Ventilatore
Ventilatore
Ambiente

Caldo e prevenzione, Legambiente e Croce Rossa insieme contro la crisi climatica

Protocollo d'intesa per sensibilizzare i cittadini sui rischi dell’esposizione alle alte temperature

Legambiente Circolo di Corato e Croce Rossa Italiana – Comitato di Molfetta sono in prima linea nella lotta alla crisi climatica e per tutelare l'ambiente e la salute dei cittadini. Implementato a livello locale il protocollo d'intesa nazionale tra le due associazioni.

La campagna "Cresce il caldo, cresce la prevenzione", organizzata da Croce Rossa Italiana in collaborazione con Legambiente, nasce nell'ambito del protocollo d'intesa stilato dalle due associazioni a livello nazionale e punta a sensibilizzare i cittadini di tutte le età contro i rischi dell'esposizione alle alte temperature che stanno interessando il nostro territorio.

Un fenomeno, quello delle ondate di calore, cui si assiste con sempre maggiore frequenza, a riprova del fatto che l'impatto dei cambiamenti climatici sulle nostre vite sarà sempre più difficile da nascondere sotto il tappeto. La Croce Rossa di Molfetta e il circolo di Legambiente di Corato si sono impegnate a trasporre a livello locale questa collaborazione, educando al rispetto dell'ambiente e degli stili di vita sostenibili. Nell'ambito della campagna per la prevenzione contro le ondate di calore, a Corato il patrocinio del Comune assicurerà per tutto il periodo estivo l'affissione dei manifesti che riportano le azioni consigliate e quelle da evitare per difendersi dal caldo.

Inoltre una serie di interventi sui social permetterà di raggiungere tutte le età e di approfondire le principali azioni che possono essere intraprese nel contesto urbano a livello strutturale per mitigare l'impatto del caldo, prima fra tutte la piantumazione di alberi.

"La crisi climatica è in corso, non si può tornare indietro, ma solo guardare avanti affrontando urgentemente con misure e interventi concreti il problema – dichiara Nadia Saltarelli, presidente di Legambiente Corato – Per questo Legambiente e la Croce Rossa Italiana saranno in prima fila sui territori per informare e sensibilizzare le persone ma anche per ricordare l'importanza delle azioni di cittadinanza attiva e del volontariato. Continuare ad avere accanto a noi la Croce Rossa Italiana è motivo di profondo orgoglio e gioia. Ringraziamo il Comune di Corato per averci assicurato il sostegno alla campagna e invitiamo tutti a non sottovalutare gli effetti negativi del caldo sulla salute".
  • Legambiente
  • Croce Rossa
Altri contenuti a tema
Puliamo il Mondo: palette e scope per ripulire via Lago Baione Puliamo il Mondo: palette e scope per ripulire via Lago Baione La nota di Legambiente
Punteruolo nero, nuova minaccia per fichi e fioroni Punteruolo nero, nuova minaccia per fichi e fioroni L'allarme lanciato da Legambiente
Pedalando con i Santi, riscoprire la città con Legambiente Pedalando con i Santi, riscoprire la città con Legambiente Domenica la quinta edizione della biciclettata fra gli spazi storico culturali della città
Ambiente di nuovo imp(i)azza Ambiente di nuovo imp(i)azza Tornano le attività di sensibilizzazione di Legambiente
Legambiente Corato torna in piazza per promuovere il rispetto dell’ambiente Legambiente Corato torna in piazza per promuovere il rispetto dell’ambiente Appuntamento in Piazza Almirante insieme ad altre realtà sociali coratine
Legambiente Puglia, Francesco Tarantini cede il testimone a Ruggero Ronzulli Legambiente Puglia, Francesco Tarantini cede il testimone a Ruggero Ronzulli L'esponente ambientalista coratino è stato alla guida regionale dell'associazione per 15 anni
Giornata Mondiale della Croce Rossa, esposta bandiera da Palazzo di Città Giornata Mondiale della Croce Rossa, esposta bandiera da Palazzo di Città Segno tangibile che sottolinea il ruolo ausiliario che la CRI ha rispetto ai pubblici poteri
Ecosistema Scuola, il 51,7% degli edifici necessita manutenzione urgente Ecosistema Scuola, il 51,7% degli edifici necessita manutenzione urgente Dato positivo dall'indagine di Legambiente: il 66,9% delle scuole pugliesi utilizza fonti da energia rinnovabile
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.