Rugby Corato
Rugby Corato
Rugby

Rugby Corato, sconfitta per 113 a 0 con i campani dell'Afragola

I coratini non demordono e pensano già alla prossima sfida

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
La Corgom ASD Rugby Corato U18 domenica 20 Ottobre ha affrontato la seconda giornata di campionato, in trasferta, coi pari età dell'Afragola.

Il risultato, 113-0 (19-0 mete) era facilmente intuibile dalla vigilia: il rugby campano, così come quello insegnato e praticato nelle regioni settentrionali, è considerevolmente diverso rispetto a quello pugliese, da sempre fanalino di coda per la cultura di questo sport.

Ad accogliere i piccoli lupi, già provati dal viaggio da Corato fino ad Afragola, una struttura ampia e organizzata, capace di rispondere alle esigenze dei ragazzi appassionati dello sport ovale.
L'andamento della partita conferma un gioco di un livello qualitativamente e tecnicamente superiore dei ragazzi dell'Afragola, che hanno sbalordito i biancoverdi in ogni fase del gioco, sia nelle mischie, che nelle touche, che nel gioco aperto palla alla mano.

Testimonianza di quanto la regione Campania, così come altre, sia luogo fertile per lo sviluppo dello sport ovale è anche la presenza presso Benevento dell'accademia di rugby, chiara manifestazione di una valorizzazione nei confronti di uno sport tra quelli considerati "minori".

È facilmente intuibile che solo la presenza di un campo in cui giocare, infrastrutture da utilizzare, disponibilità degli ambienti e degli enti circostanti, siano le condizioni grazie alle quali le società possono fiorire e divulgare i principi dello sport anche e soprattutto ai più giovani, verso i quali è in particolar modo rivolta la cura maggiore nell'insegnamento dei valori che il rugby trasmette.

I piccoli biancoverdi hanno potuto saggiare cosa sia davvero il gioco del rugby, al di là di quello nostrano, e tralasciando il risultato, resta a loro individualmente e come squadra una forte esperienza di sport, essendo scesi in campo orgogliosi di mettere in pratica quanto imparato e giocando al meglio delle proprie possibilità, non indietreggiando nella difficoltà ma anzi unendosi, sia in campo che fuori, imparando e divertendosi nel farlo, secondo i principi alla base di ogni sport, anche di quello ovale.
  • Rugby Corato 2019 -2020
Altri contenuti a tema
Lavori allo stadio comunale, Rugby Corato: «Diventi centro propulsore di tutti gli sport» Lavori allo stadio comunale, Rugby Corato: «Diventi centro propulsore di tutti gli sport» L'auspicio della società sportiva: «Il progetto di riqualificazione tenga conto anche degli sport “minori”»
La Corgom ASD Rugby Corato domenica torna in campo La Corgom ASD Rugby Corato domenica torna in campo Si recupera dopo la sospensione precauzionale
Il lavoro del Rugby coratino per i giovani Il lavoro del Rugby coratino per i giovani La realizzazione dell’educazione attraverso i valori della palla ovale e dello sport in generale passa anche attraverso il confronto con altre realtà e con altri ragazzi
Nuovi giocatori nel roster del Rugby Corato Nuovi giocatori nel roster del Rugby Corato Le caratteristiche tecniche dei singoli acquisti rispondono a precise esigente messe in luce dai due allenatori
Rugby Corato, contro Santeramo è sconfitta Rugby Corato, contro Santeramo è sconfitta La società però guarda il bicchiere mezzo pieno
Rugby Corato, l'under 18 si prepara alla sfida in casa Rugby Corato, l'under 18 si prepara alla sfida in casa Domenica lo scontro con il Rugby IV Circolo Benevento
Il Rugby Corato si arrende alle Tigri Bari: risultato 141 a 0 Il Rugby Corato si arrende alle Tigri Bari: risultato 141 a 0 Biancoverdi penalizzati da una formazione rimaneggiata per gran numero di infortunati
Rugby Corato, arriva la prima vittoria casalinga Rugby Corato, arriva la prima vittoria casalinga Le prossime partite, contro il  Foggia e contro il Bari, saranno le più difficili del campionato
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.