La classe 3E Rim dell'istituto Tannoia di Corato
La classe 3E Rim dell'istituto Tannoia di Corato
Attualità

La 3E Rim dell'istituto "Tannoia" si aggiudica un contest nazionale

Il progetto degli studenti coratini ha ottenuto il premio "Idee in azione con Invitalia"

Il progetto P&P - Parking&Padel, presentato dalla classe 3E Rim (relazioni internazionali per il marketing) dell'istituto "Tannoia" di Corato, ha conquistato il contest nazionale "Idee in azione con Invitalia", promosso dall'agenzia per lo sviluppo in collaborazione con Junior Achievement Italia. Obiettivo, rigenerare e riqualificare un luogo dimenticato delle proprie città, spesso storico e ad alto impatto culturale e sociale e costruire ex novo opportunità dove non ce n'erano. Una gran bella soddisfazione per gli studenti e l'intera comunità scolastica coratina.

Una sfida di rigenerazione culturale 2.0 lanciata ai ragazzi di 15 classi dal Sud al Nord del paese, stimolandoli ad immaginare nuove possibilità di crescita per sé stessi e i propri territori. La terza edizione del programma "Idee in azione con Invitalia" si è svolta con la partecipazione di circa 400 studenti provenienti da 6 diverse regioni - Abruzzo, Calabria, Campania, Lombardia, Puglia e Sicilia - che hanno sviluppato le loro idee imprenditoriali a partire dai luoghi cittadini a loro più cari.

Un'iniziativa ispirata e in linea con l'Obiettivo 11 dell'Agenda 2030 dell'ONU, che prevede uno sviluppo urbano sempre più inclusivo e sostenibile che possa permettere a tutti di godere delle superfici verdi e di spazi pubblici sicuri e accessibili.

Dopo il lancio della sfida, gli studenti sono stati divisi in gruppi e sono stati accompagnati in un percorso progettuale e creativo in cui hanno appreso la cultura del lavoro e dell'impresa di oggi, inclusa la responsabilità verso le comunità territoriali in cui si opera, l'importanza di sviluppare competenze economico-imprenditoriali, finanziarie, relazionali, digitali e organizzative per la propria occupabilità futura.

I team scolastici hanno avuto l'opportunità di essere affiancati da 15 Dream Coach di Invitalia, che hanno messo a disposizione la loro esperienza professionale per supportare i ragazzi e le ragazze nella definizione di una progettualità innovativa e sostenibile, e di trarre ispirazione dalle storie di impresa di due grandi aziende italiane: il gruppo Granarolo e Angel Company.

A conclusione del percorso le classi hanno partecipato al Demo Day, presentando davanti a una commissione di giudici composta da Business Analyst di Invitalia, le proprie idee di rigenerazione culturale. Il progetto P&P - Parking&Padel dell'istituto "Tannoia" di Corato si è aggiudicato il podio. Dopo un'attenta analisi delle esigenze del territorio, la mini-impresa barese ha sviluppato un prospetto di rigenerazione urbana che prevede quattro tipi di interventi: un parcheggio sotterraneo aperto 24/24h 7 giorni su 7 con 100 posti macchina, una postazione di sharing per biciclette, la realizzazione di 2 campi di padel coperti e 20 stazioni di ricarica per auto elettriche. Menzione speciale alla classe 5A dell'Ites Pitagora di Taranto con il progetto "Riqualificazione della struttura "ex Gambero".

