Una favolosa Costituzione
Una favolosa Costituzione
Scuola e Lavoro

A Corato un percorso tra fantasia e legalità per scoprire la Costituzione

Lo spettacolo ”Una favolosa Costituzione” ha visto protagonisti gli alunni dell'Imbriani-Piccarreta

L'anno scolastico si è concluso presso il Teatro Comunale di Corato, dove è stata presentata l'esibizione degli alunni delle classi quarte di scuola primaria dell'istituto comprensivo "S.M.Imbriani L.Piccarreta" di Corato, sapientemente guidati dal maestro Francesco Martinelli. Il laboratorio teatrale dal titolo "Una favolosa Costituzione" ha visto protagonisti questi alunni durante l'anno scolastico. L'evento è stato inserito nel Festival dello Sviluppo Sostenibile 2024 promosso da ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile).

La scuola da anni affronta i temi dei diritti e dei doveri, della legalità, della cittadinanza attiva e dello sviluppo sostenibile nell'alveo dell'educazione civica, insegnamento trasversale introdotto dalla legge n.92 del 2019. Durante le attività laboratoriali necessarie per la realizzazione del progetto teatrale, gli alunni, guidati dalle loro insegnanti, hanno preso in considerazione, letto e analizzato la Costituzione Italiana e in particolare i principi fondamentali. Per ogni articolo sono state individuate alcune favole della tradizione classica: Fedro, Esopo, Aviano, Grimm, La Fontaine, adattate in modo da rilevare l'attinenza con l'enunciato degli articoli e quindi portate in scena.

"L'attività teatrale è uno strumento per apprendere ed educare ad un vivere civile consapevole - precisa il maestro Martinelli - gli alunni, portando in scena storie che raccontano di repubblica e forme di governo, di diritti, di libertà e schiavitù, maturano il desiderio di trasmettere le loro conoscenze condividendole con gli altri in modo emotivo. Pertanto la comunicazione del messaggio non è puramente didascalica ma diventa necessità del soggetto che interpreta".

La trama delle favole sviluppa in modo narrativo i temi contenuti negli articoli della Costituzione, scoprendo nella morale la stretta correlazione dell'insegnamento favolistico con il precetto normativo ed evidenzia la ripercussione nei comportamenti da tenere nella vita quotidiana e nelle relazioni personali. Un percorso tra fantasia e legalità che rende consapevoli gli alunni di quanto "favolosa" sia la Costituzione Italiana: "Uno scrigno che tutela i nostri diritti e le nostre libertà". I piccoli attori, in modo giocoso, divertente e addirittura catartico, hanno acquisito la consapevolezza che sia i diritti che i doveri costituiscono la base essenziale da tutelare per promuovere il benessere comune. Il percorso ha potenziato il valore della socializzazione educando allo stare insieme per un impegno comune su un progetto che evidenzia l'unicità di ogni individuo da valorizzare come una ricchezza da condividere.

L'esibizione ha visto una numerosa platea attenta e partecipe che ha applaudito e apprezzato il lavoro presentato e i messaggi importanti trasmessi.

Un ringraziamento sentito va alla dirigente Scolastica Grazia Maldera che sostiene e promuove tutte le iniziative che abbiano un particolare valore formativo, al Comune di Corato che ogni anno sostiene i progetti del Piano triennale dell'offerta formativa delle scuole che abbiano particolare spessore culturale e alla Fondazione Vincenzo Casillo nell'Ambito del Progetto Scoolfood.
6 fotoA Corato un percorso tra fantasia e legalità per scoprire la Costituzione
Una favolosa Costituzione JPGUna favolosa Costituzione JPGUna favolosa Costituzione JPGUna favolosa Costituzione JPGUna favolosa Costituzione JPGUna favolosa Costituzione
  • scuola
Altri contenuti a tema
Contributo libri di testo 2024/2025, tutti i dettagli Contributo libri di testo 2024/2025, tutti i dettagli Le informazioni diramate dal Comune di Corato
Perchicrea: a Corato musica a scuola per tutti e con tutti Perchicrea: a Corato musica a scuola per tutti e con tutti Il bando Siae di formazione musicale al Tattoli- De Gasperi con l’associazione AlterAzioni
Il liceo Oriani di Corato ha messo in scena le "Baccanti" di Euripide Il liceo Oriani di Corato ha messo in scena le "Baccanti" di Euripide La tragedia è stata rappresentata il 22 maggio al teatro greco di Palazzolo Acreide a Siracusa
Il Cpia di Corato e Bari legati a doppio filo con Alessandro Leogrande Il Cpia di Corato e Bari legati a doppio filo con Alessandro Leogrande Una scuola che va oltre le frontiere
Il Liceo Da Vinci di Bisceglie ospite di Mastrototaro Food Il Liceo Da Vinci di Bisceglie ospite di Mastrototaro Food Gli studenti del liceo hanno trascorso una giornata di formazione in azienda
A Corato i bambini si avvicinano alla poesia: l'iniziativa al "Fornelli" A Corato i bambini si avvicinano alla poesia: l'iniziativa al "Fornelli" L'incontro di ieri è stato preparatorio al prossimo appuntamento del 21 marzo
Parte il progetto "Back to the future" nelle scuole superiori di Corato Parte il progetto "Back to the future" nelle scuole superiori di Corato Lo sportello psicologico "Primo Passo" indagherà come gli studenti si approcciano con la loro visione del futuro
Open day al Tattoli De Gasperi tra innovazione e tradizione Open day al Tattoli De Gasperi tra innovazione e tradizione Una scuola, 4.0 Next Generation, bella, inclusiva, sostenibile, transdisciplinare ed interdisciplinare di qualità, aperta tutto l’anno, per una generazione di qualità
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.