Michele Mastropasqua JPG
Michele Mastropasqua JPG
Turismo

"Viaggiamagusta", eccellenze di gusto raccontate da Michele Mastropasqua

Da gennaio il blog fa parte ufficialmente dell'Associazione Italia Food Bloggers

Passione e professione, mescolate all'amore per la propria terra ed il riconoscimento delle sue potenzialità, in particolare quelle legate alla gastronomia e alla cultura. Sono gli ingredienti che danno il sapore a "Viaggiamagusta.com" il nuovo blog di Michele Mastropasqua, esperto in Economia e Gestione dei Servizi Turistici, da poco entrato a pieno titolo nell'Associazione Italiana Food Bloggers, il sodalizio che lega i maggiori divulgatori italiani di gastronomia.

«Dato il mio percorso di studi e formazione, ho trasformato il portale unendo due delle cose più belle che si possano fare al mondo: mangiare e viaggiare, aggiungendo la passione per raccontare delle storie attraverso immagini e parole, news ed eventi (sagre, fiere ecc..)» ci spiega Mastropasqua.

«Degustare, cucinare, scrivere, fotografare, condividere idee e conoscenze sono le attività dei food blogger e alla base del mo blog, non solo cucina, ma anche scrittura, fotografia, web marketing, comunicazione, editoria, comunicazione agroalimentare, attraverso la conoscenza, la valorizzazione, la promozione e la protezione del nostro prezioso patrimonio culturale».

Attualmente, il blog ่ diviso in due macro aree: la prima comprende articoli sulla sana e corretta alimentazione, consigli e ricette, la seconda parla di Puglia, con le sue tradizioni e le sue bellezze.

«La sezione dedicata al food nasce dalla coscienza crescente dell'importanza che l'alimentazione riveste nel perseguire e abbra cciare un corretto stile di vita salutare, nel pieno rispetto della fisiologia dell'essere umano. Ecco cos์ì che la passione personale e la costante ricerca nell'ambito nutrizionale sono stati gli ingredienti per la realizzazione di questo obiettivo: creare un canale di divulgazione che abbia basi scientifiche, accertate e condivise da medici, nutrizionisti e biologi» commenta Mastropasqua.

«Il mio intento ่ quello di avvicinare pi๙ persone al mondo della cucina, della sana e corretta alimentazione e della valorizzazione della materia prima a km 0. Tutti gli articoli pubblicati, incluse le ricette, nascono da un reale e quotidiano bisogno di capire, di scegliere la cosa giusta e di rendersi sempre più consapevoli e critici nella scelta di ciò che mangiamo e di quello che sarebbe meglio evitare».

Non solo food, ma un vero e proprio diario di viaggio attraverso il quale Michele Mastropasqua condivide informazioni ed esperienze sui posti da lui visitati, arricchito da informazioni storico-culturali e sulle tradizioni gastronomiche ed enogastronomiche e dall'immancabile reportage fotografico a corredo di ogni post: un occhio che vuole entrare nelle case degli internauti.
  • Food
  • Michele Mastropasqua
Altri contenuti a tema
La Polpetteria, la nuova frontiera dello street food pugliese La Polpetteria, la nuova frontiera dello street food pugliese La cucina casalinga diventa street food
© 2016-2017 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.