Fila Drive Through
Fila Drive Through
Cronaca

Covid, aumentano i contagi a Corato. Auto in fila per il tampone

Focolaio in una scuola e almeno un altro caso registrato tra i bambini di una scuola per l'infanzia

«Andrà tutto bene» dicevamo soltanto un anno fa quando nella nostra città, come nel resto dell'Italia, il timore dei contagi da Covid era tangibile, serio, importante.

Purtroppo non è andato tutto bene per decine di famiglie della nostra città colpite dal lutto, per quanti hanno dovuto lottare per la vita a causa del pericoloso virus, e per quanti hanno dovuto rinunciare al lavoro o ancor più semplicemente di un mai banale bacio o abbraccio verso le persone care.

A Corato, dopo un sospiro di sollievo durato pochi giorni e legato ad una importante diminuzione dei contagi, il numero dei positivi al Covid 19 torna a salire.

Da Palazzo di Città comunicano che gli attualmente positivi nel territorio comunale sono 247 e sono ben 25 le persone decedute nel giro di due mesi.

Il totale dei positivi registrati dallo scorso dicembre è di 995 di cui i guariti sono 723.

Un dato che potrebbe salire alla luce dei contagi che si sono verificati in ambito scolastico. È di ieri la notizia della chiusura del plesso di Viale Arno della scuola Tattoli. Una decina sarebbero i contagi tra personale scolastico e studenti. Il condizionale è d'obbligo perché, come spesso accade, inspiegabilmente non si hanno notizie ufficiali in merito.

La drammatica fotografia che ritrae decine di automobili in fila su via Silvestri per recarsi ad effettuare il tampone nel drive through sono molto esplicative della situazione epidemiologica in città.

Intanto, da fonti attendibili ma non ufficiali, si apprende della presenza di almeno un altro caso di positività al Covid registrato all'interno di una scuola dell'infanzia cittadina. Anche in questo caso però non vi è alcuna comunicazione ufficiale da parte delle istituzioni.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Spostamento tra regioni di diverso colore, arriva il pass Spostamento tra regioni di diverso colore, arriva il pass Annunciato dal premier Mario Draghi, ecco di cosa si tratta
Covid, superata quota 1500 nuovi casi in Puglia. Oltre un terzo nel barese Covid, superata quota 1500 nuovi casi in Puglia. Oltre un terzo nel barese Sono 11 i decessi registrati oggi
Ristoranti aperti a pranzo e cena e scuola al 100% in zona gialla. Il piano del Governo Ristoranti aperti a pranzo e cena e scuola al 100% in zona gialla. Il piano del Governo Il premier Mario Draghi: «Si può guardare al futuro con un prudente ottimismo e con fiducia. Anticipiamo al 26 aprile l'introduzione della zona gialla»
Covid, nuovo picco di decessi: 50 in Puglia, quasi la metà nel barese Covid, nuovo picco di decessi: 50 in Puglia, quasi la metà nel barese Invariata l'incidenza del contagio, 1537 i nuovi casi
Covid, la situazione di Corato ancora oltre la soglia critica Covid, la situazione di Corato ancora oltre la soglia critica Diffuso il report settimanale della Asl
Covid, oltre 1800 nuovi positivi. Un contagio su 3 è nel barese Covid, oltre 1800 nuovi positivi. Un contagio su 3 è nel barese Si contano 39 morti
Covid, 1488 nuovi casi in Puglia. Incidenza di contagio all'11% Covid, 1488 nuovi casi in Puglia. Incidenza di contagio all'11% Sono stati registrati anche 39 decessi
Covid, a Corato +120 nuovi positivi in una settimana Covid, a Corato +120 nuovi positivi in una settimana Sale a 381 il numero di persone attualmente contagiate
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.