Serotonina
Serotonina
Spettacolo

Secondo fine settimana per «Serotonina: Rassegna ad alt(r)a comicità»

giovedì 8 luglio 2021 fino a venerdì 9 luglio
Secondo fine settimana per «Serotonina: Rassegna ad alt(r)a comicità», la rassegna di teatro a cura di Teatrificio22 che, con la direzione artistica della sua fondatrice, Claudia Lerro, promuove e organizza la manifestazione a Corato con sostegno di Regione Puglia, TPP, Comune di Corato e Fondazione Cannillo. Una rassegna studiata per coinvolgere una comunità ampia di spettatori, con una particolare attenzione alla scena teatrale contemporanea e nazionale.

Due gli appuntamenti in programma per questo fine settimana. Si comincia domani, giovedì 8 luglio (ore 21:00, largo Abbazia) con «I corteggiatori» di e con Vito De Girolamo e Carlo Loiudice, uno spettacolo d'amore a colpi di poesia e umorismo, in un gioco continuo in cui amicizia, complicità e le "cinque regole del corteggiamento" saranno la chiave per ritrovare l'amore.

La rassegna si chiuderà venerdì 9 Luglio (ore 21:00, largo Abbazia) con «Questa splendida non belligeranza - Una storia così, poi così e infine così. Commedia moderata sul devastante quieto vivere», scritto e diretto da Marco Ceccotti con Luca Di Capua e Simona Oppedisano. Un'esibizione artistica tra ironia dissacrante e cinismo che mette in scena i drammi della famiglia moderna, focalizzandosi su paure e ombre dell'animo umano; il verde colorerà la sceneggiatura come simbolo della speranza alla quale si aggrappano i protagonisti nel corso della vicenda.

«Sono davvero molto contenta della risposta che abbiamo ricevuto da parte della città. Per noi è una sfida tenere questa rassegna in largo abbazia che in questi anni è stato luogo di tensioni. Per vincere questa sfida abbiamo bisogno di sentire la città al nostro fianco, e così è già stato. Adesso invitiamo tutti ad esser presenti anche agli ultimi due appuntamenti. Perché con la cultura le città e le persone crescono. E questo è quello che noi vogliamo per Corato» spiega Claudia Lerro, direttore artistico della rassegna e fondatrice di Teatrificio22.

I biglietti per le due serate sono disponibili online sul sito www.diyticket.it. Biglietto per il singolo spettacolo a partire da 11,00 euro.

La compagnia teatrale Teatrificio22 con sede a Corato e operante con successo sul territorio da circa 10 anni, tra il Lazio e la Puglia, nata con la volontà di «produrre teatro e cultura», ha infatti ripreso le sue attività dopo un lungo e forzato fermo. Per ripartire ha costruito una rassegna di teatro contemporaneo destagionalizzata e destinata a fasce di pubblico diverse dall'offerta del circuito di prosa ufficiale, in particolare: giovani, fasce sociali svantaggiate, famiglie.
Un'idea unica organizzata e strutturata in due parti, ciascuna con attività di tipo laboratoriale seguite da minirassegne teatrali. I due progetti sono sostenuti da Regione Puglia – assessorato Industria Turistica e Culturale Gestione e valorizzazione dei Beni Culturali, Teatro Pubblico Pugliese Consorzio per le Arti e la Cultura, Comune di Corato, Fondazione Cannillo e con il contriibuto di Real Security in collaborazione con Teatri di versi, Spazio 13 e Posta Mangieri.
  • spettacolo
Altri contenuti a tema
Bando Start 2021 per operatori dello spettacolo. Di Bari (M5S): «Non basta» Bando Start 2021 per operatori dello spettacolo. Di Bari (M5S): «Non basta» Il commento del capogruppo: «Riapertura in sicurezza dei teatri e degli spazi dedicati alla cultura»
In arrivo l'Avviso Start 2021 per i lavoratori dello spettacolo In arrivo l'Avviso Start 2021 per i lavoratori dello spettacolo Leo e Bray: «Contributo regionale una tantum di 2mila euro a chi non abbia ricevuto ristori dallo Stato»
Al via la misura Start Spettacolo, 4 milioni di euro per i lavoratori del settore Al via la misura Start Spettacolo, 4 milioni di euro per i lavoratori del settore Imminente la pubblicazione del bando per la presentazione delle domande
Custodiamo la Cultura, oltre 2 milioni per operatori dello spettacolo dal vivo Custodiamo la Cultura, oltre 2 milioni per operatori dello spettacolo dal vivo Bray: «Sovvenzioni, pari all’80% dei contributi assegnati nel 2019, per tutelare imprese e lavoro»
A Corato nasce l'Unità di Crisi della Cultura e dello Spettacolo A Corato nasce l'Unità di Crisi della Cultura e dello Spettacolo Tavolo di confronto per far vivere la città anche dal punto di vista professionale, attraverso forme di comunicazione e fruizione differenti
Daniela Baldassarra porta in scena le donne e il loro universo Daniela Baldassarra porta in scena le donne e il loro universo Domani lo spettacolo voluto da Agorà 2.0
«Gli spettacoli dal vivo necessitano di vivere» l'appello alla Regione degli artisti pugliesi «Gli spettacoli dal vivo necessitano di vivere» l'appello alla Regione degli artisti pugliesi Gli operatori dello spettacolo chiedono sostegno concreto e investimenti di sviluppo
«Perché la bellezza sopravviva», 300 operatori dello spettacolo scrivono a Emiliano «Perché la bellezza sopravviva», 300 operatori dello spettacolo scrivono a Emiliano Tra i firmatari anche artisti di Corato
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.