Rugby Corato
Rugby Corato
Rugby

Rugby, da Corato 6 convocati nella rappresentativa regionale

«Se in momenti di rabbia sarebbe facile vergognarsi di una città come Corato a nessuno dei membri del Rugby Corato è venuto in mente di togliere il nome di Corato dalle maglie»

Questa settimana si registra un piccolo record all'interno della Corgom Under16 Rugby Corato: ben sei membri della squadra sono stati convocati nella rappresentativa regionale under16 pugliese che questa domenica sarà di scena al 'Villaggio Del Rugby' di Napoli per un Torneo nazionale con le rappresentative regionali di Campania, Sardegna, Calabria e Sicilia.

Sin dalle prime convocazioni della stagione 2016/2017 per l'allora selezione Under14 era stato di cinque il numero massimo di ragazzi coratini convocati.
In questa tornata di convocazioni sono stati selezionati Andrea Albanese, Carlo Marchese, Antonio Bove, Francesco Fallacara, Davide Scaringella e Marco De Palma cui tutto il Rugby Corato ASD augura di farsi onore e rappresentare al meglio la nostra città.

Filo conduttore per il risultato di questa settimana e, delle convocazioni arrivate in queste tre stagioni, è l'impegno instancabile del duo Luigi Bove-Cataldo Piccolomo.

Se Luigi Bove come dirigente dedicato al Settore Giovanile del Rugby Corato ci crede fermamente e accompagna instancabilmente i ragazzi in trasferta la domenica e a Bari in settimana in occasione delle Selezioni, l'opera dell'allenatore Cataldo Piccolomo si sta manifestando nel tempo come una delle pietre miliari su cui si basa il Rugby Corato. Cataldo in questa stagione, così come nella precedente, ricopre il doppio ruolo di allenatore della squadra Under16 e capitano/giocatore della squadra Seniores, alcune domeniche correndo da un campo all'altro data la importanza della sua presenza in entrambe le squadre.

L'auspicio è quello di continuare con la crescita del numero dei praticanti coratini, pur operando in un contesto difficile dove tutto ciò che viene raggiunto dal Rugby Corato è conquistato con il lavoro giornaliero. La prossima settimana è in programma un Raduno Regionale per ragazzi Under14 dove, coratini ancora più giovani, avranno occasione di cimentarsi con un ottimo contesto formativo.

Le sei convocazioni per la Rappresentativa Under16 sono arrivate attraverso le selezioni effettuate dai Tecnici Federali nel corso dei raduni di categoria, tenutisi a Bari sul campo dello 'Stadio della Vittoria'.
Non sono molte le altre città pugliesi ad aver raggiunto un risultato simile a questo: i ragazzi porteranno ad una manifestazione che coinvolge il Sud e le Isole il nome di Corato, una città dove non si è manifestata una cultura sportiva capace di trattare tutti gli sport in maniera paritaria, nei fatti discriminando tutti i cittadini coratini che giocano a rugby, sia adulti sia ragazzi, precludendo loro l'uso della struttura pubblica del campo in manto erboso del Campo sportivo Comunale e costringendoli a disputare le gare casalinghe a Ruvo e Trani.
Se in momenti di rabbia sarebbe facile vergognarsi di una Città come Corato, capace di tenere per intere domeniche priva di gare una struttura pubblica, a nessuno dei membri del Rugby Corato è venuto in mente di togliere il nome di Corato dalle maglie.
  • Rugby
  • Rugby Corato 2018 2019
  • ASD rugby corato
Altri contenuti a tema
Il campionato di Rugby viene ufficialmente sospeso Il campionato di Rugby viene ufficialmente sospeso La Federazione Italiana Rugby è prima, tra tutte le federazioni sportive d’Italia, a decretare la sospensione totale delle attività agonistiche
Sospensione delle attività agonistiche anche per il Rugby Corato Sospensione delle attività agonistiche anche per il Rugby Corato Come deciso dalla Federazione Italiana Rugby fino al 15 marzo
Pareggio in trasferta per la ASD Rugby Corato Pareggio in trasferta per la ASD Rugby Corato Coach Di Caro mette in campo la formazione migliore possibile
Antonio Bove è "Studente atleta" per il secondo anno consecutivo Antonio Bove è "Studente atleta" per il secondo anno consecutivo Il progetto che unisce formazione scolastica e pratica sportiva promosso da Miur
Partita in casa per l'ASD Rugby Corato under 18 che non va a segno Partita in casa per l'ASD Rugby Corato under 18 che non va a segno L'allenatore Strippoli: «Migliorano le prestazioni dei giovani lupi coratini»
Sconfitta per la Corgom ASD Rugby Corato Sconfitta per la Corgom ASD Rugby Corato Tiziano Tambone costretto a lasciare il campo per infortunio
Il destino del Rugby Corato nelle mani del Commissario prefettizio Il destino del Rugby Corato nelle mani del Commissario prefettizio La nota della società
Il talentuoso giovane Carlo Marchese resta al Corato Il talentuoso giovane Carlo Marchese resta al Corato Il capitano dell'Under 16, provinato dal Verona di Serie A, ha preferito continuare a giocare per la squadra della sua città
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.