Presidio Asipu
Presidio Asipu
Cronaca

Presidio davanti all'Asipu, uno dei manifestanti finisce in ospedale

Dopo quattro giorni vengono meno le forze

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Quattro giorni ad oltranza fuori dal cancello dell'Asipu per reclamare un posto di lavoro o quanto meno l'adozione di criteri di equità nelle assunzioni, criteri, secondo l'avviso dei manifestanti, violati.

Una decina di persone ha resistito per 96 ore all'esterno dell'azienda del Comune di Corato, scaldandosi con un braciere di fortuna, grazie al continuo approvvigionamento di legna da parte di cittadini solidali.

4 giorni e tre notti al freddo, ostinati a voler rimanere in presidio «sino a quando servirà», per manifestare il proprio disagio.

Questo presidio ad oltranza rischia di doversi sospendere: le forze dei manifestanti stanno venendo meno. La notte rigida e umida; temperature molto basse e le condizioni di disagio nel quale permangono i manifestanti (ricordiamo che la sede dell'Asipu è appena fuori il centro abitato) ha compromesso lo stato di salute di alcuni.

E questa mattina è servito l'intervento di una ambulanza per soccorrere una delle manifestanti, colpita da forte febbre e bronchite.

Attualmente i manifestanti sono ancora all'esterno dell'azienda, ma visto quanto accaduto si sta valutando di sospendere il presidio almeno nel giorno di Natale.

  • Asipu
Altri contenuti a tema
Avviata la sanificazione straordinaria delle strade Avviata la sanificazione straordinaria delle strade Le operazioni sono partite già dal 19 marzo
All’Asipu corso di abilitazione alla raccolta di funghi All’Asipu corso di abilitazione alla raccolta di funghi Iscrizioni entro il 20 marzo
Centri di raccolta rifiuti, in Comune un incontro con la cittadinanza Centri di raccolta rifiuti, in Comune un incontro con la cittadinanza Sarà presentato il progetto di ampliamento della struttura di via Mangilli
Asipu, da domani niente secco residuo nelle isole ecologiche Asipu, da domani niente secco residuo nelle isole ecologiche Particolari disposizioni per chi vive nelle zone non servite dl porta a porta
Un cittadino: «Scelta dell'Asipu penalizzante, si convochi un tavolo coi cittadini» Un cittadino: «Scelta dell'Asipu penalizzante, si convochi un tavolo coi cittadini» Dura posizione di un cittadino contro la scelta di sospendere il conferimento del secco residuo nelle isole ecologiche
Stop al secco residuo nelle isole ecologiche di Corato Stop al secco residuo nelle isole ecologiche di Corato La nota dell'Asipu
Libri spazzatura, l'Asipu si scusa e copre il manifesto Libri spazzatura, l'Asipu si scusa e copre il manifesto Clamoroso scivolone dell'azienda del Comune di Corato
Libri come spazzatura, la pubblicità ASIPU fa infuriare i social Libri come spazzatura, la pubblicità ASIPU fa infuriare i social La foto di un manifesto sta raccogliendo l'indignazione dei cittadini
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.