Gilet Arancioni
Gilet Arancioni
Politica

Gilet Arancioni, Emiliano: «Pronti ad attingere all'avanzo di amministrazione se il governo lo sblocca»

Il governatore conferma il sostegno agli agricoltori

"Vorrei ringraziare queste meravigliose persone della Puglia e delle altre regioni italiane che hanno con la loro manifestazione indotto il governo a prendere le decisioni importanti che il Ministro ha annunciato".

Lo ha detto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano intervenendo oggi a Roma in piazza alla manifestazione dei Gilet Arancioni. Emiliano in queste settimane ha partecipato personalmente nella sede della Regione, insieme all'assessore Leonardo Di Gioia, alle riunioni dei Gilet Arancioni, facendo un fronte comune rispetto alle loro richieste. All'insegna della massima collaborazione e unità di intenti infatti è stata la sua accoglienza in piazza da parte dei manifestanti.

"Noi siamo al loro fianco - ha ribadito oggi Emiliano - al fianco di tutti coloro che stanno lottando per l'agricoltura del Mezzogiorno e che non vogliono due pesi e due misure. L'olivicoltura pugliese è l'olivicoltura italiana. L'olio d'oliva, che è la base della dieta mediterranea si produce essenzialmente in Puglia e questa gente lavora da secoli per assicurare all'Italia questo primato alimentare e anche paesaggistico.
Quindi per noi è fondamentale che il Governo intervenga in questa vicenda. Abbiamo anche messo a disposizione del governo la riserva madre della Regione Puglia, nel senso che il governo potrebbe autorizzarci ad utilizzare l'avanzo di amministrazione, che ci tiene bloccato per ragioni contabili: lo mettiamo a disposizione per il risarcimento danni delle gelate.
Noi abbiamo un'unità di intenti assoluta con gli olivicoltori pugliesi e di tutte le altre regioni del Mezzogiorno. La Regione Puglia terrà duro fino alla fine in questa battaglia importantissima".
  • gilet arancioni
Altri contenuti a tema
Xylella e gelate, c'è il decreto legge del Governo Xylella e gelate, c'è il decreto legge del Governo I gilet arancioni: «Ora attendiamo Centinaio in Puglia»
I Gilet Arancioni tornano vincenti da Roma I Gilet Arancioni tornano vincenti da Roma Spagnoletti Zeuli: «Ha vinto l'amore per la terra»
Gilet arancioni a Roma, Corato e Ruvo di Puglia in prima linea Gilet arancioni a Roma, Corato e Ruvo di Puglia in prima linea In piazza anche tanti primi cittadini
I gilet arancioni pronti a raggiungere Roma. In cinquemila verso la Capitale I gilet arancioni pronti a raggiungere Roma. In cinquemila verso la Capitale Domani la mobilitazione di olivicoltori da tutta Italia
Trattori sotto Palazzo di Città: la protesta dei Gilet arancioni passa per Corato Trattori sotto Palazzo di Città: la protesta dei Gilet arancioni passa per Corato Agricoltori in piazza sino alle 21 di questa sera
I gilet arancioni scendono in piazza: domani trattori dinanzi a Palazzo di Città I gilet arancioni scendono in piazza: domani trattori dinanzi a Palazzo di Città Resi noti i presidi che saranno allestiti da domani, lunedì 11 febbraio in alcuni dei più importanti centri agricoli del nord barese
Gilet Arancioni, la manifestazione coinvolge i comuni: trattori anche in piazza a Corato Gilet Arancioni, la manifestazione coinvolge i comuni: trattori anche in piazza a Corato Lunedì mattina previsto un presidio di manifestanti
Gli olivicoltori di 15 regioni italiane sostengono la protesta dei Gilet Arancioni Gli olivicoltori di 15 regioni italiane sostengono la protesta dei Gilet Arancioni I Presidenti delle 57 organizzazioni di produttori aderenti a Italia Olivicola hanno deliberato all’unanimità la condivisione della piattaforma
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.