Carabinieri forestali
Carabinieri forestali
Cronaca

Denunciato un coratino, aveva tagliato querce senza autorizzazione

Intervento dei Carabinieri forestali di Ruvo di Puglia

Un'operazione a tutela del patrimonio floristico è stata condotta dai Carabinieri Forestali di Ruvo.

I militari durante specifici pattugliamenti e monitoraggi ambientali, hanno rilevato in località "Boschigni" in agro di Corato, lungo l'omonima strada vicinale, il taglio di spalcatura di numerose piante forestali autoctone. Oggetto del taglio le querce della specie "Roverella" tipiche dei boschi dell'Alta Murgia, il cui materiale legnoso era stato in parte già depezzato e accatastato in una masseria limitrofa di proprietà degli esecutori.

Più precisamente, dai rilevi eseguiti, è risultato che gli interventi hanno interessato un tratto di circa 1.300 metri per un totale di circa 85 piante con diametri variabili dai 10 ai 20 centimetri. I successivi riscontri documentali hanno appurato che non risultavano essere state rilasciate le prescritte autorizzazioni paesistico ambientali e che le aree interessate dai tagli sono risultate in proprietà del comune di Corato, completamente all'oscuro di quanto accaduto.

Accertato pertanto il reato di appropriazione illecita di materiale legnoso, i militari hanno proceduto a sequestrare i cumuli di legna e a deferire alla Magistratura di Trani un soggetto, residente a Corato, quale esecutore materiale dei danni al patrimonio forestale.
  • Carabinieri forestali
Altri contenuti a tema
Parco dell'Alta Murgia, attività di contrasto all'abbandono dei rifiuti dei Carabinieri Parco dell'Alta Murgia, attività di contrasto all'abbandono dei rifiuti dei Carabinieri Diverse le sanzioni amministrative elevate
Sversamenti illeciti di acque reflue di vegetazione, sequestrata area di 15 ettari Sversamenti illeciti di acque reflue di vegetazione, sequestrata area di 15 ettari Concluse le indagini di Nas e Carabinieri Forestali
Carabinieri Forestali, in aumento le attività di controllo Carabinieri Forestali, in aumento le attività di controllo Il bilancio 2019 delle attività di contrasto agli illeciti forestali, ambientali e agroalimentari
Una foto che vale una denuncia: scoperto dai Forestali grazie a un'immagine Facebook Una foto che vale una denuncia: scoperto dai Forestali grazie a un'immagine Facebook Denunciato coratino: aveva ucciso un cinghiale pur non avendo la licenza di caccia
Documenti falsi per la caccia, denunciato coratino Documenti falsi per la caccia, denunciato coratino Aveva dichiarato una falsa residenza pur di ottenere il permesso
1 Sacchetti per la spesa fuori norma, sanzioni per 30mila euro Sacchetti per la spesa fuori norma, sanzioni per 30mila euro Una trentina gli esercizi controllati dai Carabinieri forestali
Carabinieri forestali, le attività dei militari a tutela del Parco dell'Alta Murgia Carabinieri forestali, le attività dei militari a tutela del Parco dell'Alta Murgia Aumenta il numero dei controlli e diminuisce quello dei reati a danno del patrimonio naturale
Scoperta sulle murge una gabbia abusiva utilizzata per caccia di frodo al cinghiale Scoperta sulle murge una gabbia abusiva utilizzata per caccia di frodo al cinghiale Operazione ad ampio raggio dei Carabinieri Forestali
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.