Consiglio comunale Corato
Consiglio comunale Corato
Politica

Consiglio comunale, disco verde al piano Asipu. Maggioranza in frantumi

Pd fuori dall'aula sulla votazione, De Benedittis ad un bivio sulla questione Addario

Il consiglio comunale di Corato, nella riunione martedì 29 novembre, ha deliberato la proroga dell'affidamento di alcuni servizi all'Asipu, società in house. Il provvedimento, nei fatti, è un tentativo di dare ulteriore slancio all'attività dell'azienda, oggetto di feroci polemiche politiche in questi mesi. Il punto all'ordine del giorno è passato con appena 14 voti, compreso quello del Sindaco Corrado De Benedittis: due in meno rispetto al perimetro originario della maggioranza di centrosinistra in ragione della scelta, effettuata dal Partito Democratico, di non partecipare al voto. Il documento, in sostanza, consentirà all'Asipu di disporre di introiti, in cambio di servizi, fino al 2024, nell'ambito di un rinnovato piano industriale.

«Dov'è la partecipazione? Dov'è la trasparenza? Sindaco, io mi sono spesa per lei in campagna elettorale e mi sento profondamente delusa. Io non so se lei magari ritiene che questo consiglio sia composto da scimmiette addomesticate pronte ad alzare la mano all'occorrenza» ha tuonato Nadia D'Introno nel corso della dichiarazione di voto sul punto. La sua posizione e quella di Aldo Addario sono state fortemente criticate da alcuni settori della maggioranza, in particolare Michele Arsale di "Rimettiamo in moto la città", che ormai non nascondono il desiderio di non avere più nulla a che fare con loro. L'ultima nota diffusa nei giorni scorsi dall'assessore Concetta Bucci, formalmente espressione del Pd ma in seguito "scomunicata" dal suo stesso partito, ha certificato una frattura forse insanabile. Il forcing su De Benedittis è evidente: uno dei nodi da sciogliere riguarda la presenza in Giunta, in quota dem, di Felice Addario, figlio del consigliere "dissidente" Aldo. Il Sindaco, in realtà, ha dedicato i suoi strali alla sola D'Introno proprio nel tentativo di evitare l'eventuale passaggio all'opposizione di entrambi gli esponenti del Pd.
  • Consiglio Comunale
  • Asipu
  • Corrado De Benedittis
  • consiglio comunale Corato
  • Nadia D'Introno
Altri contenuti a tema
Consiglio Comunale, Michele Lotito succede al dimissionario Vito Bovino Consiglio Comunale, Michele Lotito succede al dimissionario Vito Bovino Le sue prime parole da consigliere: «Conta quello che si fa, non quello che si dice».
Seduta straordinaria del Consiglio Comunale Seduta straordinaria del Consiglio Comunale Prima convocazione venerdì 16 febbraio con inizio alle ore 15:30
Il consiglio comunale convocato dopo Natale Il consiglio comunale convocato dopo Natale Nove punti all'ordine del giorno prima convocazione Venerdì 29 ore 16
Via Vecchia Bisceglie, i proprietari terrieri insorgono contro lo sversamento di liquami fognari Via Vecchia Bisceglie, i proprietari terrieri insorgono contro lo sversamento di liquami fognari La denuncia dell'avvocato Luciano De Luca: «Il Comune ha ignorato ben tre missive»
Consiglio comunale convocato per mercoledì 29 novembre Consiglio comunale convocato per mercoledì 29 novembre Cinque punti all'ordine del giorno
Meno Tari, più amici a quattro zampe Meno Tari, più amici a quattro zampe La mozione presentata dalla consigliera del PD Nadia D'introno
Consiglio Comunale, seduta straordinaria prevista per il 21 novembre Consiglio Comunale, seduta straordinaria prevista per il 21 novembre Tra i punti ODG, adeguamento norme sicurezza per il Campo Sportivo ed approvazione progetto per quattro campi da Padel
Questione Diamond: la nota del sindaco De Benedittis Questione Diamond: la nota del sindaco De Benedittis «L'amministrazione comunale ha tutelato il primato dell'interesse pubblico» - così il primo cittadino
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.