mare
mare
Ambiente

Mari inquinati in Puglia, situazione critica in alcune zone di Barletta e Trani

La Goletta Verde di Legambiente analizza le acque alla ricerca di agenti inquinanti

Come ogni anno anche per il 2017 la Goletta Verde di Legambiente ha percorso i mari pugliesi per analizzarne le acque alla ricerca di agenti inquinanti ed evidenziarne le criticità.

E se le acque del tacco d'Italia risultano le più limpide e pulite del Belpaese, anche più della Sardegna, non sono mancati, anche fra le località marine pugliesi, alcuni bocciati. Bollino verde per le spiagge del Barese: tutti i prelievi effettuati da Molfetta a Monopoli hanno dato esito negativo. Non è andata altrettanto bene per le altre spiagge. Fanno scalpore i dati rilevati sulla spiaggia di Torre Guaceto, un'oasi marina tra le più frequentate dagli amanti delle zone incontaminate che è anche una riserva naturale. Per Legambiente il sito infatti sarebbe «fortemente inquinato». Stesso destino per la foce del torrente Candelaro a Manfredonia, la foce del canale contrada Posticeddu sul Litorale Apani a Brindisi; la spiaggia di fronte al canale Ostone a Marina di Lizzano (Taranto) e la foce del torrente sulla litoranea di Ponente di Barletta. Soltanto «Inquinati», invece, sono risultati i campionamenti alla foce del Galeso, a Taranto, e sulla spiaggia presso lo sbocco del collettore alluvionale sotto la Villa Comunale a Trani. Buona la situazione per le altre spiagge delle Bat, come Bisceglie e Margherita di Savoia.

A preoccupare però è il fatto che soltanto in 6 dei 30 punti monitorati i tecnici di Legambiente «non hanno trovato rifiuti: a farla da padrona resta la plastica, presente nel 90% dei casi; seguono vetro, carta e rifiuti vari».
  • Legambiente
Altri contenuti a tema
Puliamo il mondo, Legambiente pulisce le Tombe di San Magno Puliamo il mondo, Legambiente pulisce le Tombe di San Magno Il 22 settembre l'iniziativa coinvolgerà Corato
Francesco Tarantini riconfermato alla guida di Legambiente Puglia Francesco Tarantini riconfermato alla guida di Legambiente Puglia Ruggiero Ronzulli nuovo direttore
Legambiente organizza "Pedalando coi santi" Legambiente organizza "Pedalando coi santi" Iniziativa nella mattinata di domenica 18 agosto, in occasione della festa patronale di San Cataldo
Legambiente Corato: «Parliamo di noi» Legambiente Corato: «Parliamo di noi» Il circolo "Angelo Vassallo" ha presentato l'adeguamento dello statuto e la trasformazione in associazione di promozione sociale
Legambiente: «I servizi ferroviari continuano a dare problemi» Legambiente: «I servizi ferroviari continuano a dare problemi» La nota del circolo "Angelo Vassallo"
Le proposte green di Legambiente alla nuova amministrazione di Corato Le proposte green di Legambiente alla nuova amministrazione di Corato Una nota del circolo Angelo Vassallo
Pubblicato il rapporto ecomafia, Puglia tra le prime regioni per reati contro l'ambiente Pubblicato il rapporto ecomafia, Puglia tra le prime regioni per reati contro l'ambiente Bari, Foggia e Lecce fra le prime dieci province per illegalità ambientale in Italia
Artisti per il Parco, buona anche la seconda Artisti per il Parco, buona anche la seconda Si conclude la collettiva d'arte che abbraccia la Murgia
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.