Basket in carrozzina
Basket in carrozzina
Attualità

Lo sport per andare oltre le diverse abilità

Una partita di basket in carrozzina per la prima giornata di "CorHabilis"

Una partita di basket in carrozzina, tra persone diversamente abili e normodotati, è la dimostrazione di come lo sport riesca ad integrare e a far superare ogni tipo di barriera, anche quella fisica.

È il messaggio che hanno voluto lanciare gli assessorati alle politiche sociali e allo sport del Comune di Corato attraverso l'iniziativa "CorHabilis", programma di iniziative ludico sportive che coinvolgono le varie realtà associative legate alla disabilità.

Dopo la foto di rito, con gli atleti dell'As Basket Corato, i giocatori in carrozzina sono scesi in campo con l'obiettivo di segnare quanti più canestri e aggiudicarsi la gara. Tra gli atleti alcuni giocatori della squadra di basket in carrozzina dell'ASD Sportinsieme Sud Barletta e, giocatori d'eccezione, gli assessori Nesta e Rosito.

Una partita giocata con determinazione e spirito agonistico, seguendo le regole del basket. Una occasione che ha messo nelle stesse condizioni di gioco diversabili e normodotati, utile esperienza per meglio comprendere il mondo visto da una carrozzina.

Il programma nasce dalla collaborazione tra il Comune e le associazioni del territorio che hanno risposto favorevolmente all'invito dell'assessore ai servizi sociali, Antonella Rosito: Aniep, Unione italiana ciechi e ipovedenti, Rosiba, Gocce nell'oceano, Solidarietà, Unitalsi, Insieme per la vita e Cgda.
nnnnnnnnn
  • Disabilità
  • Basket in carrozzina
  • Politiche Sociali
  • Sport
Altri contenuti a tema
Scuola, Sport, Salute e Solidarietà: a Corato la prima gara podistica aperta agli studenti Scuola, Sport, Salute e Solidarietà: a Corato la prima gara podistica aperta agli studenti La gara si svolgerà il 5 maggio con partenza da Piazza Vittorio Emanuele
"Il Faro per la Disabilità": un progetto innovativo per la comunità di Corato "Il Faro per la Disabilità": un progetto innovativo per la comunità di Corato Un'iniziativa nata all'interno della Consulta Permanente per le Politiche a favore delle Persone con Disabilità
“Mens sana in corpore sano - benessere in movimento”, domani inizia il laboratorio a Corato “Mens sana in corpore sano - benessere in movimento”, domani inizia il laboratorio a Corato Si tratta di due incontri che si svolgeranno presso il Centro Servizi per le Famiglie
2 Il fiduciario CONI di Corato Aldo Strippoli si dimette: «Impossibile avere un dialogo con questa amministrazione» Il fiduciario CONI di Corato Aldo Strippoli si dimette: «Impossibile avere un dialogo con questa amministrazione» La decisione è stata presa dopo che il Comune ha negato la concessione del Teatro, per la seconda edizione del Galà dello Sport
I.C. “Tattoli – De Gasperi” -Settimana dell’inclusione e della cultura paralimpica I.C. “Tattoli – De Gasperi” -Settimana dell’inclusione e della cultura paralimpica Evento con il campione paralimpico Luca Mazzone
Corato, nasce "Il Faro della Disabilità" Corato, nasce "Il Faro della Disabilità" Apertura domenica mattina in Via Canova 38
Centro Sportivo Maldera, campetti dismessi per far posto ad un frantoio Centro Sportivo Maldera, campetti dismessi per far posto ad un frantoio La storica struttura è in fase di smantellamento: cancellato un pezzo della storia dello sport amatoriale coratino
2 Situazione Sport disastrosa: lo sfogo del delegato CONI di Corato Aldo Strippoli Situazione Sport disastrosa: lo sfogo del delegato CONI di Corato Aldo Strippoli Un’intervista a cuore aperto in cui, il nostro delegato, snocciola le varie problematiche di uno sport a Corato sempre più opaco e spento
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.