Consiglio Comunale Maggio
Consiglio Comunale Maggio
Politica

Il Consiglio Comunale approva Rendiconto e DUP

Approvati anche i restanti 12 punti all'ordine del giorno previsti

Il Consiglio comunale di Corato, nella seduta di ieri ha approvato a maggioranza i quattordici punti all'ordine del giorno tra cui il Rendiconto di gestione 2022 e il Documento Unico di Programmazione 2023-2025.


La seduta è stata aperta dalla Presidente Valeria Mazzone che ha dato il via ai preliminari in cui il Sindaco ha voluto dedicare un pensiero ai quarantaquattro comuni dell'Emilia Romagna colpiti dall'alluvione degli scorsi giorni.


Il Consiglio è entrato nel vivo al quinto e sesto punto all'ordine del giorno con l'approvazione del Rendiconto di gestione 2022 e del Documento Unico di Programmazione 2023-2025.


Dato il parere favorevole dei Revisori dei Conti espressi dal Presidente, Dott. Galizia, la maggioranza ha votato all'unanimità i due punti, contrari i quattro consiglieri delle minoranze.


Atti propedeutici al bilancio di previsione sono state le due delibere di modifica del Regolamento per l'applicazione del Canone Unico Patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria e del Regolamento per l'Imposta Municipale Propria (IMU).


Per quanto riguarda il pagamento dell'occupazione di suolo pubblico da parte delle attività di ristorazione e somministrazione è stata approvata l'esenzione parziale, pari al 40% del dovuto, per tutto l'anno 2023. Le attività di vicinato che, a seguito della modifica del regolamento dei Dehors potranno utilizzare suolo pubblico analogamente a quanto già previsto per le attività di ristorazione, beneficeranno invece dell'esenzione totale dal pagamento.


Approvate le aliquote IMU per l'anno 2023, l'addizionale Comunale all'Irpef e la tassa dei rifiuti (TARI).


Importante per le attività produttive il punto 14 all'ordine del giorno, votato all'unanimità da tutti i consiglieri presenti, in cui si è approvata la modifica al regolamento Comunale per l'installazione di dehors e di elementi di arredo su suolo pubblico.


La modifica approvata consentirà anche alle attività di vicinato (panifici, salumerie, pescherie e macellerie) di utilizzare suolo pubblico per l'apposizione di arredi quali tavolini, sedie o sgabelli, nel rispetto delle norme già in vigore, senza servizio assistito.
  • Consiglio Comunale
  • consiglio comunale Corato
Altri contenuti a tema
Lunedì 3 giugno convocato il prossimo consiglio comunale Lunedì 3 giugno convocato il prossimo consiglio comunale Si inizia con la surroga del consigliere Diaferia. Si discuterà sul piano industriale ASIPU
La salma del consigliere Diaferia in Sala Consiliare per un ultimo saluto La salma del consigliere Diaferia in Sala Consiliare per un ultimo saluto Alle 16:00 i funerali, presso la chiesa Sacro Cuore
Politica in lutto: muore il consigliere comunale Gabriele Diaferia Politica in lutto: muore il consigliere comunale Gabriele Diaferia L'esponente di centrodestra lascia moglie e figli
Ecoestramurale: dal Consiglio Comunale una sconfitta per Corato Ecoestramurale: dal Consiglio Comunale una sconfitta per Corato I partiti e movimenti di opposizione parlano di "arroganza politica e coinvolgimento di facciata" dell'amministrazione De Benedittis
Eco-Estramurale di Corato: la petizione popolare bocciata dalla maggioranza Eco-Estramurale di Corato: la petizione popolare bocciata dalla maggioranza Opposizione compatta e maggioranza che si sfalda sul progetto di revisione proposto dalla petizione popolare
"Stai zitta", episodio «violento»: continua il dibattito a Corato "Stai zitta", episodio «violento»: continua il dibattito a Corato Intervengono sull'episodio anche Articolo 49, PD Bari e Donne Democratiche Pugliesi
Direzione Corato: «È stata scritta una pagina tristissima della storia del nostro consiglio comunale» Direzione Corato: «È stata scritta una pagina tristissima della storia del nostro consiglio comunale» «Condanniamo fermamente il comportamento del consigliere D’Imperio»
«Stai zitta!», il consigliere D'Imperio tuona in Consiglio Comunale contro la consigliera D'Introno «Stai zitta!», il consigliere D'Imperio tuona in Consiglio Comunale contro la consigliera D'Introno La nota ufficiale della consigliera del PD
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.