Andromeda e Open. <span>Foto Stefano Procacci</span>
Andromeda e Open. Foto Stefano Procacci
Cultura

Open si "apre" al cosmo: a lezione di astrochimica e astrobiologia con il prof. Savino Longo

Un argomento complesso, reso fruibile per i tantissimi interessati accorsi

Un buon insegnante è un maestro di semplificazione e un nemico del semplicismo. Deve cioè rendere comprensibile un dato argomento, al maggior numero di fruitori possibili. E quanto più l'argomento è ostico, tanto più questo processo può risultare complesso.

Astrochimica e astrobiologia, specie se viste da occhi differenti da quelli con un background scientifico alle spalle, non sono una passeggiata di salute, ma il professor Savino Longo, nella "lezione-seminario" tenutasi ieri presso "Open", organizzata dall', Osservatorio Astronomico "Andromeda" di Corato, ha distrutto ogni pregiudizio, prevaricato ogni barriera e ha spiegato in termini semplici (attenzione, non semplicistici) l'astrochimica e l'astrobiologia.

Ma cosa sono? L'astrochimica studia l'evoluzione chimica del gas e della polvere interstellare ed è materia che coinvolge in maniera univoca astrofisici e chimici; L'astrobiologia studia invece l'origine delle forme di vita nell'universo.

Con l'aiuto di apposite slide, tra solidi riferimenti scientifici e qualche suggestiva proiezione, ha tenuto con il fiato sospeso ed incollati alla sedia gli oltre 50 astanti, abbattendo idealmente le quattro mura della sala e facendo viaggiare la fantasia dei presenti nell'immensità del cosmo.

«Queste due materie hanno molto fascino, in quanto studiano le possibilità di vita nello spazio, alla luce delle conoscenze della chimica in ambiente spaziale. Questo corso nasce per i biologi, ma ormai è eterogeneo e trasversale. Quest'anno abbiamo avuto il boom di iscrizioni: circa 250. Queste materie ormai "vanno di moda", non sono più così distanti». Così il prof. Longo a margine della conferenza.

L'incontro di ieri è stato il primo di due: il successivo si terrà il 31 marzo in Open, sempre alle 19:30, così come ricordato da Nicolò Serafino dell'Osservatorio Astronomico Andromeda: «Questi incontri, sono stati pensati da Andromeda ed Open per promuovere la cultura scientifica e avvicinare la gente a questi argomenti. Maurizio Quinto, docente di chimica analitica all'Università di Foggia, affronterà il tema dell'informatica quantistica nel prossimo seminario».

Una giornata davvero interessante e ricca di spunti, resa particolarmente piacevole dal relatore d'eccezione ma anche dal contenitore Open, che sempre più trasuda cultura, voglia di conoscenza, curiosità.
  • Osservatorio Andromeda
  • Corato Open Space
Altri contenuti a tema
Torna l’Open Day in piazza dell’Osservatorio Astronomico Andromeda Torna l’Open Day in piazza dell’Osservatorio Astronomico Andromeda L’Osservatorio Astronomico Andromeda presenterà in piazza Cesare Battisti le attività, le iniziative e i corsi previsti per il nuovo anno associativo
La notte delle stelle innamorate, domenica in villa comunale La notte delle stelle innamorate, domenica in villa comunale Domenica 17 dicembre l’evento conclusivo delle progettualità “Percorsi in gioco” e “Sotto Sotto” per Innesti 2023
Osservatorio Andromeda, evento per la Notte Internazionale dell' Osservazione della Luna Osservatorio Andromeda, evento per la Notte Internazionale dell' Osservazione della Luna Sabato 28 Ottobre, nel Parco Comunale di Corato, a partire dalle 19:00
Corato sulla homepage del sito NASA con l'Osservatorio Andromeda Corato sulla homepage del sito NASA con l'Osservatorio Andromeda La foto selezionata, è stata utilizzata per promuovere la Notte Internazionale dell’Osservazione della Luna 2023
Sabato a Corato la prima mostra dedicata all'intelligenza artificiale Sabato a Corato la prima mostra dedicata all'intelligenza artificiale Alle ore 18:30 presso Palazzo Lamonica Vecchio
Il candidato Nobel Gjeke Marinaj illustre ospite per "Incontriamo la Poesia" Il candidato Nobel Gjeke Marinaj illustre ospite per "Incontriamo la Poesia" Un dialogo vibrante tra l'autore albanese e la scrittrice Angela De Leo presso Open
Un’eccellenza coratina della medicina all’Open per parlare di malattie epatiche, dipendenze e prevenzione Un’eccellenza coratina della medicina all’Open per parlare di malattie epatiche, dipendenze e prevenzione Incontro con il Prof. Francesco Tandoi, Direttore Chirurgia epatobiliare e Trapianti di Fegato del Policlinico di Bari
"Una Scelta Necessaria": viaggio nei luoghi della memoria con Dominique Jean Paul Stanisci "Una Scelta Necessaria": viaggio nei luoghi della memoria con Dominique Jean Paul Stanisci Le sue foto in luoghi di morte ci riportano ad una dimensione umana e terrena, le sue esperienze narrate ci aiutano a comprendere l'orrore della mente umana
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.