Comune Corato
Comune Corato
Vita di Città

Progetti per la qualità urbana, al Comune di Corato oltre 1milione di euro

Il Comune ha partecipato al Bando ministeriale "Programma innovativo qualità dell'abitare"

Lo scorso novembre, appena insediatasi la Giunta Comunale, l'Assessore alla Qualità Urbana, arch. Antonella Varesano, e il Sindaco Corrado De Benedittis, venuti a conoscenza del "Programma innovativo qualità dell'abitare", Decreto del Ministero per le Infrastrutture e dei Trasporti di concerto con il Ministero dell'Economia e delle Finanze e il Ministero per i Beni e le attività culturali e per il Turismo, hanno deciso di parteciparvi nell'ambito della Città Metropolitana di Bari, candidando un progetto per il Comune di Corato.

Il bando mette a disposizione delle Città Metropolitane e dei Comuni di oltre 60.000 abitanti risorse per oltre 853 milioni di euro per gli anni 2020-2033, destinati al programma innovativo per l'abitare, al fine di concorrere alla riduzione del disagio abitativo, culturale e della coesione sociale.

In seguito all'adempimento di due scadenze precedenti, nella giornata di ieri l'Assessore Varesano, ha incontrato il Gruppo di Lavoro della Città Metropolitana di Bari nella fase di coo-progettazione del Programma.

La proposta prevede la realizzazione di opere di ristrutturazione e riqualificazione energetica, in chiave innovativa, di un fabbricato di proprietà del Comune destinato ad edilizia economica e popolare realizzato negli anni settanta, il cui primo piano, da alcuni anni, è stato adibito ad attività con finalità sociali, in particolare, è sede del Centro Aperto Polivalente per Minori (CAP) e Centro di Ascolto per le Famiglie (CAF), che saranno riaperti nei prossimi giorni.

Considerata l'unicità dell' edificio, isolato all'interno dell'ambito urbano di appartenenza, densamente abitato, caratterizzato da edilizia intensiva, l'intervento, che potrebbe diventare progetto pilota di buone pratiche da adottare, per promuovere la qualità dell'abitare, è stato ritenuto tra quelli che maggiormente centrano l'obiettivo del bando.

Per tal motivo, la Città Metropolitana ha deciso di mettere a disposizione del Comune di Corato il 20% di risorse in più per la realizzazione del progetto, per un ammontare complessivo di € 1.200.000.
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.