Libro (repertorio)
Libro (repertorio)
Cultura

Incontro con Ida Sassi promosso dal Presidio del libro

L'autrice di origine coratina presenterà il suo ultimo lavoro intitolato "Io ti troverò"

Nell'ambito delle iniziative di lettura promosse a Corato, città che legge, il Presidio del Libro ha organizzato una conversazione con l'autrice di origine coratina Ida Sassi. L'evento, in collaborazione con la libreria Liber, si svolgerà venerdì 25 novembre, alle ore 18:30, proprio negli spazi di Liber in corso Garibaldi, 24. Il dialogo prenderà spunto dal suo ultimo romanzo intitolato "Io ti troverò", edito da Leone e uscito da pochi giorni. L'iniziativa è promossa dalla Regione Puglia, assessorato all'Industria turistica e culturale, in collaborazione con l'associazione Presìdi del Libro.

L'autrice
Ida Sassi, di origine coratina, è laureata in Fisica all'Università di Padova e da molti anni vive e lavora a Milano. Ha due figlie, due nipoti e un cavallo. Per diverso tempo si è occupata di letteratura francese, traducendo diversi romanzi per Adelphi e Newton Compton. Per Leone Editore ha pubblicato La morte dimenticata (2021), In debito con la morte (2021) e Io ti troverò (2022).

Il libro
A Milano, una mattina di settembre del 1996 scoppia una rapina, nella quale una donna viene uccisa. Il figlio della donna riesce a scappare, e viene soccorso dall'insegnante Paola Martinelli. Nell'autunno del 2018 il padre adottivo dell'ormai ragazzo, l'avvocato Luciano Venturi, scompare in circostanze sconosciute.
Guido Valenti è il vicequestore che indaga sul caso, e purtroppo, non può contare sull'aiuto del commissario Isabella Contarini, poiché in congedo per maternità. L'avvocato era molto ricco e circondato da lussi di cui non si conosce la provenienza, e prima di sparire era spaventato da qualcosa.
Ma cosa? Si domanda Guido. Poco dopo, sempre a Milano, una bambina viene rapita in un parco, in pieno giorno.
E così Guido Valenti, e la sua piccola squadra del commissariato di Porta Ticinese, ha un altro caso delicato per le mani. Isabella, nonostante il congedo di maternità, torna per cercare la bambina.
I due casi si rivelano collegati tra loro in un finale sorprendente, intriso di malinconia. Ogni personaggio della storia è posto davanti a una svolta per la propria vita, ed è costretto a compiere una scelta.

Oggi, Guido Valenti decide di cambiare strada.
Non è stata una decisione motivata, tutt'altro. Non si è neppure reso conto, in un primo momento, di aver spezzato un'abitudine consolidata, di aver modificato il suo percorso, breve ma sempre uguale da anni.
Uscito dal portone, un vago impulso lo ha spinto a dirigersi verso il parco, e ora Guido cammina sull'erba, lentamente. Un freddo sole autunnale fa scintillare il tappeto di foglie gialle e rosse sulla terra un po' umida. Guido le guarda una per una, senza fretta. Gli piace la mattina, anche in autunno. Entra nel commissariato Porta Ticinese e sale al primo piano.
  • Libri
  • Presidio del Libro
Altri contenuti a tema
La controra, l'ora avversa e sacra del Sud, nell'ultima fatica di Valentino Losito La controra, l'ora avversa e sacra del Sud, nell'ultima fatica di Valentino Losito L'autore ha presentato ieri il suo libro "Zitti zitti, piano piano", edito da Secop
Leonardo Palmisano presenta il suo nuovo romanzo a Corato: "Il Tradimento è Delitto" Leonardo Palmisano presenta il suo nuovo romanzo a Corato: "Il Tradimento è Delitto" Quarto capitolo della saga dedicata a Carlo Mazzacani
Eleonora Mazzoni presenta a Corato il suo libro "Il Cuore è un Guazzabuglio" Eleonora Mazzoni presenta a Corato il suo libro "Il Cuore è un Guazzabuglio" Un'opera unica nel suo genere quella presentata presso l'associazione Agorà 2.0, che scava nella vita meno nota di Alessandro Manzoni
Eleonora Mazzoni presenta il Manzoni "ribelle e libertino" Eleonora Mazzoni presenta il Manzoni "ribelle e libertino" Oggi alle ore 18.30 presso la sede dell’associazione Agorà 2.0 in via San Benedetto
La Little Free Library inaugurata in Piazza Vittorio Emanuele La Little Free Library inaugurata in Piazza Vittorio Emanuele L’iniziativa del Presidio del Libro di Corato e del’associazione Nati per Leggere è stata patrocinata dal Comune di Corato
Sarà inaugurata a Corato la prima little free library Sarà inaugurata a Corato la prima little free library L'iniziativa lanciata dal Presidio del Libro: la piccola libreria aperta a tutti sarà collocata in Piazza Vittorio Emanuele
Progetto di lettura Gogol’ fuori con-testo. Leggere un ‘classico’ senza schemi Progetto di lettura Gogol’ fuori con-testo. Leggere un ‘classico’ senza schemi Il progetto, curato dalla dott.ssa Donatella Di Leo dell’Università degli Studi “G. d’Annunzio” Chieti/Pescara
Paolo Di Paolo ospite dei presìdi del libro Paolo Di Paolo ospite dei presìdi del libro 19 e 20 gennaio a Corato, Gioia del Colle e Monopoli
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.