Consiglio Comunale Luglio. <span>Foto Michele Paganelli </span>
Consiglio Comunale Luglio. Foto Michele Paganelli
Politica

Consiglio Comunale-fiume termina quasi all'alba: approvati i documenti economico finanziari all'ODG

Tra i provvedimenti approvati, il Bilancio di Previsione e l’aumento gratuito di capitale sociale della SANB

Nella giornata di ieri il Consiglio Comunale ha vissuto ampie e a tratti infuocate discussioni sui nove punti all'ordine del giorno. Una seduta fiume di quasi dodici ore, terminata a ridosso dell'alba, in cui non sono mancati gli scontri (verbali) anche molto accesi. Approvati i documenti economico-finanziari necessari per lo svolgimento delle attività dell'amministrazione.


Il Consiglio è stato aperto dagli interventi della Presidente Mazzone e del Sindaco. Il primo cittadino ha fatto riferimento agli ultimi eventi che hanno turbato la città: l'aggressione di un cittadino nei pressi di via Andria e le bande di giovanissimi che imperversano con le loro biciclette.


Approvati la Nota di Aggiornamento al DUP, il Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2023-2025, l'Elenco annuale 2023 e il Programma Biennale degli acquisti di Beni e Servizi 2023-2025.


Alquanto inaspettata la discussione sul secondo punto all'ordine del giorno: la petizione proposta dalla Confederazione Italiana Agricoltori, firmata da alcuni consiglieri comunali, suIla salvaguardia e sulla valorizzazione del grano Made in Italy. A causa della competizione con i grani stranieri, si è registrata una flessione del prezzo di oltre il 40%, mettendo in forte crisi un settore determinante per l'economia locale.


La minoranza ha diffusamente lamentato scarso coinvolgimento e condivisione delle iniziative prese dall'amministrazione, nonché lo scarso tempo a disposizione per visionari documenti tecnici complessi.


Approvato con 14 voti favorevoli e 6 contrari il Bilancio di Previsione Finanziario 2023-2025, l'appuntamento clou della discussione. Il documento, centrale per lo svolgimento di tutta l'attività amministrativa, stima, nel biennio considerato, le somme di denaro che l'amministrazione prevede di incassare e di spendere. La quota più importante delle entrate previste, pari a oltre 20 milioni di euro, proviene dai progetti PNRR. Tra essi, da segnalare, i fondi destinati al rifacimento della vecchia sede del Liceo Classico Oriani.


Grande attenzione, secondo il sindaco e alcuni consiglieri di maggioranza, è stata dedicata in sede di redazione del bilancio di previsione alle politiche sociali. Citate anche le misure messe in campo, come la nomina del nuovo dirigente ai servizi sociali.


Fortemente discussa tra maggioranza e opposizione la dotazione delle somme messe a disposizione nel Bilancio di Previsione per le attività culturali.


Lamentele diffuse dalla minoranza per le scarse risorse messe a disposizione su sicurezza e sostegno alle attività commerciali, a cui hanno risposto dalla maggioranza sottolineando l'impegno profuso per questo settore.


Approvato l'aumento gratuito di capitale sociale della SANB Spa, che passa da 100.000 a 900.000 euro, dopo un vivace dibattito fra i consiglieri.


Infine molto dibattuto l'ultimo punto all'ordine del giorno riguardo l'approvazione della convenzione relativa al permesso di costruire richiesto dalla Corato Costruzioni S.r.l inerente la zona "B2". Questione controversa: confluiscono interessi economici e vivibilità dello spazio urbano a fronte della progettualità e delle potenzialità che una lottizzazione può dare alla città. Al termine di una discussione lunga, che ha visto la partecipazione di esperti, è stato approvato il punto all'ordine del giorno.
  • Consiglio Comunale
  • consiglio comunale Corato
  • bilancio di previsione
Altri contenuti a tema
Mercoledì a Corato l'incontro pubblico "Il DUP e il bilancio di previsione 2024 - 2026" Mercoledì a Corato l'incontro pubblico "Il DUP e il bilancio di previsione 2024 - 2026" Saranno presenti sindaco, giunta, dirigente di settore: invito esteso a tutte le associazioni di categoria, enti e forze politiche
Consiglio Comunale, Michele Lotito succede al dimissionario Vito Bovino Consiglio Comunale, Michele Lotito succede al dimissionario Vito Bovino Le sue prime parole da consigliere: «Conta quello che si fa, non quello che si dice».
Seduta straordinaria del Consiglio Comunale Seduta straordinaria del Consiglio Comunale Prima convocazione venerdì 16 febbraio con inizio alle ore 15:30
Il consiglio comunale convocato dopo Natale Il consiglio comunale convocato dopo Natale Nove punti all'ordine del giorno prima convocazione Venerdì 29 ore 16
Consiglio comunale convocato per mercoledì 29 novembre Consiglio comunale convocato per mercoledì 29 novembre Cinque punti all'ordine del giorno
Consiglio Comunale, seduta straordinaria prevista per il 21 novembre Consiglio Comunale, seduta straordinaria prevista per il 21 novembre Tra i punti ODG, adeguamento norme sicurezza per il Campo Sportivo ed approvazione progetto per quattro campi da Padel
Consiglio Comunale, seduta straordinaria prevista il 30 ottobre Consiglio Comunale, seduta straordinaria prevista il 30 ottobre Tre i punti all'ordine del giorno
Torna a riunirsi il consiglio comunale mercoledì 18 ottobre Torna a riunirsi il consiglio comunale mercoledì 18 ottobre Otto punti di discussione all'ordine del giorno
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.