Cimitero di Corato. <span>Foto Gennaro Di Chiaro</span>
Cimitero di Corato. Foto Gennaro Di Chiaro
Attualità

Lasciate in pace i nostri defunti

Anche da morti si subiscono furti

Ci sarebbe da chiedersi cosa avrebbero pensato i defunti nel sapere che sulle loro tombe finiscono fiori "riciclati" o, ancor peggio, rubati da qualche vicino di cappella per abbellire un sepolcro che altrimenti sarebbe stato disadorno.

Viene difficile pensare che, qualsivoglia defunto, potesse apprezzare che a rendere più bella la sua tomba fossero i fiori che qualcun altro ha comprato non certamente per lui.

E verrebbe anche da chiedersi cosa penserebbero i defunti se vedessero i delinquenti che si aggirano per il cimitero della nostra città e che, non curanti del rispetto che si deve ai corpi che lì sono custoditi, osservano, toccano e infine rubano i portafiori in rame ed ottone. E pare ne siano parecchi.

Non è raro ascoltare di furti di qualsiasi tipo all'interno del cimitero comunale: dai piccoli vasi e portafiori, dai fiori, persino scope e secchi utilizzati per pulire le cappelle. Per non parlare dei fiori, bottino preferito, ma anche il più deperibile.

Nell'ultimo periodo, però, qualcuno non si è rassegnato a subire senza poter fare nulla i furti e si è rivolto alla caserma dei Carabinieri per denunciare i continui soprusi.

A chi ha scelto di dedicarsi a togliere fiori e portafiori dalle tombe per magari venderli a due soldi consigliamo di lasciare in pace i defunti. Come diceva Totò, la morte è una livella e prima o poi in quel camposanto ci andremo tutti. E, se l'andazzo rimarrà lo stesso, anche le tombe di chi ruba saranno a loro volta saccheggiate.

Foto: Gennaro Di Chiaro
  • Cimitero
Altri contenuti a tema
I bagni del Cimitero comunale sono stati finalmente sanificati I bagni del Cimitero comunale sono stati finalmente sanificati In seguito alla nostra segnalazione, i vespasiani pubblici sono stati resi nuovamente utilizzabili
I bagni del cimitero di Corato: incuria e sporcizia ormai insostenibili I bagni del cimitero di Corato: incuria e sporcizia ormai insostenibili I lavori di sistemazione del cimitero comunale sono iniziati, ma la situazione nei bagni pubblici è indecorosa
Cimitero comunale di Corato, al via i lavori di riqualificazione Cimitero comunale di Corato, al via i lavori di riqualificazione Dalla pietas verso i morti si misura, da sempre, il livello di civiltà di una comunità
Cimitero, servizio navetta gratuito nei giorni 1 e 2 novembre Cimitero, servizio navetta gratuito nei giorni 1 e 2 novembre Il Cimitero comunale sarà eccezionalmente aperto dalle 7:15 alle 17, dal 31 ottobre al 3 novembre
Cimitero Comunale di Corato, i Campi 1 e 2 infestati dalle erbacce Cimitero Comunale di Corato, i Campi 1 e 2 infestati dalle erbacce La segnalazione di un nostro lettore
La salma di Gabriel Petrescu è arrivata a Corato, nell'abbraccio di amici e conoscenti La salma di Gabriel Petrescu è arrivata a Corato, nell'abbraccio di amici e conoscenti Il corpo dello sfortunato operaio molto probabilmente partirà per la Romania mercoledì mattina
Oggi al Cimitero, corona di fiori deposta dal sindaco per le vittime del lavoro Oggi al Cimitero, corona di fiori deposta dal sindaco per le vittime del lavoro La cerimonia alle ore 9:00 nei pressi del cimitero comunale
Disagi al cimitero: sospeso il servizio navetta interno per il mese di Giugno Disagi al cimitero: sospeso il servizio navetta interno per il mese di Giugno Disagi per coloro che per problemi di deambulazione non possono raggiungere i propri cari estinti
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.