Rally Matematico
Rally Matematico

Rally Matematico Transalpino 2018: l’Oriani brilla in matematica  

Tre medaglie per i giovani matematici

Anche quest'anno il Liceo Classico "A. Oriani" ha partecipato al Rally Matematico Transalpino, la gara di matematica nata in Svizzera nel 1993 ed estesasi in altri paesi europei, tra cui l'Italia. La gara, rivolta non a singoli studenti ma a intere classi, si propone tra i suoi obiettivi quello di fare matematica attraverso la soluzione di problemi non standard, di sviluppare le capacità di lavorare in gruppo, di imparare a "parlare di matematica".

Invece di risolvere esercizi comuni o quesiti a risposta multipla, le classi devono in 50 minuti di tempo, risolvere sette problemi di natura diversa, quindi è necessario imparare a organizzarsi in gruppi, a dividersi il lavoro, a gestire il tempo, ad apportare il proprio contributo e ad accettare quello degli altri e infine a scrivere una relazione che spieghi i ragionamenti, i procedimenti, la scelta delle strategie risolutive e del modello matematico utilizzato.

Dopo due manches iniziali, tenutesi una a Febbraio e l'altra ad Aprile, tutte e tre le classi del Liceo iscritte alla gara, si sono qualificate per la finalissima regionale, tenutasi il giorno 25 Maggio 2018 presso l' I.P.S.I. A."Archimede" di Barletta, e tutte sono salite sul podio nelle rispettive categorie:

classe 4B/A 1° classificato categoria 9
classe 5C 1° classificato categoria 10
classe 5B 2° classificato categoria 10

Grande la soddisfazione della Dirigente, prof.ssa Angela Adduci, e delle docenti delle classi interessate, la prof.ssa Antonella Dell'Accio e la prof.ssa Cinzia Di Gennaro, le quali, sposando la filosofia del Rally, affermano che per l'apprendimento della matematica e per una sana crescita degli studenti si debba dare maggiore rilievo alla comprensione della significatività operazionale e alla costruttività degli algoritmi, piuttosto che allo sviluppo delle abilità di calcolo aritmetico e algebrico, pur necessari, ma ripetitivi e demotivanti, e che sia importante far acquisire agli alunni un atteggiamento collaborativo ed una mentalità aperta e divergente (competenze necessarie nel mondo globalizzato), e far provare loro interesse e piacere nello studiare matematica.

La vittoria conseguita anche nell'Edizione 2018 inorgoglisce le due docenti, perché, peraltro, conferma la solidità dell'Indirizzo Scientifico dell'Oriani, a cui le tre classi appartengono, che riesce a formare gli studenti nel migliore dei modi. Le stesse ringraziano tutti i ragazzi per l'entusiasmo e la grinta con cui hanno accettato la proposta e portato avanti la gara e la preside Adduci che le ha supportate per tutto il tempo.
  • Liceo Classico Oriani
Altri contenuti a tema
Seminario formativo per gli insegnanti al liceo "Oriani". Dettagli Seminario formativo per gli insegnanti al liceo "Oriani". Dettagli Appuntamento, promosso dal Cidi, con l'autore Maurizio Parodi
Studenti del liceo classico "Oriani" in visita al Parlamento Europeo. Foto Studenti del liceo classico "Oriani" in visita al Parlamento Europeo. Foto I ragazzi: «Esperienza indimenticabile»
Gli studenti del liceo Oriani mettono in scena "Medea" Gli studenti del liceo Oriani mettono in scena "Medea" Rappresentazione nello scenario suggestivo del teatro greco di Palazzolo Acreide, in Sicilia
Giornate del cinema europeo, tre appuntamenti nelle scuole coratine Giornate del cinema europeo, tre appuntamenti nelle scuole coratine Proiezioni al "Tannoia", al "Federico II" e all'istituto "Oriani-Tandoi"
La comunità dell'Oriani partecipa alla Notte dei licei classici La comunità dell'Oriani partecipa alla Notte dei licei classici Performances, riflessioni, letture, esibizioni musicali a partire dalle 18 negli spazi della sede centrale
Settimana della cultura dell'istituto "Oriani-Tandoi", un successo Settimana della cultura dell'istituto "Oriani-Tandoi", un successo Il cartellone di eventi dedicato a letteratura, arte, storia e diversi altri temi ha suscitato attenzione e riflessioni tra gli studenti
Inaugurata la succursale del liceo "Oriani" Inaugurata la succursale del liceo "Oriani" Nuovi spazi a disposizione della didattica. La soddisfazione del dirigente Angela Adduci. Una lunga storia di spostamenti risalente al lontano 1980
"Myths and folklore", brochure turistica multilingue del Liceo "Oriani" "Myths and folklore", brochure turistica multilingue del Liceo "Oriani" Presentazione a Ruvo a Palazzo Caputi
© 2016-2023 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.