gazzella carabinieri
gazzella carabinieri
Cronaca

Furto e ricettazione di medicinali, nei guai un incensurato

Il 20enne è stato denunciato

Nella mattinata Scorsa i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Trani (BT) hanno denunciato un ragazzo coratino per furto aggravato e ricettazione di farmaci.

Si tratta di prodotti farmaceutici asportati ad una farmacia di Corato derubata nella notte tra il 27 e 28 marzo scorso.

Tutto questo è stato possibile grazie ad un approfondito controllo effettuato presso l'abitazione di un arrestato domiciliare, dove, a seguito d'ispezione dell'appartamento, nella camera da letto in uso anche al fratello, è stata rinvenuta una busta contenente svariati medicinali di dubbia provenienza. Non potendo giustificarne il possesso, i medicinali sono stati sequestrati per ulteriori accertamenti.

Alla luce della tipologia dei prodotti, i militari hanno approfondito la vicenda per risalire alla reale provenienza dei medicinali, e per tale ragione sono state visionate numerose telecamere della città, nonché sentite alcune persone che avrebbero potuto riferire al riguardo. Dopo le indagini del caso, alle prime ore del mattino di ieri è scattata una perquisizione domiciliare presso la casa di un 20enne incensurato, il quale, messo alle strette, ha riferito di aver occultato il resto della merce in una zona rurale in località Piano della Torre.

Giunti sul posto, i Carabinieri hanno scovato in un vecchio trullo tutti gli scatoloni oggetto furto, praticamente intatti. Per il giovane è scattata la denuncia in stato di libertà per furto aggravato e ricettazione, mentre le medicine, una volta verificati i lotti di appartenenza, sono state riconsegnate agli aventi diritto.

La posizione dei due fratelli è ancora al vaglio degli inquirenti.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
11 Il coratino Giuseppe Canio La Gala promosso a Generale di Divisione Il coratino Giuseppe Canio La Gala promosso a Generale di Divisione Quella di Generale di Divisione è una delle cariche più alte nell'arma dei Carabinieri
«Marmotta esplosiva» in un bancomat a Ruvo, arrestato 61enne di Corato «Marmotta esplosiva» in un bancomat a Ruvo, arrestato 61enne di Corato I fatti su cui hanno indagato i Carabinieri risalgono al 10 luglio 2021
Esce dal carcere e organizza un "coca party" in casa a Corato Esce dal carcere e organizza un "coca party" in casa a Corato Armi e droga mostrati nei video sui social network con gli amici: torna in carcere il 25enne
Pugni e calci con minacce  denunce per tre coratini Pugni e calci con minacce denunce per tre coratini Costretto ad inginocchiarsi per chiedere scusa dopo la violenta aggressione
Detenzione di droga, nei guai 20enne coratina Detenzione di droga, nei guai 20enne coratina Oltre 60 militari dell'Arma impegnati nei controlli sul territorio degli ultimi giorni
Violenta aggressione ai danni di un ragazzo Violenta aggressione ai danni di un ragazzo Due individi gli hanno sferrato calci e pugni. I Carabinieri indagano
Nuova Umanità solidale con l'Arma dei Carabinieri Nuova Umanità solidale con l'Arma dei Carabinieri Bovino: «Vicinanza alle forze dell'ordine e a tutti i cittadini vittime degli incendi di auto degli ultimi giorni»
Auto incendiate, Picaro: «La sicurezza è una priorità. Ora azioni di prevenzione» Auto incendiate, Picaro: «La sicurezza è una priorità. Ora azioni di prevenzione» Il coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia: «Fiduciosi nel lavoro delle autorità»
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.