Palazzo di Città
Palazzo di Città
Politica

Giunta: pronti i nomi degli assessori. Saranno in sette

Presto l'annuncio ufficiale da parte del primo cittadino

Dopo quasi un mese dalla sua elezione a sindaco di Corato, Corrado De Benedittis sembra aver trovato la quadra per nominare l'esecutivo con il quale potrà governare la città.

I rumors si susseguono sempre più incessanti, così come anche le domande dei tanti che si interrogano sul perché il sindaco non abbia ancora proceduto alle nomine di sua competenza.

Nella nostra trasmissione "Pausa Caffè", andata in onda venerdì scorso, il sindaco affermò l'imminente nomina della giunta dando l'ufficialità del numero degli assessori che non avrebbe superato le sette unità. Disse inoltre che i nomi emersi da indiscrezioni giornalistiche, proprio sulle nostre pagine, erano attendibili.

Nel frattempo qualcosa, però, è cambiato. Le varie forze politiche hanno proposto al sindaco una rosa di nomi. Il sindaco stesso ha incontrato anche i suoi due diretti competitor, Vito Bovino e Nico Longo che gli avevano manifestato il sostegno al secondo turno finalizzando l'incontro ad un loro coinvolgimento nell'attività amministrativa. A quanto pare, però, nessuno dei due avrà un ruolo assessorile.

Così come non sarà assessore l'ing. Antonio Diaferia, figura sulla quale lo stesso sindaco De Benedittis avrebbe voluto puntare. Di lui si era a lungo parlato come persona capace di poter reggere l'assessorato all'agricoltura e allo sviluppo economico.

Confermata, invece, la presenza in giunta di Felice Addario, giovane sociologo e figlio dell'eletto consigliere nelle fila del Partito Democratico Aldo Addario. Il PD, inoltre, esprimerà un altro assessore nella persona dell'avv. Concetta Bucci, candidata nei DEM con un risultato di 154 voti.

Conferme arrivano anche in merito alla presenza in giunta di due riferimenti stretti del sindaco De Benedittis: l'arch. Antonella Varesano e Beniamino Marcone. Quest'ultimo dovrebbe ricoprire il ruolo di vicesindaco. Essendo entrambi stati eletti come consiglieri comunali dovranno dimettersi da tale carica lasciando spazio ai primi due dei non eletti della lista Demos. (il prof. Giulio D'Imperio e l'arch. Franco Avella)

Due super tecnici saranno impiegati alla corte di De Benedittis: si tratta del già assessore al comune di Andria e già presidente dell'Ordine degli Architetti di Bari Vincenzo Sinisi e Adriano Muggeo, funzionario del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Tra le giovani leve potrebbe esserci la dott.ssa Federica Buonsante.

Alcune importanti deleghe, come quella alla polizia locale o all'istruzione, potrebbero essere affidate a consiglieri comunali delegati. Il quadro sembra essere delineato ma si attende il crisma dell'ufficialità e soprattutto la presentazione del sindaco che rivelerà i criteri per i quali la scelta è ricaduta su questi sette professionisti.
  • Giunta
Altri contenuti a tema
Ecco la giunta di Corrado De Benedittis Ecco la giunta di Corrado De Benedittis Confermate le indiscrezioni delle ultime ore
Il sindaco convoca i giornalisti: fumata bianca per la giunta Il sindaco convoca i giornalisti: fumata bianca per la giunta Incontro a Palazzo di Città
Amministrazione De Benedittis, si prova a comporre la giunta Amministrazione De Benedittis, si prova a comporre la giunta Il sindaco sta incontrando i partiti. Si fanno già i primi nomi
Ufficiale, giunta a cinque. Fuori (per il momento?) Direzione Italia Ufficiale, giunta a cinque. Fuori (per il momento?) Direzione Italia I nomi e le deleghe dei singoli assessori
Giunta, ci siamo. Pronte le deleghe per sei assessori Giunta, ci siamo. Pronte le deleghe per sei assessori Due posti per Direzione Italia ma le deleghe non sono state ritirate
Prove tecniche di amministrazione ma ancora si discute sui nomi Prove tecniche di amministrazione ma ancora si discute sui nomi A quattro giorni dal consiglio comunale non c'è ancora la quadra sugli assessori
Giunta comunale, c'è una prima intesa: 5 partiti nell'esecutivo Giunta comunale, c'è una prima intesa: 5 partiti nell'esecutivo Si attende la nomina degli assessori
Dopo 20 giorni la giunta è ancora un mistero Dopo 20 giorni la giunta è ancora un mistero L'analisi in vista della composizione dell'esecutivo
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.