Legambiente
Legambiente
Associazioni

Ottocento alunni e un percorso di alternanza votato all'ambiente

I risultati della rete Legambiente - Scuola saranno illustrati in un pubblico incontro

Nel corso di quest'anno scolastico, che volge verso il termine, è stato attivato un percorso di alternanza di scuola lavoro tra una rete di scuole a livello locale tra I.I.S. S. "Oriani- Tandoi" con l' I.C. Cifarelli Santarella, l' I.C. Piccarreta- Imbriani, l' I.C. Battisti- Giovanni XXIII, l' I.C. Tattoli- De Gasperi e il circolo Legambiente Angelo Vassallo di Corato.

L'idea, nata all'interno dell'associazione ambientalista, ha la finalità di attivare un percorso educativo e didattico sulle tematiche ambientali, partendo dall' esplicitare il valore di orientamento dell'alternanza come un'opportunità, attivando un pieno coinvolgimento e motivando i ragazzi e le famiglie nella condivisione dei tempi dell'alternanza. Pertanto, è stata attivata una cabina di regia ovvero è stata individuata una classe la II D del Liceo classico " Oriani" e creato un percorso di formazione con dieci tutors e insegnanti. Il percorso ha avuto il titolo: " Alternativamente …Ambiente".

​ Per presentare tutte le attività realizzate, è stata organizzata una tavola rotonda, presso l'Agora Felice Tarantini sita all'interno del liceo Oriani il prossimo 22 maggio 2019 alle ore 17,30. Parteciperanno: i saluti della dirigente scolastica capofila della rete: la professoressa Angela Adduci dell'I.I.S.S."Oriani Tandoi" e il presidente del circolo di Legambiente di Corato Giuseppe Soldano. Sono previsti i saluti dei dirigenti della rete di scuole del progetto: Prof.ssa Danila TEMPESTA , Prof. Francesco CATALANO, Prof.ssa Rosella LOTITO, Prof.ssa Grazia MALDERA.

​In seguito, sono previsti gli interventi: Francesco Tarantini, presidente Legambiente Puglia, relazionerà su " Ambiente a Corato: luci e ombre", Giuseppe Faretra, head tutor del progetto interverrà su: "Le ragioni di un progetto", Annamaria Fiore, componente del direttivo di Legambiente _ Corato, parlerà di: "Cultura ambientale ed economia" . La tavola rotonda sarà moderata dal professor Andrea D'Ercole, vicepreside e tutor scolastico del progetto. E' previsto un intervento degli studenti sulle attività svolte all'interno delle classi. Attivando dei processi positivi per sviluppare competenze nel campo ambientale, è necessario attivare buone idee, concetti forti sulle quali creare l'abbinamento tra scuola ed extrascuola con un alto livello di ascolto degli studenti attraverso momenti di scambio con loro, orientarli nel campo della formazione ed in modo speciale nel campo ambientale. Il progetto ha coinvolto in rete: ottocento alunni di cinque istituti scolastici, centosessanta docenti di classi tra le scuole primarie e le scuole secondarie. All'incontro sono invitati tutti i docenti e le famiglie delle scuole coinvolte.
  • Legambiente
Altri contenuti a tema
Artisti per il Parco, buona anche la seconda Artisti per il Parco, buona anche la seconda Si conclude la collettiva d'arte che abbraccia la Murgia
Artisti per il Parco, a Palazzo di Città una mostra per promuovere il territorio Artisti per il Parco, a Palazzo di Città una mostra per promuovere il territorio La Collettiva d’arte nel Chiostro comunale per promuovere e valorizzare il nostro territorio.
Cinquanta volontari armati di pennello danno colore al cancello della Giovanni XXIII Cinquanta volontari armati di pennello danno colore al cancello della Giovanni XXIII L'iniziativa di Legambiente
I volontari di Legambiente rimettono a nuovo il cancello della Giovani XXIII I volontari di Legambiente rimettono a nuovo il cancello della Giovani XXIII L'iniziativa nell'ambito della campagna "Non ti scordar di me"
Legambiente mette a confronto i candidati sindaci Legambiente mette a confronto i candidati sindaci Legambiente, dopo una serie di comunicati, apre al dibattito aperto alla comunità cittadina
Legambiente interroga i candidati sindaci Legambiente interroga i candidati sindaci Il pubblico incontro si terrà il 15 maggio
Sviluppo sostenibile e Beni Culturali: le priorità secondo Legambiente Sviluppo sostenibile e Beni Culturali: le priorità secondo Legambiente Spunti per un dibattito politico verso le prossime amministrative
La rivoluzione verde per il pianeta La rivoluzione verde per il pianeta Partendo dal basso si possono fare diverse e piccole azioni concrete per migliorare le condizioni della febbre climatica
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.