siccit
siccit
Ambiente

Emergenza idrica: Emiliano firma decreto

Con il decreto ha disposto il divieto di utilizzare acqua potabile erogata dal pubblico acquedotti per usi impropri

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha firmato un decreto sull'emergenza idrica, per il risparmio idrico e la limitazione dell'utilizzo delle acque nel settore irriguo.

Visto che le portate dei corpi idrici da cui dipende l'approvvigionamento idrico della Regione Puglia si sono ridotte sensibilmente negli ultimi 30 giorni e che sono necessarie misure di contenimento del prelievo di acqua, il presidente Emiliano ha invitato la cittadinanza ad "un uso razionale e corretto dell'acqua al fine di eliminare inutili sprechi".

Con il decreto ha disposto il divieto di utilizzare acqua potabile erogata dal pubblico acquedotti per usi impropri, come l'innaffiamento di giardini e prati, il lavaggio dei cortili e piazzali e il riempimento di piscine e vasche, di coordinare le attività degli enti preposti alla definizione delle misure di contenimento della risorsa idrica, sia per uso potabile che irriguo, favorendo l'intesa con la Regione Basilicata, di incaricare Aqp di formulare un piano di previsione dell'utilizzo dell'acqua potabile utilizzando come strumento di previsione un modello che tenga conto di afflussi con rischio di deficit confrontabile con quello dei mesi precedenti e di una possibile domanda pro-capite da esplicitare.

"Occorre – spiega il presidente Emiliano – sapere che l'acqua è una risorsa scarsa la cui domanda va attentamente valutata. Dobbiamo sapere che le riserve vanno tutelate e che gli sprechi vanno eliminati, anche attraverso una revisione dei consumi. I pugliesi questo lo sanno storicamente, e so che ci daranno una mano cambiando qualche propria abitudine in modo da evitare crisi future".
  • Regione
  • Emiliano
  • Agricoltura
Altri contenuti a tema
Danni gelate 2018, Damascelli: "La Regione sblocchi subito l'iter per le domande" Danni gelate 2018, Damascelli: "La Regione sblocchi subito l'iter per le domande" Il consigliere regionale di Forza Italia contesta la lentezza dell'iter
Siccità, Confagricoltura chiede lo stato di calamità naturale Siccità, Confagricoltura chiede lo stato di calamità naturale Si teme calo della produzione olivicola nei territori di Ruvo, Corato, Molfetta e Terlizzi
Siccità ad ottobre, irrigazione di soccorso nei campi Siccità ad ottobre, irrigazione di soccorso nei campi Le preoccupazioni di Coldiretti
Indagine della Procura, Emiliano escluso dall'inchiesta Indagine della Procura, Emiliano escluso dall'inchiesta Il commento via Facebook del governatore
Presunte nomine pilotate, indagato Emiliano Presunte nomine pilotate, indagato Emiliano Il suo nome nell'inchiesta della Procura di Foggia. Indagato anche l'assessore Ruggeri
In Puglia triplicati i casi di pornografia minorile In Puglia triplicati i casi di pornografia minorile Abbaticchio: «Si istituisca un bando per una nuova cultura della sessualità nelle scuole»
Agricoltura, cresce l'export. Negativo solo per l'extravergine d'oliva Agricoltura, cresce l'export. Negativo solo per l'extravergine d'oliva Effetto della xylella e delle gelate dello scorso anno
Gelate 2018, pratiche al palo: CIA Puglia chiede l'intervento della Regione Gelate 2018, pratiche al palo: CIA Puglia chiede l'intervento della Regione La stragrande maggioranza dei Comuni non ha ancora provveduto all'avvio delle istruttorie
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.