Virus
Virus
Cronaca

Coronavirus, 49 nuovi casi. Lopalco: "Oscillazioni fisiologiche"

Sono 16 i casi registrati nel barese

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi mercoledì 29 aprile in Puglia, sono stati registrati 1.838 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 49 casi, così suddivisi:

16 nella Provincia di Bari;
0 nella Provincia Bat;
1 nella Provincia di Brindisi;
28 nella Provincia di Foggia;
4 nella Provincia di Lecce;
0 nella Provincia di Taranto.

Sono stati registrati 3 decessi: 1 in provincia Brindisi, 1 in provincia Bat, 1 in provincia Foggia.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 58,496 test.
Sono 692 i pazienti guariti.
2927 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.029 così divisi:

1.301 nella Provincia di Bari;
555 nella Provincia di Brindisi;
371 nella Provincia di BAT;
1.032 nella Provincia di Foggia;
484 nella Provincia di Lecce;
255 nella Provincia di Taranto;
29 attribuiti a residenti fuori regione;
2 per i quali è in corso l'attribuzione della relativa provincia.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Il responsabile del coordinamento epidemiologico della Regione Puglia prof. Pier Luigi Lopalco dichiara: "Queste oscillazioni giornaliere sono fisiologiche e prevediamo di continuare ad osservarle anche nei prossimi giorni. La nostra sorveglianza sul territorio è massiva, a fronte della ricerca attiva e tempestiva dei casi stiamo isolando tutti i focolai. Lo sforzo è quello di circoscrivere tutte le catene di contagio. Questi dati ancora una volta confermano il nostro forte messaggio a non abbassare la guardia".
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Controllo temperatura e obbligo di mascherina nelle discoteche Controllo temperatura e obbligo di mascherina nelle discoteche L'ordinanza del presidente della Regione Puglia. Mascherina obbligatoria in tutti i luoghi all'aperto ove necessario
Tamponi per chi rientra in Puglia da Spagna, Malta e Grecia. Emiliano: «Se negativi si interrompe la quarantena» Tamponi per chi rientra in Puglia da Spagna, Malta e Grecia. Emiliano: «Se negativi si interrompe la quarantena» In ogni caso, i pugliesi di rientro da queste aree geografiche devono autosegnalarsi
Covid, i casi di positività continuano a salire. Sono 16 nel barese, 33 in Puglia Covid, i casi di positività continuano a salire. Sono 16 nel barese, 33 in Puglia Sale a 262 il numero dei contagiati ancora positivi
Covid, obbligo quarantena per chi torna in Puglia da Grecia, Spagna e Malta Covid, obbligo quarantena per chi torna in Puglia da Grecia, Spagna e Malta La decisione della Regione dopo i casi di Covid delle ultime ore
Coronavirus, altri 9 casi nel Barese. Sono 20 i nuovi positivi in Puglia Coronavirus, altri 9 casi nel Barese. Sono 20 i nuovi positivi in Puglia Il direttore Asl Bari: «Cittadini pugliesi rientrati da vacanze e dal nord»
Coronavirus, impennata di contagi, 26 in Puglia. Undici in provincia di Bari Coronavirus, impennata di contagi, 26 in Puglia. Undici in provincia di Bari Preoccupano i rientri dalle vacanze all'estero
Nove nuovi positivi al coronavirus. Uno è nel barese Nove nuovi positivi al coronavirus. Uno è nel barese Non si registrano decessi
Covid-19, maggiori controlli in Puglia. Pronto un vaccino Covid-19, maggiori controlli in Puglia. Pronto un vaccino Emiliano ha incontrato i Prefetti e pensa ad un giro di vite su spiagge e movida. Allo Spallanzani i test sui volontari dal 24 agosto
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.