Grafico
Grafico
Speciale

Come scegliere un broker Forex: le caratteristiche fondamentali

Ci sono delle specifiche norme da rispettare sia a livello italiano che a livello europeo

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Come scegliere il miglior broker Forex? Ci sono sicuramente delle caratteristiche importanti da prendere in considerazione, se hai la necessità di scegliere un broker che possa fungere da intermediario per consentirti di operare sul mercato. Comincia a farti delle domande, in modo da poter scoprire quali elementi dovresti attenzionare maggiormente per scegliere il broker Forex che possa fare al caso tuo. D'altronde è pur vero che la scelta può a volte non rivelarsi molto semplice, anche perché hai a disposizione una quantità enorme di servizi di questo genere, tutti con vantaggi e con delle peculiarità che mettono a disposizione. Parti dal considerare che cosa veramente stai cercando, in modo da poter trovare l'intermediario finanziario che possa corrispondere di più alle tue esigenze. Approfondiamo l'argomento: ti daremo alcune indicazioni su come scegliere un Forex broker.

Scegli un broker regolamentato

Ti possiamo raccomandare di seguire le indicazioni di siti a tema, che di solito sottolineano l'importanza di scegliere un broker regolamentato. Tutto questo è fondamentale, perché ci sono delle specifiche norme da rispettare sia a livello italiano che a livello europeo e delle certificazioni specifiche da ottenere, se un broker vuole operare nel mercato in maniera legale.

I controlli di solito su questo aspetto sono specifici, infatti diversi Paesi adottano una stretta sorveglianza, richiedendo dei requisiti molto particolari. In particolare Paesi come gli Stati Uniti, il Regno Unito e tutti quelli che rientrano nell'Eurozona si occupano di vigilare in maniera attenta perché un broker possa operare con la massima trasparenza nei confronti degli utenti.

Considera l'affidabilità e le caratteristiche tecniche

Nello scegliere un broker Forex considera anche l'affidabilità della piattaforma. Ma cosa vuol dire in particolare prendere in considerazione la sua affidabilità? Significa innanzitutto verificare se una data piattaforma abbia tutte le caratteristiche da renderla comoda all'uso.

Tutto dipende anche dalle caratteristiche del software e dell'hardware che sono nelle mani dell'utente. Dal punto di vista tecnico potrebbe essere davvero essenziale scegliere una piattaforma che non vada soggetta a rallentamenti continui, soprattutto se hai intenzione di rivolgerti con frequenza al trading online.

Inoltre è molto importante scegliere un intermediario che ti offra un'elevata quantità di opzioni operative e anche di strumenti di analisi, come grafici in real time, che ti permettano di sapere anche in quali momenti sia più conveniente operare sul mercato.

Scegli un broker con conto demo

C'è un altro aspetto che non bisogna sottovalutare nella scelta di un broker Forex: l'opportunità che ti mette a disposizione di operare con un conto demo. Spesso chi si trova ad operare nel mercato per le prime volte non riesce ad essere completamente un esperto e quindi potrebbe incontrare delle difficoltà nell'operare con i soldi veri, perché avrebbe un più elevato rischio di perdite.

Quindi è importante che il broker che tu scegli ti dia anche la possibilità di operare all'inizio con un conto demo, ovvero con un conto che possa sfruttare la possibilità di soldi virtuali.

In questo modo avrai più tempo per fare pratica e per prendere confidenza con le strategie da utilizzare, minimizzando il rischio di perdite consistenti.

Considera i costi e le commissioni

Un altro aspetto fondamentale che non dovresti trascurare è rappresentato dai costi e dalle commissioni dei broker. Specialmente se sei un piccolo risparmiatore e non vuoi investire un capitale molto elevato, considera che un broker con eccessivi costi potrebbe non darti le opportunità a cui aspiri.

È infatti fondamentale riuscire a scegliere un broker che abbia delle commissioni molto basse. Ci sono anche intermediari che offrono delle commissioni a costo zero. In questo modo sicuramente riuscirai ad avere più possibilità negli investimenti, senza spendere una fortuna.

Il problema dei costi è davvero fondamentale, infatti non si deve trascurare come la questione sia essenziale, specialmente nel caso in cui operano sul mercato degli investitori che vogliono mettere a frutto soltanto piccoli capitali.

D'altronde considera sempre che ci sono delle piattaforme che ti consentono di operare sul mercato anche con cifre minime, specialmente all'inizio, quando la mancanza di esperienza può rendere più alto il rischio di perdere le cifre che si sono investite.

Considera quindi anche questo aspetto, se vuoi scegliere un broker Forex che ti possa dare il massimo del rendimento e che ti possa far guadagnare dal capitale seppur minimo che vuoi mettere a frutto.
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.