Progetto
Progetto
Territorio

Aggiudicati in via provvisoria i lavori di costruzione della nuova sede della scuola media “Giovanni XXIII”

«Accoglierà gli alunni in 18 aule, in una struttura realizzata secondo i più moderni criteri di edilizia biosostenibile»

Sono stati aggiudicati ad un'ATI formata dal Consorzio Italiano Costruzioni e Manutenzioni, che ha offerto un ribasso pari al 20,005% sull'importo a base d'asta di 5.647.995,51 finanziati con fondi di bilancio e con mutuo, i lavori per la realizzazione della nuova sede della scuola media "Giovanni XXIII" in via Teano, opera ritenuta "strategica per il futuro dei nostri ragazzi e di tutto il corpo docente e non docente, importantissima anche per l'intera città nell'ambito delle opere pubbliche – come sottolinea il Sindaco Massimo Mazzilli – e che andrà a risolvere una problematica in attesa di soluzione da decenni".

Secondo il primo cittadino «questo progetto della nuova scuola "Giovanni XXIII", senza dubbio rappresenta la più grossa opera pubblica negli ultimi anni. Ringrazio per i provvedimenti licenziati e per l'impegno speso nel perguire questo iter l'intera Giunta e gli uffici comunali interessati."

Il progetto per la realizzazione della nuova scuola media "Giovanni XXIII" è stato realizzato dai tecnici del gruppo di lavoro coordinato dall'arch. Michele De Lucchi: si sviluppa su una superficie complessiva di cica 12mila metri quadrati e lorda di oltre 3.500 metri quadrati, previsto nell'area sita in via Lago Baione ubicata nei pressi della sede dell'Istituto Statale d'Arte e della nuova stazione della Fbn.

Esso, come si legge nel comunicato stampa diffuso da Palazzo di Città «punta - al tempo stesso- a creare una struttura scolastica moderna e a riqualificare la zona dotandola di un'importante attrezzatura di interesse colletivo. Il nuovo edificio scolastico progettato secondo i più moderni criteri di edilizia biosostenibile, da realizzarsi con materiali locali, sarà composto da 18 classi e sarà dotato di laboratori per attività scientifiche, musicali, informatiche e tecnologiche, biblioteca, auditorium, palestra coperta e scoperta, uffici. Il tutto redatto secondo i migliori comfort e requisiti della moderna edilizia scolastica».

"Appaltati i lavori, la costruzione della nuova sede della Scuola Media "Giovanni XXIII^" sarà una realtà. Sarà una scuola moderna, degna dell'importanza che questo Istituto riveste per la comunità scolastica coratina, e che peraltro contribuirà alla riqualificazione della vasta aerea in cui è prevista" commentano dal Comune.
  • scuola
  • urbanistica
Altri contenuti a tema
Il Liceo Da Vinci di Bisceglie ospite di Mastrototaro Food Il Liceo Da Vinci di Bisceglie ospite di Mastrototaro Food Gli studenti del liceo hanno trascorso una giornata di formazione in azienda
A Corato i bambini si avvicinano alla poesia: l'iniziativa al "Fornelli" A Corato i bambini si avvicinano alla poesia: l'iniziativa al "Fornelli" L'incontro di ieri è stato preparatorio al prossimo appuntamento del 21 marzo
Parte il progetto "Back to the future" nelle scuole superiori di Corato Parte il progetto "Back to the future" nelle scuole superiori di Corato Lo sportello psicologico "Primo Passo" indagherà come gli studenti si approcciano con la loro visione del futuro
Open day al Tattoli De Gasperi tra innovazione e tradizione Open day al Tattoli De Gasperi tra innovazione e tradizione Una scuola, 4.0 Next Generation, bella, inclusiva, sostenibile, transdisciplinare ed interdisciplinare di qualità, aperta tutto l’anno, per una generazione di qualità
Natale di  parole e silenzi Natale di parole e silenzi Università della Terza Età "Edith Stein" ha organizzato una serata dedicata al Natale e al suo mistero tra poesia, arte e tradizione
I.I.S.S. "Oriani-Tandoi", gli studenti incontrano il  procuratore di Trani Renato Nitti I.I.S.S. "Oriani-Tandoi", gli studenti incontrano il procuratore di Trani Renato Nitti Interventi di grande valore educativo anche di Filograno, dirigente di Polizia, e Claudia Leo, referente di Libera
Conflitto tra Israele e Palestina per abbattere muri e costruire ponti Conflitto tra Israele e Palestina per abbattere muri e costruire ponti Assemblea dibattito al liceo artistico con Rosa Siciliano e Paolo Farina
Riaperti termini per iscrizioni al servizio di refezione scolastica e al servizio trasporto per l’anno scolastico 2023/2024 Riaperti termini per iscrizioni al servizio di refezione scolastica e al servizio trasporto per l’anno scolastico 2023/2024 Le iscrizioni potranno essere completate entro il 29 settembre
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.