parco nazionale dell
parco nazionale dell
Territorio

Internet nel Parco dell'Alta Murgia, a breve l'attivazione di piattaforme wi fi

Obiettivo: innovare i modelli di gestione del capitale naturale e culturale

Con deliberazione del Consiglio Direttivo n. 5 del 19 gennaio 2018 il Parco ha assunto il provvedimento concordato in sede MIBACT e MISE per "La diffusione di connettività Wi-fi e piattaforme intelligenti sul territorio italiano per l'attuazione di misure sperimentali e di buone pratiche di valorizzazione del patrimonio culturale", da sviluppare in cooperazione con la Regione Puglia, anche a supporto di un innovativo Piano integrato di Gestione dei siti UNESCO della Puglia tra cui Castel del Monte nell'area parco.

«La gestione sostenibile e innovativa dei territori ad alta valenza ambientale e culturale è una delle grandi sfide del mezzogiorno d'Italia. Modelli avanzati proposti dal MIBACT per i siti UNESCO, possono rappresentare l'occasione per attivare un Piano di Azione integrato a Regia Regionale con il Polo Museale della Puglia e il Parco per innovare i modelli di gestione del capitale naturale e culturale.

La grande sfida del sud è sicuramente "MATERA Capitale europea della Cultura 2019", la Regione Puglia e la città di Matera sono in forte sinergie sulla mobilità dolce, l'accessibilità, l'accoglienza, la promozione della natura e della cultura di queste splendide terre. Il Parco in questa direzione ha assunto come VISION 2018 della sua azione un Piano di Azione…verso MATERA 2019 e chiesto alla Regione di condividere il lungimirante progetto dell'Assessore Capone "La Murgia Abbraccia Matera" in questo scenario i cittadini e il territorio sono i protagonisti della sfida in un quadro istituzionale aperto, condiviso e partecipato» si legge nella presentazione pubblicata sul sito ufficiale del Parco dell'Alta Murgia.

Il programma della Giunta comprende interventi differenziati, che portano alla realizzazione di progetti innovativi all'interno del Piano del Parco, fino alla ideazione ed attuazione di strategie e interventi da sviluppare lungo le tratte ferroviarie pugliesi dismesse. Queste misure, per 2,5 milioni di euro, saranno attuate dal Parco nazionale dell'Alta Murgia.
  • Parco Nazionale dell'Alta Murgia
Altri contenuti a tema
Parco Nazionale dell'Alta Murgia, esempio emblematico di parco rurale Parco Nazionale dell'Alta Murgia, esempio emblematico di parco rurale CREA - Rete Rurale Nazionale e Legambiente Aree Protette lo hanno scelto come “caso studio”
I giovani del progetto Erasmus+ al Parco Nazionale dell’Alta Murgia I giovani del progetto Erasmus+ al Parco Nazionale dell’Alta Murgia I ragazzi hanno raccolto rifiuti nelle campagne per sensibilizzare la comunità locale a una maggiore responsabilità
Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia ospita “P-Assaggi” Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia ospita “P-Assaggi” Saranno presenti lo chef stellato Gennaro Esposito, lo scrittore Gianrico Carofiglio e il musicista Matthew Lee
Una giornata di birdwatching nel Parco dell'Alta Murgia Una giornata di birdwatching nel Parco dell'Alta Murgia Il progetto nasce dalla collaborazione tra cinque Parchi Nazionali
L'impreditorialità turistica in Puglia: lezioni con i docenti Domenico Nicoletti e Gianluigi Cesari L'impreditorialità turistica in Puglia: lezioni con i docenti Domenico Nicoletti e Gianluigi Cesari Prosegue il Corso ITS: "Tecnico Superiore per le strategie di sviluppo sostenibile e gestione digitale e reale dell'imprenditorialità turistica"
Parco Alta Murgia, firmato il patto di collaborazione coi Carabinieri Forestali Parco Alta Murgia, firmato il patto di collaborazione coi Carabinieri Forestali Intesa sulla vigilanza del territorio
Sui siti UNESCO della Puglia il Parco dell’Alta Murgia scrive al Ministro Bonisoli Sui siti UNESCO della Puglia il Parco dell’Alta Murgia scrive al Ministro Bonisoli Ancora non è giunta la risposta del Ministero
Censimento cinghiali nel Parco, ecco come partecipare Censimento cinghiali nel Parco, ecco come partecipare Il censimento sarà fatto nei giorni 19-20-21-22 febbraio 2019
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.