Arte
Arte
Cultura

Artisti per il Parco, buona anche la seconda

Si conclude la collettiva d'arte che abbraccia la Murgia

Si è conclusa la seconda edizione della Collettiva d'arte " Artisti per il parco dell'Alta Murgia" nel Chiostro di Palazzo San Cataldo di Corato. La manifestazione organizzata dal circolo locale di Legambiente con la collaborazione della Pro Loco Quadratum e il patrocinio del Comune di Corato e dell'Ente Parco.

Quest'anno il circolo della associazione ambientalista ha cercato di ampliare la partecipazione non solo ai pittori , ma a tutti coloro che mediante le arti grafico –espressive esprimono la murgialità ovvero il territorio murgiano con le sue caratteristiche peculiari e le evoluzioni storiche.
La Murgia al centro dell'arte, ma anche come spunto e riflessione da parte di istituzioni. Infatti la mostra è stata inaugurata l'11 giugno dal direttore del Parco Domenico Nicoletti, la prima uscita pubblica del neosindaco di Corato Pasquale D'Introno, insieme con i presidenti di Legambiente Puglia, Corato e Spinazzola, Francesco Tarantini ,Giuseppe Soldano, e Rocco Volpe, della Pro Loco Gerardo Strippoli.

Legambiente vuole continuare a sensibilizzare tutti con gli occhi dell'arte, ma a far riscoprire parte di un territorio marginale, ma che può diventare un volano di sviluppo non solo economico, ma soprattutto socioambientale di quell'area. Nel corso delle giornate ci sono stati incontri con gli artisti e visione di filmati sull'Alta Murgia.

Un momento importante è stato la serata di venerdì 14 Franco Leone e Gerardo Strippoli hanno animato un momento poetico prendendo come spunto le opere presenti ed aspetti del territorio murgiano e degli usi e dei costumi.

"Legambiente vuole continuare in questa attività di promozione socioculturale che sono tra le missions della nostra associazione. Un grazie particolare oltre alle istituzioni che hanno fattivamente partecipato- ha dichiarato il presidente Giuseppe Soldano- in modo particolare alle cooperative sociali: Comunità Eipass Corato, Centro diurno " Il castoro", Rosiba e Cooperativa Soldarietà; all'Associazione Vivere In, al Liceo Artistico Federico II Stupor Mundi, e gli artisti Giovanni Cristantiello,Vittoria Latrofa,Luigi Abbatista, Lorenzo Ardito,Maria Luisa Cialdella, Sara Rugliano,Antonella D'Ecclesiis,Lorena Mazzilli, Stefania Antelmi, Susanna Altamura, Sabino Zaza. Naturalmente per il prossimo anno valuteremo come migliorare la manifestazione che riteniamo molto importante per il nostro territorio. Un ringraziamento anche a Granoro per la collaborazione che ci ha fornito".
  • Legambiente
Altri contenuti a tema
Nadia Saltarelli nuovo presidente di Legambiente Corato Nadia Saltarelli nuovo presidente di Legambiente Corato È la prima donna alla guida dell'associazione ambientalista
I volontari ripuliscono il Belvedere: oltre una tonnellata di rifiuti I volontari ripuliscono il Belvedere: oltre una tonnellata di rifiuti In cento per l'edizione di Puliamo il Mondo
Cerasella più pulita con "Puliamo il Mondo" Cerasella più pulita con "Puliamo il Mondo" I volontari in azione nel quartiere periferico
Puliamo il mondo, Legambiente pulisce le Tombe di San Magno Puliamo il mondo, Legambiente pulisce le Tombe di San Magno Il 22 settembre l'iniziativa coinvolgerà Corato
Francesco Tarantini riconfermato alla guida di Legambiente Puglia Francesco Tarantini riconfermato alla guida di Legambiente Puglia Ruggiero Ronzulli nuovo direttore
Legambiente organizza "Pedalando coi santi" Legambiente organizza "Pedalando coi santi" Iniziativa nella mattinata di domenica 18 agosto, in occasione della festa patronale di San Cataldo
Legambiente Corato: «Parliamo di noi» Legambiente Corato: «Parliamo di noi» Il circolo "Angelo Vassallo" ha presentato l'adeguamento dello statuto e la trasformazione in associazione di promozione sociale
Legambiente: «I servizi ferroviari continuano a dare problemi» Legambiente: «I servizi ferroviari continuano a dare problemi» La nota del circolo "Angelo Vassallo"
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.