WP Pro
WP Pro
Territorio

Disagi Bari Nord, Legambiente ai vertici della scuola: «Costruiamo una mappa del disagio»

Consegnata nelle mani del magnifico rettore dell'Università una lettera di richiesta di collaborazione

Una nuova campagna di Legambiente per sensibilizzare le istituzioni scolastiche che hanno problemi per gli studenti, i docenti e tutto il personale scolastico.

Lo scorso 7 Novembre nel corso di un seminario di aggiornamento per giornalisti e docenti a Trani °, il Circolo Legambiente di Corato ha consegnato nelle mani del Magnifico Rettore il Professor Felice Antonio Uricchio una lettera che contestualmente è stata inviata via email a tutti gli istituti di ogni ordine e grado della tratta ferroviaria, di cui, qui sotto, riportiamo il testo integrale.

«Nel corso di questi mesi ci stiamo rendendo conto del disagio dei pendolari, composto da personale della scuola e da studenti che quotidianamente perdono ore di lezione e di lavoro. A questo punto vogliamo costruire una mappa delle difficoltà e delle criticità, chiedendo collaborazione agli istituti scolastici, mandando contestualmente una mail a Ferrotramviaria e a Legambiente» commentano da Legambiente.

"La nostra associazione fa tutto questo- ha dichiarato il presidente Pino Soldano- per portare le tante voci dei pendolari in una voce sola, per spiegare ed argomentare il bisogno di mobilità sostenibile. Auspichiamo una piena collaborazione per promuovere una forma di cittadinanza attiva per cercare di risolvere insieme un problema importante delle nostre comunità".

Ill.mi, Magnifico Rettore dell'Università di Bari,
Dirigente Ufficio Scolastico Provinciale e Regionale,
Dirigenti scolastici degli Istituti di ogni ordine e grado:
Andria, Bari, Barletta, Bitonto, Corato, Ruvo, Terlizzi.
Oggetto: lettera aperta sulla situazione ferroviaria del nord barese.


In questo ultimo anno, il circolo Legambiente di Corato sta segnalando ad ogni livello le difficoltà che i viaggiatori vivono quasi quotidianamente per spostarsi tra le città della tratta ferroviaria interessata dalle ferrovie in concessione.

Studenti e docenti ogni giorno vivono varie forme di disagio, di cui la nostra associazione si è fatta portavoce ad ogni livello istituzionale e democratico.

Pertanto, Vi saremmo grati nell'interesse dell'istituzione formativa che presiedete di inviare una email reclami@ferrovienordbarese.it e contestualmente di inviarlo anche a noi a: legambientecorato@gmail.com per manifestare le varie situazioni di difficoltà, che riscontra la comunità scolastica per costruire una mappa sinottica del disagio. Saremmo grati di fare tutto questo per favorire, quanto prima, il ripristino della linea ferroviaria. Il nostro territorio necessita di un sistema di trasporto ecosostenibile. Siamo certi della Vostra disponibilità e della Vostra attenzione per cercare di rilanciare un bene comune e un sistema di mobilità sostenibile. Cerchiamo di rilanciarlo insieme. Legambiente è al Vostro fianco, avendo nella nostra associazione un interlocutore veramente interessato ad attivare processi civili. Mi è gradito inviarVi, Magnifico Rettore, e Dirigenti scolastici, il mio saluto più cordiale.

  • Legambiente
Altri contenuti a tema
Legambiente organizza "Pedalando coi santi" Legambiente organizza "Pedalando coi santi" Iniziativa nella mattinata di domenica 18 agosto, in occasione della festa patronale di San Cataldo
Legambiente Corato: «Parliamo di noi» Legambiente Corato: «Parliamo di noi» Il circolo "Angelo Vassallo" ha presentato l'adeguamento dello statuto e la trasformazione in associazione di promozione sociale
Legambiente: «I servizi ferroviari continuano a dare problemi» Legambiente: «I servizi ferroviari continuano a dare problemi» La nota del circolo "Angelo Vassallo"
Le proposte green di Legambiente alla nuova amministrazione di Corato Le proposte green di Legambiente alla nuova amministrazione di Corato Una nota del circolo Angelo Vassallo
Pubblicato il rapporto ecomafia, Puglia tra le prime regioni per reati contro l'ambiente Pubblicato il rapporto ecomafia, Puglia tra le prime regioni per reati contro l'ambiente Bari, Foggia e Lecce fra le prime dieci province per illegalità ambientale in Italia
Artisti per il Parco, buona anche la seconda Artisti per il Parco, buona anche la seconda Si conclude la collettiva d'arte che abbraccia la Murgia
Artisti per il Parco, a Palazzo di Città una mostra per promuovere il territorio Artisti per il Parco, a Palazzo di Città una mostra per promuovere il territorio La Collettiva d’arte nel Chiostro comunale per promuovere e valorizzare il nostro territorio.
Cinquanta volontari armati di pennello danno colore al cancello della Giovanni XXIII Cinquanta volontari armati di pennello danno colore al cancello della Giovanni XXIII L'iniziativa di Legambiente
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.