tribunale
tribunale
Cronaca

Processo strage dei treni, ascoltate in aula le telefonate della mattina dello scontro

Ascoltato anche un capostazione

Nuova udienza del processo sulla strage dei treni, avvenuta sulla tratta a binario unico Andria - Corato la mattina del 12 luglio 2016, nella quale morirono 23 persone.

Nel corso dell'udienza celebratasi ieri mattina nell'aula bunker del carcere di Trani sono state ascoltate le conversazioni tra il coordinamento centrale di Bari, le stazioni di Andria e Corato. Si tratta di 11 telefonate effettuate immediatamente prima e subito dopo lo scontro tra i treni.

Inoltre nel corso dell'udienza sono stati ascoltati anche i capistazione degli scali intermedi.

Si attende che il perito nominato dalla Procura abbia trascritto tutti i file, un centinaio le telefonate effettuate il cui audio è disturbato, per ricostruire gli errori che hanno portato allo scontro.

Nel corso dell'udienza è stato inoltre ascoltato il capostazione della stazione di Andria Stefano Benedetto, che subentrò nel turno di lavoro a Vito Piccarreta, il capostazione accusato di aver dato via libera al treno che ha provocato lo scontro.

Benedetto e altri testi hanno spiegato le procedure di avvio e partenza dei treni e il sistema del blocco telefonic oin funzione all'epoca dei fatti e che consiste nello scambio di dispacci per segnalare le partenze e gli arrivi dei treni. Ed ancora sono state acquisite relazioni tecniche relative ai sopralluoghi successivi allo scontro e il contenuto di alcuni documenti informatici sui flussi di informazioni tra le due stazioni.

La prossima udienza è fissata per il 6 novembre nell'aula bunker del carcere di Trani.
  • Processo disastro ferroviario
Altri contenuti a tema
Processo disastro ferroviario, Cassazione conferma la ricusazione del collegio giudicante Processo disastro ferroviario, Cassazione conferma la ricusazione del collegio giudicante La suprema corte conferma il provvedimento della Corte d'Appello
Processo strage dei treni, chiesta condanna per ex dirigente del Ministero Processo strage dei treni, chiesta condanna per ex dirigente del Ministero Elena Molinaro è imputata nel processo con rito abbreviato
Processo disastro ferroviario, ascoltati due ferrovieri come testimoni Processo disastro ferroviario, ascoltati due ferrovieri come testimoni Si torna in aula il prossimo 13 novembre
Processo disastro ferroviario, in aula le immagini dell'incidente Processo disastro ferroviario, in aula le immagini dell'incidente Momenti di commozione tra i parenti delle vittime
Strage dei treni, parla il capostazione: «Anche io sono una vittima» Strage dei treni, parla il capostazione: «Anche io sono una vittima» Stamattina ascoltato nell'aula bunker del carcere di Trani
Processo strage dei treni, depositato ricorso contro la ricusazione dei giudici Processo strage dei treni, depositato ricorso contro la ricusazione dei giudici I legali di alcune parti civili chiedono l'annullamento del provvedimento
Processo disastro ferroviario, c'è il nuovo collegio giudicante Processo disastro ferroviario, c'è il nuovo collegio giudicante Si torna in aula il 4 luglio
Processo disastro ferroviario, ricusato il collegio giudicante Processo disastro ferroviario, ricusato il collegio giudicante La Corte d'Appello ha accolto l'istanza di ricusazione
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.