Rugby
Rugby
Rugby

Rugby, aria di novità. Tre nuovi tesserati

Il 5 ottobre la presentazione della squadra

Aria di novità in casa Corgom Under18 Rugby: la seconda squadra della ASD biancoverde, iscritta al Campionato Under18, vede allargarsi la rosa dei giocatori e la strutturazione di un team a supporto della squadra.

La rosa della squadra giovanile si è iniziato a strutturarla dallo scorso giugno, partendo dai ragazzi della annata 2003, nella passata stagione in Under16 e quest'anno passati nella categoria Under18. In questo primo blocco ci sono: Andrea Albanese, Giuseppe Bucci, Antonio D'imperio, Giuseppe Greco Miani, Carlo Marchese, Nicholas Marzano, Davide Quercia, Leonardo Saragaglia, Davide Saragaglia, Marco Zecchini.

Importanti componenti della squadra sono i ragazzi del 2002 che, nella passata stagione si sono allenati con la Under16 pur non potendo giocare in quella categoria, dimostrando grande attaccamento al gruppo: Antonio D'onghia, Davide Pio Monopoli, Ivan Monopoli.
Durante la tarda primavera e per tutta l'estate, tutte le componenti della Associazione sportiva coratina hanno organizzato eventi di promozione del gioco tra Corato, Ruvo e Gravina, attività che hanno portato nuovi giocatori ad avvicinarsi al gioco, come i 2002 Gaetano Curci e Aldo Bove e il 2003 Michele Antoniano Caputo.

La volontà è quella di continuare a far avvicinare i giovani al rugby, per questo si continua a propagandarlo, sia con il passaparola dei praticanti ai propri conoscenti e parenti, sia con una campagna stampa che possa far conoscere il gioco e i suoi protagonisti locali. Riscontri positivi ci sono ogni volta che curiosi e nuovi ragazzi si affacciano al campo, sono in corso nuovi tesseramenti di tre ragazzi nuovi praticanti che andranno a incrementare il numero di giocatori della rosa della squadra.

La volontà della Dirigenza è quella di supportare la Under18 in maniera che possa sostenere tutte le gare stagionali con tutti i riferimenti del caso, in tal senso è andata la scelta di Michele D'Imperio come Accompagnatore della squadra e, Luigi Bove come membro della Dirigenza dedicato alla Squadra. Si tratta di due risorse che supporteranno l'allenatore, formando un terzetto di figure dedicate esclusivamente alla squadra.

Intanto sabato 5 ottobre dalle 20:30 il Rugby Corato ASD presenterà ufficialmente entrambe le squadre, nel corso di una serata evento che si terrà all'Astoria Palace. Una 'prima volta' per la ASD del Presidente Caldarola, in cui saranno presenti i giocatori della Corgom Seniores e delle giovanili, i Tecnici, i Dirigenti e tutte le figure che negli anni hanno indossato i colori biancoverdi.
  • Rugby Corato 2019 -2020
Altri contenuti a tema
Rugby Corato: l’esperienza “fuori porta” dei giovani lupi Rugby Corato: l’esperienza “fuori porta” dei giovani lupi Una vittoria che carica di entusiasmo
Rugby Corato, sconfitta per 113 a 0 con i campani dell'Afragola Rugby Corato, sconfitta per 113 a 0 con i campani dell'Afragola I coratini non demordono e pensano già alla prossima sfida
Rugby Corato, Roberto Strippoli allenatore under 18 Rugby Corato, Roberto Strippoli allenatore under 18 Domenica l'esordio in campionato
Rugby, pronto il calendario. Corato all'esordio con Treputium Rugby, pronto il calendario. Corato all'esordio con Treputium In campo il prossimo 13 ottobre
Rugby Corato, test pre campionato con Foggia Rugby Corato, test pre campionato con Foggia Allenamento congiunto tra le due squadre
Rugby, Riccardo Parziale sceglie Corato Rugby, Riccardo Parziale sceglie Corato Colpo di mercato per la rosa seniores
Rugby, lo stadio è inagibile. Ok solo agli allenamenti Rugby, lo stadio è inagibile. Ok solo agli allenamenti Soddisfazione a metà per la società coratina
Rugby, il Corato chiede aiuto al commissario prefettizio per giocare nello stadio Rugby, il Corato chiede aiuto al commissario prefettizio per giocare nello stadio La nota del club
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.