«Una terza edizione che ci riempie di soddisfazioni e conferma l'importanza dell'alleanza tra Junior Achievement Italia e Invitalia per lo sviluppo della cultura d'impresa nel nostro Paese. Fare impresa vuole dire anche occuparsi dei territori e delle comunità che li abitano a partire dai giovani e dalle giovani, alimentando il loro spirito d'iniziativa, il senso civico e lo sviluppo delle proprie attitudini e competenze» ha dichiarato Antonio Perdichizzi, presidente di Junior Achievement Italia. «Con "Idee in azione" vogliamo aumentare il livello di intraprendenza e di innovazione della nostra penisola sfruttando il ruolo educativo degli insegnanti e attivando, allo stesso tempo, gli ecosistemi locali. Ci teniamo a sottolineare com il 48% dei giovani raggiunti dai nostri laboratori di imprenditorialità proviene dal Sud Italia» ha aggiunto.
«Con la terza edizione di "Idee in azione con Invitalia", continua il nostro impegno nella diffusione della cultura di impresa e nel sostegno all'imprenditoria giovanile e innovativa, con particolare riferimento al Sud Italia, attraverso l'attivazione di programmi di education e la diffusione, anche tra i più giovani, delle opportunità di finanziamento per la creazione di nuove imprese» ha affermato Ernesto Somma, responsabile Incentivi e Innovazione di Invitalia.

Junior Achievement è la più vasta organizzazione non profit al mondo dedicata all'educazione economico-imprenditoriale nella scuola. In 122 Paesi, la rete di JA riunisce oltre 465.000 volontari d'azienda provenienti da tutti i settori professionali e, con loro, raggiunge più di 10 milioni di studenti e studentesse al mondo. Dal 2019, Junior Achievement è inserita da NGO Advisor al settimo posto nella classifica mondiale Top500NGO. Dal 2002, in Italia, ha costruito un network di professionisti d'impresa, fondazioni e istituzioni, educatori e insegnanti che, secondo logiche di responsabilità sociale e volontariato, forniscono strumenti e metodi didattici pratici e concreti. Grazie a loro, JA Italia ha formato nell'anno scolastico 2020/2021 oltre 130 mila giovani dai 6 ai 24 anni, valorizzandone le attitudini, insegnando loro come riconoscere le opportunità, affinché il futuro diventi una promessa di speranza e gli alunni e le alunne di oggi siano protagonisti nel lavoro di domani
  • scuola
  • scuole Corato
  • istituto Tannoia
Altri contenuti a tema
A Corato i bambini si avvicinano alla poesia: l'iniziativa al "Fornelli" A Corato i bambini si avvicinano alla poesia: l'iniziativa al "Fornelli" L'incontro di ieri è stato preparatorio al prossimo appuntamento del 21 marzo
Parte il progetto "Back to the future" nelle scuole superiori di Corato Parte il progetto "Back to the future" nelle scuole superiori di Corato Lo sportello psicologico "Primo Passo" indagherà come gli studenti si approcciano con la loro visione del futuro
Open day al Tattoli De Gasperi tra innovazione e tradizione Open day al Tattoli De Gasperi tra innovazione e tradizione Una scuola, 4.0 Next Generation, bella, inclusiva, sostenibile, transdisciplinare ed interdisciplinare di qualità, aperta tutto l’anno, per una generazione di qualità
Natale di  parole e silenzi Natale di parole e silenzi Università della Terza Età "Edith Stein" ha organizzato una serata dedicata al Natale e al suo mistero tra poesia, arte e tradizione
Concorso "Storie di Alternanza": all' ITET Tannoia il primo ambito premio Concorso "Storie di Alternanza": all' ITET Tannoia il primo ambito premio Un progetto di rigenerazione urbana chiamato Parking e Padel si è aggiudicato il primo posto
I.I.S.S. "Oriani-Tandoi", gli studenti incontrano il  procuratore di Trani Renato Nitti I.I.S.S. "Oriani-Tandoi", gli studenti incontrano il procuratore di Trani Renato Nitti Interventi di grande valore educativo anche di Filograno, dirigente di Polizia, e Claudia Leo, referente di Libera
Conflitto tra Israele e Palestina per abbattere muri e costruire ponti Conflitto tra Israele e Palestina per abbattere muri e costruire ponti Assemblea dibattito al liceo artistico con Rosa Siciliano e Paolo Farina
Riaperti termini per iscrizioni al servizio di refezione scolastica e al servizio trasporto per l’anno scolastico 2023/2024 Riaperti termini per iscrizioni al servizio di refezione scolastica e al servizio trasporto per l’anno scolastico 2023/2024 Le iscrizioni potranno essere completate entro il 29 settembre
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.