Olive
Olive
Ambiente

Da Corato al Salento sui luoghi della xylella. Amministratori locali in trasferta

La delegazione sarà con operai agricoli, produttori e rappresentanti di organizzazioni professionali

Domani una delegazione di amministratori locali, operatori agricoli, produttori e rappresentanti delle organizzazioni professionali dei comuni di Bitonto, Palo del Colle, Corato, Giovinazzo e Terlizzi sarà in visita in Salento nei luoghi infettati dalla xylella.

«L'iniziativa - spiegano da Palazzo Gentile - organizzata dall'Assessorato allo Sviluppo rurale del Comune di Bitonto in collaborazione con l'Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante(IPSP) del CNR, intende contribuire ad acquisire una maggiore consapevolezza del rischio legato alla diffusione del batterio che attacca le piante di ulivo, prevedendo un percorso che toccherà luoghi dimostrativi sia delle manifestazioni più estreme del disastro che delle sperimentazioni in atto».
Il gruppo sarà guidato dalla vicesindaco di Bitonto, Rosa Calò e dal ricercatore dell'IPSP-CNR, Pierfederico La Notte.

«Durante il tour - si legge ancora sulla nota stampa del Comune - che occuperà l'intera giornata, sono programmati incontri con tecnici, produttori, comitati e amministratori salentini impegnati nelle aree epicentro dell'epidemia con tappa anche in alcuni oliveti, nei quali sono in atto azioni sperimentali (innesti e semenze) per contrastare la xylella».

Le zone visitate saranno quelle di Gallipoli, Racale, Presicce, Gagliano del Capo e Ostuni.

Sulla strada del rientro è prevista, poi, una sosta nella zona di Fasano per la visita di un impianto di depurazione delle acque reflue per uso irriguo in agricoltura.
  • Agricoltura
  • Ulivo
Altri contenuti a tema
Consumi: Coldiretti Puglia, cresce ancora il bio in Puglia Consumi: Coldiretti Puglia, cresce ancora il bio in Puglia La Puglia si attesta seconda nella classica nazionale
Agricoltura, dalla Regione agevolazioni sul carburante agricolo Agricoltura, dalla Regione agevolazioni sul carburante agricolo Maggiorazione del 60% dei quantitativi di accredito d’imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata
Crisi di governo, le preoccupazioni di Cia Puglia: «Tutto azzerato e l’agricoltura muore» Crisi di governo, le preoccupazioni di Cia Puglia: «Tutto azzerato e l’agricoltura muore» Il presidente Carrabba tema che l'instabilità possa danneggiare il comparto agricolo
Vacanze, boom di prenotazioni in agriturismo Vacanze, boom di prenotazioni in agriturismo L'analisi di Coldiretti Puglia
Clima pazzo: nei campi arrivano anticipi UE Clima pazzo: nei campi arrivano anticipi UE Coldiretti Puglia: Nel 2019 in Puglia ben 48 grandinate, trombe d'aria e tornado, + 167%. Nei campi arrivano anticipi finanziamenti UE
Cinquemila giovani pugliesi scelgono l'agricoltura Cinquemila giovani pugliesi scelgono l'agricoltura E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti Puglia, in riferimento al rapporto SVIMEZ
Il paradosso dei trattori agricoli: obbligatoria la revisione ma non esistono officine Il paradosso dei trattori agricoli: obbligatoria la revisione ma non esistono officine La questione è stata sollevata nell'assemblea della CIA
Gelate, al via la richiesta degli indennizzi per calamità Gelate, al via la richiesta degli indennizzi per calamità Corato rientra tra i comuni danneggiati
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.