disastro ferroviario in puglia. <span>Foto www.interno.gov.it</span>
disastro ferroviario in puglia. Foto www.interno.gov.it
Cronaca

Processo disastro ferroviario, Cassazione conferma la ricusazione del collegio giudicante

La suprema corte conferma il provvedimento della Corte d'Appello

La Cassazione ha confermato la ricusazione dei giudici del Tribunale di Trani nel processo per il disastro ferroviario che il 12 luglio 2016, sulla tratta tra Andria e Corato, causò la morte di 23 persone e il ferimento di altre 51.

La quinta sezione penale della Suprema Corte ha dichiarato inammissibile il ricorso di alcune parti civili, assistite dagli avvocati Moreno e Modesti, contro il provvedimento della Corte di Appello di Bari che nel giugno scorso aveva accolto la richiesta di ricusazione della società Ferrotramviaria, difesa dagli avvocati Laforgia (Polis Avvocati) e Bertolino, condannando alle spese i ricorrenti.

Stando alla decisione dei giudici baresi, confermata oggi dalla Cassazione, l'aggettivo "inaffidabile" attribuito dal collegio ricusato alla società nel provvedimento con il quale citava la Regione Puglia come responsabile civile "avrebbe vulnerato l'imparzialità del Tribunale", costituendo "una irrituale ed illegittima anticipazione del giudizio in ordine alla responsabilità dell'ente".

Lo riferisce l'agenzia di stampa Ansa.
  • Processo disastro ferroviario
Altri contenuti a tema
Processo disastro ferroviario, cambia presidente del collegio ma non si ricomincia da zero Processo disastro ferroviario, cambia presidente del collegio ma non si ricomincia da zero L'istruttoria è utilizzabile
Processo strage treni senza pace, cambia il presidente del collegio dei giudici e slitta l'udienza Processo strage treni senza pace, cambia il presidente del collegio dei giudici e slitta l'udienza Appello alle parti del giudice De Luce di evitare di ricominciare tutto da zero
Processo disastro ferroviario, controesame dei consulenti tecnici della Procura Processo disastro ferroviario, controesame dei consulenti tecnici della Procura Intervengono i difensori di alcuni dei 18 imputati. Prossima udienza il 9 settembre
Processo disastro ferroviario, controesame dei periti della Procura da parte della difesa Processo disastro ferroviario, controesame dei periti della Procura da parte della difesa Il collegio giudiziario ha stabilito l'esclusione di 9 degli 11 allegati della perizia
Disastro ferroviario, consulenti Procura: «Pasticcio dei convogli 'bis' avvenuto 146 volte prima del 12 luglio» Disastro ferroviario, consulenti Procura: «Pasticcio dei convogli 'bis' avvenuto 146 volte prima del 12 luglio» Ieri mattina la deposizione di due tecnici del Pubblico Ministero, esperti di incidentistica ferroviaria
Processo sulla strage dei treni, oggi la ripresa delle udienze Processo sulla strage dei treni, oggi la ripresa delle udienze Ascoltato il sostituto commissario John Battista
Processo su disastro ferroviario, dal 17 giugno si torna in aula Processo su disastro ferroviario, dal 17 giugno si torna in aula Le prossime udienze ad Andria, presso l'oratorio S. Annibale Maria di Francia
Disastro Ferroviario, i giudici motivano l'assoluzione d Elena Molinaro Disastro Ferroviario, i giudici motivano l'assoluzione d Elena Molinaro Il legale della funzionaria: «Plurime responsabilità vanno ricercate altrove»
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.