DSC
DSC
Basket

Orgoglio neroverde, al Palalosito piegato il Santeramo

Primato sempre più vicino

Il big match della sesta giornata di ritorno del campionato di Serie D pugliese, va all' A.S. Basket Corato che sconfigge al PalaLosito (61-56) la Murgia Basket Santeramo.

Con ancora tre giornate da disputare, i neroverdi guidano il raggruppamento A con sei punti di vantaggio proprio sui murgiani e su Barletta, e quindi con un solo successo raggiungerebbero la matematica certezza del primo posto.

La gara non ha deluso le attese di un PalaLosito vestito a festa e con le due migliori formazioni a darsi battagli su tutti i centimetri del parquet.

Corato ha dovuto far fronte ad una situazione infortuni pesantissima, specialmente nel settore esterni, ma ha potuto contare sul neoarrivato Turodic, autore di una prestazione convincente sui due lati del campo. Avvio di gara positivo per i coratini,con la coppia Christophe-Turodic subito in ritmo (4-0 al 2').

Santeramo trascinata da un superlativo Blackmon, dimostra subito di che pasta è fatta e dà vita ad un lungo testa a testa (13-9 al 6'). Corato prova ad alzare la qualità del gioco con due triple consecutive di Arbore e Di Salvia, ma i murgiani non perdono mai il bandolo della matassa (21-19 al 10').

La gara sale d'intensità fisica e sono le difese a prevalere sugli attacchi. Coach Verile opta per le soluzioni dalla panchina, e trova ottime risposte da D'Imperio e Gatta (31-27 al 15').

Gli ospiti sono invece sorretti dal lungo americano Dear, che in chiusura di quarto opera il sorpasso, non prima del jumper vincente di Grimaldi, che manda le squadre all'intervallo lungo sul 33 a 32 in favore di Corato.

Al ritorno in campo dopo la pausa lunga, la trama del match non cambia. Santeramo parte bene, ma Corato è pronta a rispondere con Di Salvia e Di Bartolomeo sugli scudi (37-36 al 25'). Si segna con il contagocce per merito sopratutto delle difese, ma la gara appassiona il numeroso pubblico del PalaLosito (43-43 al 30').

Grimaldi da tre punti prova a lasciare il segno (48-47 al 34'), ma gli ospiti hanno mille vite e con Girardi e Blackmon, rimettono il naso avanti (48-52 al 35'). Turodic con quattro punti in fila, rimette in parità la contesa ma è Christophe con una schiacciata e fallo subito ( il quinto di Blackmon) da urlo a cambiare nuovamente l'inerzia della gara (55-54 al 38'). Si arriva cosi all'ultimo palpitante giro di lancette in perfetta parità (56-56).

Grimaldi inventa un assist al bacio per Christophe, che dall'angolo scocca la tripla che fa letteralmente esplodere il PalaLosito (59-56 a 44'' dalla fine). Santeramo è stordita per il colpo da k.o., e sul fronte opposto trova il muro invalicabile di Turodic a sbarrarne la strada.

Sono quindi i punti dalla lunetta del lungo tedesco a chiudere il match, che termina sul 61-56 finale.

Dunque una prova di grande orgoglio per l'A.S. Basket Corato, che nonostante le condizioni fisiche sfavorevoli, ha dimostrato sul campo di essere un gruppo ed una squadra di spessore. Menzione speciale per il pubblico del PalaLosito, che ha supportato e trascinato la squadra anche nei momenti più complicati. Prossimo impegno, nuovamente sulle tavole del PalaLosito

Domenica 5 Febbraio (ore 18) con l'Olympia Rutigliano per blindare definitivamente il primo posto.

A.S. BASKET CORATO 61-56 MURGIA SANTERAMO

A.S. BASKET CORATO: Gatta 10, D'Imperio, Di Salvia 9, Grimaldi 10, Turudic 12, Maldera, Arbore 3, Marcone, Di Bartolomeo 4, Christophe 13. All. Verile Aiuto All. Carnicella

SANTERAMO: Difonzo 3, Porfido, Lopane, Difonzo V., De Santis 1, Girardi M. 7, Petruzzelli, Blackmon 24, Girardi L. 3, Dear 18.
All. Console Parziali: 21-19, 33-32; 43-43, 61-56
Arbitri: Mastrocristino e Lorusso
7 fotoL'abbraccio ai tifosiDoriana Maldera
nnnnnnn
  • Basket
Altri contenuti a tema
Adriatica Industriale, domani a Corato arriva il Pozzuoli Adriatica Industriale, domani a Corato arriva il Pozzuoli Partita in casa da prendere con le pinze
Niente pagamento delle spese di viaggio, non omologata la gara Scandone - Corato Niente pagamento delle spese di viaggio, non omologata la gara Scandone - Corato I coratini avevano perso il match ad Avellino
Con la NMC il basket entra nelle scuole di Corato Con la NMC il basket entra nelle scuole di Corato Coinvolti migliaia di alunni per oltre 60 classi
NMC, ai nastri di partenza le due formazioni senior NMC, ai nastri di partenza le due formazioni senior Nel roster maschile un nuovo innesto: si tratta del lituano Simonis Zygimantas
Aziz Abdoul Yabre nel roster del Basket Corato Aziz Abdoul Yabre nel roster del Basket Corato L'italo africano alla corte di coach Gesmundo
La Nuova Virtus Corato campione provinciale CSI La Nuova Virtus Corato campione provinciale CSI I ragazzi di coach Camporeale trionfano alle Final Four, si aggiudicano il titolo provinciale e accedono alla fase regionale
NMC, domenica il Memorial ‘Luigi Mastromauro’ NMC, domenica il Memorial ‘Luigi Mastromauro’ La società ricorda l'atleta prematuramente scomparso
Basket Corato, a Ruvo la sfida con Giulianova Basket Corato, a Ruvo la sfida con Giulianova Gli uomini di coach Verile alla ricerca del riscatto
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.