Rugby Corato
Rugby Corato
Rugby

Rugby Corato, contro Santeramo è sconfitta

La società però guarda il bicchiere mezzo pieno

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Domenica 22 Dicembre la Corgom ASD Rugby Corato ha concluso il proprio 2019 disputando la quarta partita di campionato "in casa" presso il "Green Village" di Modugno. L'avversario, militante lo scorso anno nella ormai estinta serie C1, è di grande blasone: la Rugby Union Santeramo.

La sfida è terminata con il risultato di 0-88 (0-14 mete) per gli avversari, ma il punteggio è rimasto in bilico fino al termine del primo tempo, quando mancanza di cambi e i numerosi acciacchi hanno minato la prestazione del Corato.

Le parole del nuovo acquisto, il tallonatore Ruggiero Martina, descrivono bene inoltre le condizioni di gioco: "La partita si è giocata molto in lotta sui punti d'incontro per il possesso del pallone, il vento molto forte impediva di calciarlo e ha causato molte difficoltà anche nelle rimesse laterali in touche, era necessario quindi mantenere il possesso e avanzare in fasi d'attacco con l'ovale in mano, tenendo alta la concentrazione e non concedendo nulla, anche a causa del terreno di gioco, estremamente scivoloso e appesantito dalla pioggia che certamente non ha aiutato."

Ruggiero inoltre, nonostante vesta da poco la maglia del Corato, ha dimostrato nello scontro con il Santeramo grande attitudine, fiuto per il placcaggio e forte grinta nella corsa.
Di spicco inoltre la prestazione della seconda linea Aldo Pisicchio e del terlizzese Tiziano Tambone, ancora una volta capace di eccellere alternandosi nei ruoli di terza linea centro e pilone. La mischia, sia nel gioco aperto che nella fase di gioco propriamente detta ha saputo mettere in difficoltà i santermani, dimostrandosi estremamente forte e soprattutto pesante. La partita segna il passaggio del testimone tra Lorenzo di Ruvo e il nuovo allenatore Gabriele di Caro, il quale rilevando la squadra si dice propositivo e motivato: "La Corgom ASD Rugby Corato presenta una rosa con buone individualità, giocatori che hanno il potenziale per fare molto bene, bisogna continuare ad allenarsi affinchè questo potenziale possa attuarsi effettivamente, dando lustro al movimento rugbistico che a Corato si è creato."
  • Rugby Corato 2019 -2020
Altri contenuti a tema
Lavori allo stadio comunale, Rugby Corato: «Diventi centro propulsore di tutti gli sport» Lavori allo stadio comunale, Rugby Corato: «Diventi centro propulsore di tutti gli sport» L'auspicio della società sportiva: «Il progetto di riqualificazione tenga conto anche degli sport “minori”»
La Corgom ASD Rugby Corato domenica torna in campo La Corgom ASD Rugby Corato domenica torna in campo Si recupera dopo la sospensione precauzionale
Il lavoro del Rugby coratino per i giovani Il lavoro del Rugby coratino per i giovani La realizzazione dell’educazione attraverso i valori della palla ovale e dello sport in generale passa anche attraverso il confronto con altre realtà e con altri ragazzi
Nuovi giocatori nel roster del Rugby Corato Nuovi giocatori nel roster del Rugby Corato Le caratteristiche tecniche dei singoli acquisti rispondono a precise esigente messe in luce dai due allenatori
Rugby Corato, l'under 18 si prepara alla sfida in casa Rugby Corato, l'under 18 si prepara alla sfida in casa Domenica lo scontro con il Rugby IV Circolo Benevento
Il Rugby Corato si arrende alle Tigri Bari: risultato 141 a 0 Il Rugby Corato si arrende alle Tigri Bari: risultato 141 a 0 Biancoverdi penalizzati da una formazione rimaneggiata per gran numero di infortunati
Rugby Corato, arriva la prima vittoria casalinga Rugby Corato, arriva la prima vittoria casalinga Le prossime partite, contro il  Foggia e contro il Bari, saranno le più difficili del campionato
Rugby Corato: l’esperienza “fuori porta” dei giovani lupi Rugby Corato: l’esperienza “fuori porta” dei giovani lupi Una vittoria che carica di entusiasmo
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.