sfida ai fornelli
sfida ai fornelli
Attualità

"Le ricette dell'integrazione", sfida ai fornelli con due squadre d'eccezione

Le squadre saranno composte da rifugiati di Sprar e CAS e studenti dell'Istituto Alberghiero di Corato

Una gara di cucina interculturale dal titolo "Le ricette dell'integrazione". È questa l'iniziativa promossa dal progetto SPRAR del Comune di Corato - Assessorato alle Politiche Sociali - e attuato dalla Cooperativa Sociale "Il Sogno di Don Bosco" e dall'Associazione Quasar, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato.

L'assessore alle Politiche Sociali Antonella Rosito commenta così l'iniziativa: "E' la cucina l' elemento scelto quest'anno per promuovere sul territorio la condivisione del tema dell'accoglienza dei rifugiati e dei richiedenti asilo: cucinare ricette locali rappresenta per i rifugiati accolti a Corato un modo per conoscere una parte delle nostre tradizioni, al tempo stesso preparare una specialità del proprio paese d'origine sarà per loro una maniera per raccontarsi e per raccontare del proprio paese".

L'iniziativa vedrà la realizzazione di uno show cooking nel corso del quale due squadre composte da rifugiati di Sprar e CAS e studenti dell'Istituto Alberghiero di Corato si "sfideranno" ai fornelli nella preparazione di una ricetta senegalese, di una pakistana e di una italiana.

A guidare le due squadre lo chef Antonio Fiore e una apposita giuria tecnica decreterà la squadra vincitrice.

A condurre la serata Antonio Lorusso giornalista del gruppo Norba.

Al termine della gara è prevista la degustazione gratuita, previa prenotazione al 328/5761912

L'iniziativa è organizzata in collaborazione con Eccelsa - Istituto di Alta Formazione del Gusto Alimentare di Alberobello e con l'Istituto Professionale Alberghiero "Luciano Tandoi" di Corato.
  • integrazione
Altri contenuti a tema
Racconti di Odissee fiorite, per incontrare i suoni e i colori del mondo Racconti di Odissee fiorite, per incontrare i suoni e i colori del mondo Uno stimolo per riflettere sui valori della solidarietà
Scuola e comunità unite per sostenere l’integrazione e il dialogo interculturale Scuola e comunità unite per sostenere l’integrazione e il dialogo interculturale Le rifugiate della comunità di Sant'Antonio a scuola
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.