Test sierologici
Test sierologici
Cronaca

Covid a scuola, quarantena anche per una classe di Corato

L'assessore regionale Leo: «C'era da aspettarselo»

Insieme agli studenti, sui banchi di alcune scuole della regione è arrivato anche il Covid. Circa 40 - secondo quanto riferito dal dirigente dell'ufficio scolastico regionale Mario Trafiletti al Corriere del Mezzogiorno - le classi in tutta la Puglia che sono state costrette alla quarantena. Una all'istituto Tannoia di Corato.

«È un auspicio ma è anche un obiettivo concreto previsto dalla legge che questo debba essere un anno in presenza - dice Trifiletti al dorso del Corriere della Sera- . Ovviamente la presenza, nelle scuole, è legata all'andamento generale della pandemia ma anche ad una serie di aspetti su cui stiamo lavorando ancora in collaborazione con la Regione, a partire dalla vaccinazione, che in Puglia ha raggiunto livelli di diffusione molto alti, proseguendo con l'organizzazione dei trasporti e con l'organizzazione dell'attività didattica».

«L'obiettivo è avere le classi in presenza - ha ribadito il dirigente del'Usr Puglia - e di ricorrere alla didattica a distanza solo quando non ci sono alternative possibili. Questo è quello che cercheremo di fare. Effettivamente quando c'è anche un solo ragazzo positivo c'è il rischio di diffusione del contagio. Ora valuteremo le varie situazioni e le segnalazioni che ci arrivano dalle scuole».

Secondo l'assessore regionale all'istruzione Sebastiano Leo, quanto accaduto era nella previsioni. «C'era da aspettarselo, ma sono convinto che il vaccino funziona e funzionerà. Bisogna continuare a vaccinare e sono abbastanza fiducioso che continueremo la didattica in presenza» ha detto l'assessore all'Istruzione della Regione Puglia, Sebastiano Leo.

«Continueremo la didattica in presenza - ha spiegato Leo - perché siamo stati fermi due anni e obiettivamente i nostri ragazzi hanno perduto, non dico due anni della loro vita, ma tantissimo. La scuola è comunità, amicizia, confronto, emozioni. Quindi la scuola in presenza è necessaria».

«La scuola era già pronta l'anno passato e adesso siamo anche più preparati ad affrontare il Covid - continua l'assessore - . Il problema sono le terapie intensive. Sino a quando le terapie intensive non saranno al limite, bisogna continuare ad andare in presenza. Bisogna vaccinarsi, che è l'antidoto più importante, essere prudenti, indossare le mascherine, rispettare il distanziamento. Poi attendiamo, perché come il Covid ci ha insegnato, è sempre tutto un work in progress, nel senso che capiamo cosa succede. Noi siamo stati famosi in Italia per le nostre ordinanze, perché abbiamo voluto tutelare anche una sola vita umana, addirittura siamo andati oltre il diritto allo studio per tutelare la salute».
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Dati sulle ospedalizzazioni sostanzialmente invariati
Sempre bassi gli indici di positività ai test Covid in Puglia Sempre bassi gli indici di positività ai test Covid in Puglia Registrati purtroppo altri 3 decessi nelle ultime ore
Covid in Puglia, diminuisce il dato dei ricoverati Covid in Puglia, diminuisce il dato dei ricoverati Appena 42 nuovi casi positivi registrati nelle ultime ore
Covid, a Corato contagi in calo ma si registra un decesso Covid, a Corato contagi in calo ma si registra un decesso Diffuso un nuovo bollettino da Palazzo di Città
Meno dell'1% di casi positivi su oltre 20 mila tamponi in Puglia Meno dell'1% di casi positivi su oltre 20 mila tamponi in Puglia Nessun decesso nelle ultime ore
Covid, diminuiscono i casi a Corato e cala il tasso di contagio Covid, diminuiscono i casi a Corato e cala il tasso di contagio Il report Asl su contagi e campagna vaccinale
Covid in Puglia, dati ancora stabili su attualmente positivi e ospedalizzati Covid in Puglia, dati ancora stabili su attualmente positivi e ospedalizzati Il numero dei test effettuati salirà inevitabilmente a causa dell'entrata in vigore dell'obbligo di Green pass sui luoghi di lavoro
Covid in Puglia, numeri in calo costante Covid in Puglia, numeri in calo costante 93 nuovi contagiati nelle ultime ore, 132 i guariti
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.