all'interno dell'edificio che ospita la scuola media "Giovanni XXIII". L'amministrazione comunale guidata da Corrado De Benedittis ha annunciato l'avvenuta conclusione delle necessarie procedure e degli adempimenti da parte del settore istruzione, diretto da Giuseppe Sciscioli: «Un impegno con scuola, famiglie, bambine e bambini che abbiamo assunto e mantenuto» è il commento da Palazzo di città. Particolare cura è stata prestata ai particolari per la realizzazione delle aule, dall'acquisto di arredi nuovi, alla scelta dei colori delle pareti, individuati secondo i principi della cromopsicologia e nel pieno rispetto delle normative vigenti. Il Comune ha partecipato ad un bando del ministero dell'istruzione e in seguito ha diffuso un avviso pubblico per reperire gli spazi conformi.

Il Sindaco ha evidenziato il «un duro lavoro di riordino e riqualificazione di tutto il settore scuola» compiuto in questi mesi. «Nel caso specifico, abbiamo inteso attrezzare un vero e proprio plesso scolastico e non semplicemente delle aule di fortuna in un qualsiasi garage. L'utenza scolastica ha diritto a frequentare edifici di qualità, ben strutturati e attrezzati e anche curati nel loro aspetto estetico» ha aggiunto, non nascondendo l'esigenza di rimediare «allo stato di degrado in cui versa molta parte dell'edilizia scolastica cittadina. Servono tempo, progettazione, risorse e buone pratiche. Ed è proprio questa la strada che stiamo percorrendo con tenacia e visione».

L'adeguamento strutturale è un punto fermo dell'azione amministrative anche per Beniamino Marcone, assessore alle politiche educative: «Dotiamo il circolo didattico "Fornelli" di una soluzione logistica dignitosa, moderna e confortevole. Le nuove aule sono il frutto di un lavoro intenso e deciso in sinergia con altri settori e per questo ringrazio l'assessore con delega all'edilizia scolastica Vincenzo Sinisi. Quest'azione restituisce equilibrio e ordine oltre che doveroso valore anche alla comunità scolastica del plesso "Giovanni XXIII"» ha puntualizzato. A breve, hanno fatto sapere dall'amministrazione, saranno ultimi i lavori del nuovo plesso per la scuola dell'infanzia dell'istituto comprensivo "Cifarelli-Santarella".
  • Scuola elementare Fornelli
Altri contenuti a tema
Scuola, dal 21 marzo cinque aule del Fornelli avranno una nuova sede Scuola, dal 21 marzo cinque aule del Fornelli avranno una nuova sede Le attività didattiche in presenza riprenderanno nel nuovo plesso di Via Gravina, 73
Come Calzini Spaiati. La bellezza di non essere tutti uguali Come Calzini Spaiati. La bellezza di non essere tutti uguali La riflessione della scuola Fornelli
A scuola Fornelli "Laboratoriamo" A scuola Fornelli "Laboratoriamo" I laboratori per apprendere e fare esperienza
Nella scuola dell‘Infanzia Fornelli le attività di promozione e animazione alla lettura con il Kamishibai Nella scuola dell‘Infanzia Fornelli le attività di promozione e animazione alla lettura con il Kamishibai Nel teatrino di legno i bambini imparano a leggere
Al Fornelli uno Sportello Pedagogico per  i bambini della scuola primaria e dell'infanzia Al Fornelli uno Sportello Pedagogico per i bambini della scuola primaria e dell'infanzia I referenti del progetto sono docenti che insegnano nello stesso istituto
Alla scoperta della scuola dell'infanzia Fornelli insieme a "Fornellino" Alla scoperta della scuola dell'infanzia Fornelli insieme a "Fornellino" Una guida d'eccezione accompagna i bimbi nella visita
Scuola primaria Fornelli, una scuola aperta a tutti Scuola primaria Fornelli, una scuola aperta a tutti L'istituto ispira ai principi dell’accoglienza e della inclusione, nell’ottica dell’imparare a SAPER ESSERE
L'Open Day del Fornelli è una Festa della Scuola L'Open Day del Fornelli è una Festa della Scuola Tradizione e innovazione si fondono per fare del Fornelli una “nuova scuola” di eccellenza, sempre più al passo coi tempi
© 2016-2023 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.