Puliamo il Mondo Legambiente
Puliamo il Mondo Legambiente
Ambiente

I volontari ripuliscono il Belvedere: oltre una tonnellata di rifiuti

In cento per l'edizione di Puliamo il Mondo

Una giornata per l'ambiente con l'attenzione alle periferie è stata la mattinata di Puliamo il Mondo a Corato svoltasi ieri. L'area individuata è stata una zona alle spalle della scuola dell'infanzia e primaria di Via Gravina, concentrando l'attività di pulizia di Viale Arno.

Una sinergia tra varie realtà sociali come Legambiente, Caritas cittadina, l'attività imprenditoriale come Granoro tenendo insieme chi vuole salvare l'ambiente, le città, le periferie dai rifiuti e dal degrado, chi cerca di ricostruire ogni giorno relazioni di comunità e dialogo come una delegazione degli alunni, genitori e docenti dell 'Istituto Comprensivo Tattoli De Gasperi.

Un centinaio di partecipanti di varie fasce di età, hanno ripulito di ogni tipo di rifiuti: 1500 kg di rifiuti complessivi, di cui 200 kg di vetro, 100 kg di plastica, un frigo completo in disuso, porte e vari pezzi di mobilio, abbigliamento, suppellettili ecc. che sono stati presi dagli operatori presenti dell'ASIPU .

E' stato importante il supporto della Polizia Municipale.

"Tutte le volte è necessario reagire alle varie forme di inquinamento presenti in ogni zona della nostra città. E' necessario un'azione integrata educativa, di buone pratiche e di azioni positive" commentano i partecipanti all'iniziativa .

Nel corso della mattinata sono stati donati dei libri a tutti i partecipanti mediante l'Apecar della Caritas.

Puliamo il Mondo continua con le scuole della nostra città dal 21 al 26 ottobre. "Un mondo migliore passa da un impegno collettivo e da solide relazioni di comunità- esordisce il presidente di Legambiente Pino Soldano-Puliamo il Mondo è una vera e propria maratona ambientalista, che vede impegnati anche quest'anno, al fianco di Legambiente, istituzioni, cittadini, realtà sociali mira tra l'altro all'abbattimento dei pregiudizi e delle tante discriminazioni sociali da cui sarebbe bello, sano e lungimirante ripulire città e tutti i territori del nostro Paese, ricco di cultura e di bellezza- continua il presidente- Perché ogni azione di Puliamo il mondo è un gesto che ci avvicina agli altri senza distinzioni di etnie, estrazione sociale, culture e religioni: siamo convinti che un mondo migliore passi da un impegno collettivo. Rispetto allora alle più attuali sfide globali, possiamo scendere in campo sui nostri territori e fare qualcosa di concreto da una parte e di estremamente utile ad acquisire consapevolezza sulle nostre responsabilità e necessità di cambiamenti personali per tutelare il Pianeta. L'importante è FARE, AGIRE senza rimanere passivi difronte all'attuale Emergenza Climatica ed ambientale, che sta devastando i polmoni verdi del pianeta e che sta vedendo anche i nostri territori interessarsi da sempre più frequenti eventi estremi. Ora ci aspettiamo che quell'area di Viale Arno venga riqualificata dalla prossima amministrazione cercando di sensibilizzare i residenti verso un maggiore decoro urbano."
IMG WAIMG WA
  • Legambiente
Altri contenuti a tema
«I rifiuti? Sono una opportunità» «I rifiuti? Sono una opportunità» Un nuovo approccio per una soluzione del problema
Legambiente: "Ci sono aree che necessitano di cura" Legambiente: "Ci sono aree che necessitano di cura" La nota del circolo cittadino Angelo Vassallo
Legambiente difende il futuro con i ragazzi di Santa Maria Greca Legambiente difende il futuro con i ragazzi di Santa Maria Greca Ripuliranno le aree centrali e le piazze centrali in prossimità della parrocchia
Ritorna la Festa dell’albero all’insegna del clima Ritorna la Festa dell’albero all’insegna del clima Legambiente propone la campagna invernale aperta alle realtà sociali
Legambiente: «Lupo contro cinghiale, una notizia per la biodiversità» Legambiente: «Lupo contro cinghiale, una notizia per la biodiversità» Un approccio scientifico riguardo la presenza delle due specie sulla Murgia
La velostazione: un’opportunità ambientale La velostazione: un’opportunità ambientale Legambiente presente all’incontro sulla velostazione anticipa alcune sue posizioni
Puliamo il mondo, la grande festa dei piccoli studenti Puliamo il mondo, la grande festa dei piccoli studenti Si è conclusa l'iniziativa che ha coinvolto oltre 1000 alunni delle scuole coratine
Nadia Saltarelli nuovo presidente di Legambiente Corato Nadia Saltarelli nuovo presidente di Legambiente Corato È la prima donna alla guida dell'associazione ambientalista
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.