Scuola
Scuola
Cronaca

Focolaio Covid alla scuola Tattoli, il sindaco chiude il plesso di Viale Arno

Rilevati casi di positività tra docenti e alunni

Due giorni di chiusura per disporre tutte le azioni finalizzate a sanificare gli ambienti. È quanto ha disposto il sindaco di Corato Corrado De Benedittis dopo aver "Preso Atto che sono stati rilevati più casi di positività al Covid-19 nel plesso di Viale Arno tra alunni e docenti, così come riportato nell'allegata segnalazione del Dirigente Scolastico Prof.ssa Maria Rosaria De Simone, contrassegnata con prot. in uscita n. 3404 del 24/02/2021 e pervenuta a mezzo Pec nella stessa data"

"Considerato che risulta imprescindibile adottare tutte le precauzioni necessarie, al fine di rallentare la diffusione del contagio, per la maggior sicurezza di tutta la popolazione e in particolare delle persone più fragili" si legge nella premessa dell'ordinanza e "Considerato che risulta imprescindibile adottare tutte le precauzioni necessarie, al fine di garantire la piena sicurezza sul lavoro del personale della scuola" il sindaco ha disposto la chiusura dell'edificio di Viale Arno dell'istituto Comprensivo "Tattoli - De Gasperi" altresì utilizzato dalla scuola dell'Infanzia Madonna Pellegrina dell'Istituto Comprensivo "Cifarelli Santarella" e la conseguente sospensione delle attività didattiche in presenza, nelle giornate di venerdì 26 febbraio e sabato 27 febbraio prossimi per consentire l'attuazione di tutte le misure di profilassi previste dalle vigenti disposizioni in materia di contenimento del contagio da COVID-19".
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Spostamento tra regioni di diverso colore, arriva il pass Spostamento tra regioni di diverso colore, arriva il pass Annunciato dal premier Mario Draghi, ecco di cosa si tratta
Covid, superata quota 1500 nuovi casi in Puglia. Oltre un terzo nel barese Covid, superata quota 1500 nuovi casi in Puglia. Oltre un terzo nel barese Sono 11 i decessi registrati oggi
Ristoranti aperti a pranzo e cena e scuola al 100% in zona gialla. Il piano del Governo Ristoranti aperti a pranzo e cena e scuola al 100% in zona gialla. Il piano del Governo Il premier Mario Draghi: «Si può guardare al futuro con un prudente ottimismo e con fiducia. Anticipiamo al 26 aprile l'introduzione della zona gialla»
Covid, nuovo picco di decessi: 50 in Puglia, quasi la metà nel barese Covid, nuovo picco di decessi: 50 in Puglia, quasi la metà nel barese Invariata l'incidenza del contagio, 1537 i nuovi casi
Covid, la situazione di Corato ancora oltre la soglia critica Covid, la situazione di Corato ancora oltre la soglia critica Diffuso il report settimanale della Asl
Covid, oltre 1800 nuovi positivi. Un contagio su 3 è nel barese Covid, oltre 1800 nuovi positivi. Un contagio su 3 è nel barese Si contano 39 morti
Covid, 1488 nuovi casi in Puglia. Incidenza di contagio all'11% Covid, 1488 nuovi casi in Puglia. Incidenza di contagio all'11% Sono stati registrati anche 39 decessi
Covid, a Corato +120 nuovi positivi in una settimana Covid, a Corato +120 nuovi positivi in una settimana Sale a 381 il numero di persone attualmente contagiate
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.