Michele Emiliano
Michele Emiliano
Politica

PD, Emiliano fa un passo in avanti: «Prima il congresso, poi le elezioni»

Il governatore della Puglia promotore di una raccolta firme

"Chiediamo che il Congresso del Partito Democratico si svolga prima delle elezioni politiche, attraverso un referendum aperto agli elettori. Per farlo dobbiamo raccogliere 20mila firme tra gli iscritti al PD, necessarie per indire un Referendum del partito".

L'appello lanciato da Michele Emiliano e da moltissimi militanti del Partito Democratico da oggi trova spazio su www.primailcongresso.it.

"Da questa piattaforma – si legge nell'appello - parte la nostra campagna per raccogliere le firme e per riaprire un confronto ampio con tutti gli iscritti e con il Paese. Dobbiamo capire, prima dei nomi, quale sia il programma con cui intendiamo presentarci agli italiani.
Esiste un'Italia della quale nessuno parla e alla quale il Partito Democratico deve rivolgere lo sguardo. Invece negli incontri di partito, che ultimamente sono molto ben organizzati con un copione prefissato e un finale altrettanto scontato, di quest'Italia non si parla o se ne parla in maniera collaterale, non come se fosse il centro delle nostre preoccupazioni.

Il Partito Democratico è nato non per difendere gli interessi di pochi potenti contro gli interessi della collettività ma, al contrario, per dare voce e rappresentanza a chi da solo non conta niente e i cui interessi, sommati, costituiscono il bene comune.

Quella parte di Italia si è trovata senza difese di fronte a un partito che è apparso più impegnato a risolvere i problemi di petrolieri, finanzieri, banchieri, che quelli degli italiani e delle italiane.

Questa raccolta firme serve a chiedere uno spazio di partecipazione e consultazione che consenta a tutti di sentirsi parte di un progetto comune. Aprire subito la procedura congressuale è l'unica strada per ritrovare l'unità del Partito Democratico e rafforzare il Centrosinistra. La tua firma è il primo passo".
  • Partito Democratico
  • Emiliano
Altri contenuti a tema
9 I Giovani Democratici sostengono Attilio Di Girolamo alla segreteria del PD I Giovani Democratici sostengono Attilio Di Girolamo alla segreteria del PD I Giovani Democratici l'hanno comunicato in una nota
Consiglio comunale, il Pd non voterà alcuni punti Consiglio comunale, il Pd non voterà alcuni punti L'annuncio nella mattinata di martedì poco dopo l'inizio dei lavori
Concetta Bucci: «Sono io a prendere le distanze dal Partito Democratico» Concetta Bucci: «Sono io a prendere le distanze dal Partito Democratico» L'assessore: «Proseguirò il mio lavoro all'interno della Giunta»
Consiglio comunale, bilancio consolidato approvato senza i voti del Pd Consiglio comunale, bilancio consolidato approvato senza i voti del Pd De Benedittis: «I dem dicano da che parte stanno. Non possiamo restare appesi in un'eterna attesa»
Boccia: «Uniamo le forze per sconfiggere criminalità e baby gang» Boccia: «Uniamo le forze per sconfiggere criminalità e baby gang» Le parole del senatore biscegliese a margine dell'incontro con il Prefetto della Bat Riflesso
Elezioni, Michele Abbaticchio candidato del Pd nel collegio uninominale Elezioni, Michele Abbaticchio candidato del Pd nel collegio uninominale L'ex Sindaco di Bitonto è figura di spicco nel gruppo dei dem più vicini ad Antonio Decaro
Elezioni, Mennea e Amati presentano ricorso per annullare le liste del Pd Elezioni, Mennea e Amati presentano ricorso per annullare le liste del Pd «Nel partito della legalità non si va in Parlamento con scelte illegali» le durissime parole dei due consiglieri regionali
Opportunità di finanziamenti per il risparmio energetico, se ne discuterà in un incontro promosso dal Pd Opportunità di finanziamenti per il risparmio energetico, se ne discuterà in un incontro promosso dal Pd Giovedì in piazza Caduti di via Fani
© 2016-2023 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.